Manita del Real Madrid, i blancos passano a Donetsk

1053

Shakhtar Donetsk Real Madrid cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Shakhtar Donetz – Real Madrid del 19 ottobre 2021 in diretta: serata speciale per gli spagnoli in gol due volte con Vinicius Junior e con Rodrygo e Benzema

La cronaca diretta e tabellino

RISULTATO FINALE: SHAKHTAR DONETSK-REAL MADRID 0-5

SECONDO TEMPO

90′ Termina qui l’incontro tra Shakhtar Donetsk e Real Madrid, 0 a 5 il punteggio finale. Calciomagazine vi ringrazia per averci scelto e vi aspetta per nuove cronaca da vivere assieme

90′ Attenzione! Rete di Karim Benzema bravo a siglare , assist di Marco Asensio. Adesso siamo sul risultato di 0 a 5

87′ Jesús Vallejo si incammina verso il centro del campo, pronto l’ingresso

87′ Fuori dal campo Eder Militão per Real Madrid

79′ Taras Stepanenko rimpiazza il compagno di squadra

79′ Gli fa spazio Alan Patrick per Shakhtar Donetsk

78′ Entra in campo Marco Asensio per Real Madrid

78′ Abbandona il terreno di gioco Rodrygo per Real Madrid

78′ Mossa dell’allenatore entra sul terreno di gioco Federico Valverde

78′ Toni Kroos fuori campo per dar spazio al compagno

78′ Eduardo Camavinga in campo, prende il posto del compagno di squadra

78′ Fuori dal rettangolo di gioco Luka Modrić per Real Madrid

75′ Spazio a Viktor Kornienko, nuova mossa per l’allenatore

75′ Ismaily lascia il terreno di gioco

74′ Mossa dell’allenatore entra sul terreno di gioco Mykhaylo Mudryk

74′ Finisce qui la partita di Fernando che lascia il campo

69′ Minuti per Marcelo che fa adesso il suo ingresso sul terreno di gioco

69′ Termina qui la partita di Ferland Mendy che abbandona il rettangolo di gioco

65′ Rete di Rodrygo , assist di Vinicius Júnior! Cambia il risultato, ora è di 0 a 4

56′ La palla finisce in rete! Vinicius Júnior ha battuto il portiere

51′ Rete per Real Madrid, in gol Vinicius Júnior , assist di Luka Modrić!

46′ Cartellino di color giallo per Marcos Antônio

46′ In campo per Shakhtar Donetsk Marcos Antônio

46′ Lascia il campo Manor Solomon per Shakhtar Donetsk

46′ Dalla panchina si alza Marlos che fa il suo ingresso

46′ Tetê lascia il terreno di gioco

46′ Dopo l’intervallo Shakhtar Donetsk e Real Madrid si trovano per il secondo tempo, andiamo a vedere come andrà a finire l’incontro

PRIMO TEMPO

45′ Si conclude il primo tempo tra Shakhtar Donetsk e Real Madrid. Ci aggiorniamo fra qualche minuto per seguire assieme il secondo tempo della partita

37′ Sfortunata deviazione nella propria porta per Sergiy Kryvtsov e palla che si infila in fondo al sacco

1′ Parte con l’incontro tra Shakhtar Donetsk e Real Madrid!

Nuovo appuntamento con i live di Calciomagazine, in campo Shakhtar Donetsk e Real Madrid

Tabellino

SHAKHTAR DONETSK: Anatoliy Trubin; Dodô, Sergiy Kryvtsov, Marlon, Ismaily (dal 30′ st Viktor Kornienko), Maycon, Tetê (dal 1′ st Marcos Antônio), Manor Solomon (dal 1′ st Marlos), Alan Patrick (dal 34′ st Taras Stepanenko), Pedrinho, Fernando (dal 29′ st Mykhaylo Mudryk). A disposizione: Andriy Pyatov, Vitão, Yukhym Konoplya, Valeriy Bondar, Georgiy Sudakov, Dentinho, Danylo Sikan. Allenatore: Roberto De Zerbi.

REAL MADRID: Thibaut Courtois; Eder Militão (dal 42′ st Jesús Vallejo), David Alaba, Ferland Mendy (dal 24′ st Marcelo), Toni Kroos (dal 33′ st Marco Asensio), Luka Modrić (dal 33′ st Federico Valverde), Casemiro, Karim Benzema, Lucas Vázquez, Vinicius Júnior, Rodrygo (dal 33′ st Eduardo Camavinga). A disposizione: Andriy Lunin, Luis López, Nacho, Miguel Gutiérrez, Blanco, Mariano. Allenatore: Carlo Ancelotti.

Reti: al 37′ pt Sergiy Kryvtsov (Autogol), al 6′ st Vinicius Júnior, al 11′ st Vinicius Júnior, al 20′ st Rodrygo, al 45′ st Karim Benzema.

Ammonizioni: al 1′ st Marcos Antônio (SHA).

Le dichiarazioni di Ancelotti alla vigilia

“È stato un buon periodo, abbiamo recuperato alcuni giocatori e i Nazionali sono tornati in buone condizioni, tranne Hazard. Siamo motivati e abbiamo lavorato sugli errori fatti nelle ultime partite. Sarà una sfida difficile contro un avversario che gioca bene e farà di tutto per vincere. Conosco molto bene De Zerbi, è un amico. Siamo di generazioni diverse, ma le sue squadre giocano con una chiara identità. Lo Shakhtar gioca molto bene, così come giocava bene il Sassuolo. Casemiro, Kroos e Modric giocano perché sono i migliori e si vede negli allenamenti. Sono fortunato ad avere giovani come Camavinga e Valverde alle loro spalle. Dobbiamo dare la possibilità ai giovani di crescere, abbiamo un centrocampo molto competitivo. Ho provato a difendere con un 4-4-2, come contro l’Espanyol, e non è andata bene. Adesso ho le idee chiare. Questa squadra deve giocare il 4-3-3. È il miglior sistema per questa squadra, quello a cui è più abituata.

La presentazione del match

MADRID – Martedì 19 ottobre, alle ore 21, allo Stadio Olimpico di Kiev, andrà in scena Shakhtar – Real Madrid, gara valida per la terza giornata del Girone D della Champions League 2021/2022. Lo Shakhtar allenato da Roberto De Zerbi ha perso contro lo Sheriff e pareggiato per contro 0-0 l’Inter. In precedenza, nei turni preliminari, ha eliminato Genk e Monaco; nel massimo campionato ucraino é secondo con 26 punti, a -3 dalla Dynamo Kiev. Il Real Madrid ha perso per 1-2 in casa contro lo Sheriff e vinto di misura a Milano contro l’Inter;   in Liga, viene dalla sconfitta esterna contro l’Espanyol ed é secondo a quota 17, a tre lunghezze dalla capolista Real Sociedad.

QUI SHAKHTAR – De Zerbi dovrebbe mandare in campo la squadra col modulo 4-1-4-1-con Pyatov  in porta e difesa composta al centro da Marlon e  Matviyenko e sulle fasce da Dodo e Ismaily. In  mediana Stepanenko. Sulla trequarti Pedrinho, Maycon, Alan Patrick e Solomon, di supporto all’unica punta Tete.

QUI EAL MADRID – Probabile modulo 4-3-3 per la squadra di Ancelotti con Courtois tra i pali e retroguardia composta dalla coppia centrale Alaba-Nacho; sulle fasce Vasquez e Mendy. A centrocampo Modric, Casemiro e Kroos. Tridente offensivo formato da  Rodrygo, Benzema e Vinicius Jr.

Le probabili formazioni di Shakhtar – Real Madrid

SHAKHTAR (4-1-4-1): Pyatov; Dodo, Marlon, Matviyenko, Ismaily; Stepanenko; Pedrinho, Maycon, Alan Patrick, Solomon; Tete. Allenatore: De Zerbi

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Vazquez, Alaba, Nacho, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Rodrygo, Benzema, Vinicius Jr. Allenatore. Ancelotti.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Shakhtar – Real Madrid verrà trasmesso in diretta su Sky Sport (numero 255 del satellite). La gara sarà inoltre trasmessa in diretta streaming da Infinity + , visibile, previo abbonamento, anche sulle moderne smart tv dei brand Samsung, Hisense ed LG e sulle Android TV.

Articoli correlati