Siena, Reginaldo: “A Cagliari ho visto il giusto atteggiamento della squadra”

232 0

Durante la conferenza stampa di ieri, l’attaccante bianconero Reginaldo ha analizzato le precedenti gare della sua squadra, della sua situazione e del suo futuro in bianconero. Queste le parole riportate sul sito ufficiale della società toscana:

“Fin qui abbiamo sbagliato solo una partita, a Cagliari si è vista la squadra con il giusto atteggiamento, che ha voglia e cattiveria. Sono tranquillo che quel Siena, con tutti che danno il massimo, sarà quello che ci accompagnerà fino al termine della stagione, perché il nostro è un gruppo unito e determinato. Sono nato punta, ma non ho problemi ad adattarmi. Il ruolo non importa, conta solo impegnarsi al massimo. A Cagliari con Brienza a volte mi sono scambiato posizione, è un’opportunità in più per il mister e per la squadra.

Noi dobbiamo pensare solo al nostro gruppo e a mister Sannino, la concentrazione è su questo. Personalmente ho bei ricordi di Giampaolo, che mi ha voluto a Siena, se sono qua lo devo principalmente a lui. Gli auguro di fare bene e di tirarsi fuori da questa situazione, magari quando noi saremo già lontani e tranquilli. Non credo che per loro sarà un problema, anzi: chi giocherà al suo posto darà il 110 per cento. Non credo che sia un problema di qualità, si sono accorciate le distanze tra grandi e piccole perché il livello di queste ultime si è innalzato: tutte le squadre hanno buoni giocatori, corrono molto e sono preparate tatticamente. Per quanto ci riguarda vogliamo continuare a viaggiare così”.