Silva, 40 giorni per prendersi la Fiorentina

Entra nel vivo stasera l’avventura in viola di Santiago Silva, il centrvanti uruguayano farà la prima gara da titolare, sperando di ripetere le gesta di Batistuta, che dopo aver esordito subentrando a Borgonovo segnò all’appuntamento successivo partendo dal primo minuto. El Tanque, come ricorda il Corriere dello Sport Stadio, ha 40 giorni per stupire, ancora ha alcune difficoltà nel comprendere il calcio italiano e si fa sorprendere dalla velocità di movimento di avversari e compagni, ma come ricorda spesso anche alle persone vicine non è venuto alla Fiorentina per essere un comprimario, ma per giocarsi il posto. Ed ora ne ha l’occasione.

[Redazione Viola News – Fonte: www.violanews.com]