SPAL – Udinese 0-3: notte fonda a Ferrara. Respirano i friulani

1274

Spal Udinese cronaca diretta risultato in tempo reale

Tris dell’Udinese al Paolo Mazza che, grazie alla reti di De Paul, Okaka e Lasagna, si porta a +8 dal Genoa. Notte fonda, invece, in casa Spal alla quale serve un miracolo per rimanere in Serie A

FERRARA – Al Paolo Mazza è andata in scena uno dei due posticipi della trentunesima giornata. L’Udinese si è imposto per tre reti a zero nei confronti della Spal grazie alle reti di Okaka, De Paul e Lasagna. A portare in vantaggio i friulani è stato l’argentino che, con un destro potente dal limite dell’area, ha battuto Letica. Il raddoppio è arrivato al 35′ con Okaka bravo a deviare in rete una conclusione di De Paul che era stata rimpallata dalla difesa di casa. Sul finire della gara Lasagna ha siglato la terza rete saltando il portiere della Spal ed infilando la palla nell’angolino da posizione defilata.

La cronaca minuto per minuto

risultato finale: SPAL-UDINESE 0-3

SECONDO TEMPO

94' Triplice fischio!!!! Udinese batte Spal 3-0

91' Dentro Ballarini per Fofana nell'Udinese

90' 4 di recupero

86' La gara si sta avviando verso la conclusione con l'Udinese che gestisce il risultato senza difficoltà

84' Fuori Petagna e dentro Cerri nella Spal

83' Cambi nell'Udinese: fuori Okaka e Lasagna dentro Teodorczyk e Nestorovski

82' KEVIIIIIIINNNN LASAGNA!!!!! IL NUMERO 15 SALTA LETICA E TROVA LA RETE DA POSIZIONE DEFILATA

76' Cambi nell'Udinese: fuori De Maio e Zeegelar  dentro Samir e Ter Avest

76' Pericolosissimo Strefezza che prova il mancino a giro da posizione defilata. Palla larga non di molto

72' Doppio cambio per la Spal: fuori D'Alessandro e Castro, dentro Floccari e Reca

68' Sono 68 i minuti giocati, la Spal non ha mai seriamente impensierito l'Udinese. I friulani, forti del doppio vantaggio, cerca di sfruttare le ripartenze.

63' Dentro Strefezza per Murgia

62' Nulla da segnalare negli ultimi 5 minuti, La Spal cerca timidamente di riapirire la gara

57' Bella giocata di Sala che prova la conclusione dai 23m. Palla di poco lontana dai pali

56' Sta provando timidamente ad attaccare la Spal,  ma la squadra emiliana non riesce a trovare mai la porta

53' Prova la conclusione Petagna con il mancino. Palla alta che non impensierisce Musso

50' Sono passati i primi 5 minuti della ripresa, la Spal ancora non ha creato problemi a Musso

47' Pericoloso l'Udinese con De Paul, il cross dell'argentino termina tra le mani di Letica

45' Riparte la sfida a Ferrara!

Cambio nell'intervallo nella Spal: fuori Missiroli dentro Dabo

PRIMO TEMPO

48' Fine primo tempo.

46' Due minuti di recupero. 

45' Prima conclusione verso la porta dei padroni di casa con un destro ravvicinato di D'Alessandro che viene respinto da Musso. 

42' Atteggiamento troppo rinunciatario da parte della squadra di Di Biagio, tantissima confusione nella formazione emiliana. 

40' Cinque minuti più eventuale recupero alla conclusione della prima frazione di gioco, doppio vantaggio Udinese grazie a De Paul e Okaka. 

38' E adesso si fa veramente dura per la squadra di casa che non è scesa in campo in questa partita, Serie B sempre più vicina per gli estensi. 

36' Raddoppio della squadra di Gotti con Okaka che devia verso la porta una conclusione dal limite di De Paul. Prende il largo l'Udinese! 

35' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL UDINESE! OKAKA!

35' Prova ad abbozzare una reazione la squadra padrona di casa che quest'oggi si gioca la permanenza in Serie A, senza troppi giri di parole. 

33' E' una sorta di allenamento "attacco vs difesa" quello che sta andando in scena al Paolo Mazza, Di Biagio non può essere soddisfatto dello spettacolo offerto dai suoi giocatori. 

31' Prima mezz'ora di gioco che è andata in archivio, continua a mantenere il possesso l'Udinese mentre continua a correre a vuoto una SPAL priva di idee. 

29' Si riprende a giocare dopo due minuti, la squadra bianconer sta legittimando il vantaggio mentre i padroni di casa non riescono ad entrare in partita. 

27' Primo cooling break della partita, le due squadre vanno a dissetarsi a bordo campo e a riprendere fiato. 

26' Bianconeri vicinissimi al raddoppio con Lasagna che, dall'interno dell'area, calcia con il destro al volo non trovando lo specchio della porta. 

25' Fase di match non particolarmente entusiasmante con gli ospiti che non hanno nessuna fretta mentre la squadra di Di Biagio non sembra in grado di reagire. 

23' Metà della prima frazione che è andata in archivo, Udinese in vantaggio al Paolo Mazza di Ferrara grazie al gol di De Paul. 

21' Vantaggio meritato per quanto visto fino a questo momento, Udinese nuovamente in possesso palla. Vedremo se la SPAL riuscirà a a reagire. 

19' Passa in vantaggio la squadra di Gotti con De Paul che, dai 18 metri, lascia partire un potente destro che non lascia scampo a Letica. 

18' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL UDINESE! DE PAUL!

18' Si fanno vedere anche i padroni di casa con Murgia che raccoglie un pallone vagante al limite e calcia col destro ma la sua conclusione si perde a lato. 

16' Copione tattico del match molto chiaro con gli ospiti che fanno girare il pallone mentre i padroni di casa aspettano nella loro metà campo. 

14' Alle ore 21.45 si giocherà il secondo posticipo della trentunesima giornata di Serie A Hellas Verona-Inter, match che potete seguire in diretta sul nostro sito. 

12' Altro squillo della squadra di Gotti con De Paul che controlla e calcia col destro ma la sua conclusione viene ribattuta da un difensore della SPAL. 

10' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio, sempre 0-0 tra SPAL e Udinese ma i bianconeri hanno cominciato nettamente meglio. 

8' Udinese ad un passo dal vantaggio con Lasagna che, sugli sviluppi di un cross di Larsen, anticipa Vicari ma da due passi spara alto di testa.

6' Ultima spiaggia vera e propria per la formazione di casa che è ultima con 19 punti mentre i bianconeri hanno l'opportunità di ipotecare la salvezza, o quasi. 

4' Si fa vedere la squadra friulana con Wallace che lascia partire un destro da fuori che termina a lato di molto, ha cominciato meglio l'Udinese.

3' Ritmi bassi in questo avvio di partita, le due squadre si stanno studiando in questi primi minuti di gioco. 

1' PARTITI! E' cominciata SPAL-Udinese!

 

19.27 I giocatori di SPAL e Udinese fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia!

19.17 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento e stanno tornando negli spogliatoi.

19.00 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

18.39 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per la SPAL con il tridente offensivo composto da D'Alessandro, Petagna e Murgia mentre l'Udinese risponde col 3-5-2 ed il tandem d'attacco formato da Okaka e Lasagna.

18.34 Siamo in attesa delle formazioni ufficiali del match. 

18.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buon pomeriggio e benvenuti alla diretta di SPAL-Udinese, incontro valido per la trentunesima giornata di Serie A. 

 

IL TABELLINO

SPAL (4-3-3): Letica; Sala, Vicari, Bonifazi, Felipe; Missiroli (1'st Dabo), Valdifiori, Castro(27'st Reca); D’Alessandro(27'st Floccari), Petagna(39'st Cerri), Murgia(18'st Strefezza). A disposizione: Thiam, Meneghetti, Salamon, Tomovic, Tunjov, Di Francesco, Mendoza. Allenatore: Di Biagio

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, De Maio(31'st Samir); Larsen, De Paul, Walace, Fofana, Zeegelaar(31'st Ter Avest); Okaka (38'st Teodorczyk) , Lasagna(38'st Nestorovski). A disposizione: Perisan, Nicolas, Ekong, Ballarini, Palumbo, Oviszach, Mazzolo. Allenatore: Gotti

RETI: 18' De Paul (U), 35' Okaka (U)

AMMONIZIONI:

ESPULSIONI:

RECUPERO: 2' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo

STADIO: Paolo Mazza

La presentazione del match

Da una parte c’è la formazione padrona di casa che è reduce dalla rovinosa sconfitta esterna contro la Sampdoria ed in classifica occupa l’ultimo posto con 19 punti. Dall’altra parte ci sono i friulani che vengono dal pareggio subito in rimonta dal Genoa ed in classifica stazionano in quindicesima posizione, insieme alla Sampdoria, con 32 punti. Dirigerà l’incontro il signor Chiffi della sezione di Padova.

QUI SPAL – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col 3-5-2con Letica in porta, pacchetto difensivo composto da Vicari, Bonifazi e Tomovic. A centrocampo Valdifiori in cabina di regia con Missiroli e Murgia mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Strefezza e Recca. In attacco tandem offensivo composto da Cerri e Petagna.

QUI UDINESE – La formazione bianconera dovrebbe schierarsi con un modulo speculare: Musso tra i pali, pacchetto difensivo composto da Ekong, Nuytinck e Samir. A centrocampo Jajalo in cabina di regia con Fofana e De Paul mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Stryger Larsen e Zeegelar. In attacco tandem offensivo composto da Okaka e Lasagna.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro SPAL – Udinese, valevole per la trentunesima giornata del campionato di Serie A 2019/2020, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN. Il match sarà disponibile alla visione anche sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv anche attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q.

Le probabili formazioni di SPAL – Udinese

SPAL (3-5-2): Letica; Vicari, Tomovic, Bonifazi; Reca, Murgia, Valdifiori, Missiroli, Strefezza; Cerri, Petagna. Allenatore: Di Biagio

UDINESE (3-5-2): Musso; Ekong, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, Fofana, Jajalo, De Paul, Zeegelaar; Okaka, Lasagna. Allenatore: Gotti

STADIO: Paolo Mazza

Articoli correlati