Spalletti: “Siamo pronti a lottare per i tre punti”

Spalletti: "Siamo pronti a lottare per i tre punti"Il tecnico nerazzurro si è detto fiducioso perché la crescita della squadra in questo periodo è stata evidente e c’è l’obiettivo Champions da centrare

MILANO – Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della delicata sfida contro la Juventus, Luciano Spalletti, allenatore dell’Inter,  ha risposto alle domande dei giornalisti presenti.

Il tecnico nerazzurro si è detto fiducioso perché la crescita della squadra in questo periodo è stata evidente. É convinto che la sfida con la Juventus sarà durissima ma la sua squadra è pronta a giocarsi l’obiettivo della Champions League e a lottare per i tre punti. Si aspetta una prestazione importante, in cui occorrerà assumersi delle responsabilità, fare tutto quanto nella maniera corretta, essere in grado di leggere i diversi momenti della partita perché la Juventus sa adattarsi molto bene a ogni situazione. “Un calciatore di personalità deve essere felice di andare a confrontarsi con la Juventus”.

La squadra di Allegri è molto forte sotto il profilo fisico, ma anche noi non siamo messi male -ha proseguito- Sui calci piazzati indiretti siamo a posto nel confronto con loro, che invece hanno qualcosa in più di noi come potenzialità sui calci di punizione diretti. Questa settimana ci siamo allenati bene, posso garantire che siamo assolutamente pronti ad affrontare questa partita nel migliore dei modi“.

Un primo bilancio di stagione

Spalletti ha dichiarato che la squadra di oggi è molto più solida rispetto a qualche mese fa “Abbiamo affrontato delle difficoltà e ne siamo venuti fuori, quindi siamo più consapevoli di noi stessi”.

L’allenatore toscano ha colto l’ocasione per sottolineare l’importanza dei tifosi, che sono stati sempre di supporto, anche nei momenti più complicati vissuti nell’arco di questa stagione. “Sarà bellissimo vedere lo stadio di San Siro colorato di nerazzurro grazie alle sciarpe dei tifosi, c’è molto calore, il loro sentimento fa sempre la differenza: i nostri tifosi sono a punteggio pieno quest’anno”.