Spezia-Crotone, Erlic segna nei minuti di recupero: il match finisce 3-2

1087

Spezia Crotone cronaca diretta live risultato in tempo reale

Finisce 3-2 il match tra Spezia e Crotone. I padroni di casa vanno sotto al 40′ su rete di Djidji. Poi il pareggio e il raddoppio dei calabresi, che hanno dominato la partita. Allo scadere il miracolo di Maggiore ed Erlic, all’89’ e al 92′

LA SPEZIA – Una partita incredibile, quella che si è giocata oggi allo Stadio tra Spezia e Crotone. Al 40′ è Djidji a sbloccare il risultato con una splendida rovesciata. Le squadre tornano negli spogliatoi e nella ripresa è Verde a riportare i padroni di casa sull’1-1, al 61′. Ma la soddisfazione non dura a lungo; 17 minuti dopo la squadra di Cosmi torna in vantaggio e lo fa con Simy, che segna la sua 16a rete in campionato. Lo Spezia, dopo un primo tempo sofferente, adesso reagisce, ma il Crotone amministra il vantaggio. Pur sprecando almeno due occasioni di chiudere definitivamente la partita. Che alla fine viene ribaltata al fotofinish: all’89’ arriva la rete, inaspettata, di Maggiore. E neanche 4 minuti dopo – durante il recupero – è Erlic a mettere la parola fine al match, segnando la 3a rete per lo Spezia a 30 secondi dal fischio finale.

La cronaca minuto per minuto

SPEZIA-CROTONE 3-2

Al via la 30a giornata di Serie A. Match importante per la quadra di Italiano, che affronta la squadra di Cosmi per contendersi la salvezza. Crotone che parte in pesante svantaggio rispetto ai padroni di casa, che hanno 14 punti di vantaggio sull'ultima in classifica.

Secondo tempo

93' Corner per il Crotone, Spezia in contropiede ma la palla finisce in fallo laterale, ma arriva il triplice fischio del direttore di gara.

93' Gol convalidato: Spezia-Crotone 3-2

90' 3' Spezia, GOOOOL! Partita ribaltata ai minuti di recupero! Gol di Erlic, palla sul secondo palo. Siamo al 92° minuto, ma c'è un check var

89' GOOOOL, MAGGIORE!!!

88' Punizione per lo Spezia. Va Farias: Crotone blindato in difesa

86' Scambio Di Carmine-Zanellato: il Crotone schizza in avanti ma viene respinto. Rimpallo per Luperto, ma non riesce ad appoggiarla a un compagno

85' Cannonata che sfiora l'esterno del palo destro e va sul fondo

84' Punizione ai limiti dell'area. Va Messias: posizione pericolosissima. Intanto entra Galabinov al posto di Pobega

83' Golemic a terra, ma si gioca lo stesso

82' Offside in zona difensiva per il Crotone, Va Cordaz: salgono, intanto, tutti i giocatori di Cosmi

81' Esce Ounas, entra Di Carmine, per la formazione calabrese

80' Ounas, problemi alla caviglia: chiede il cambio a Cosmi

79' Ounas in area di rigore; tiro e deviazione di Erlic. Rimessa laterale

78' Zanellato, azione filtrante ed è GOOOOL. SIMY, per la 16a volta in campionato mette la palla in fondo al sacco!!!! Crotone ancora in vantaggio. Azione partita da Ounas

77' Scivolata provvidenziale di Golemic che salva il Crotone dal disastro, Farias era solo davanti al portiere

76' Fallo di Simy su Sena

75' Batte la punizione Cordaz dalla trequarti. Sena riceve, per Agudelo. Poi Maggiore, inserimento per Sena. Poi Golemic e rimessa laterale in attacco per i padroni di casa

74' Spezia in attacco, ancora, ma c'è una segnalazione di offside

73' Ancora offensivi i calabresi, Reca a terra ma Sozza fa proseguire il gioco

72' Petriccione si sposta centralmente e subisce fallo: punizione per gli ospiti sulla trequarti destra. Calcia Messias in area di rigore: respinge Nzola. Reca si incunea sulla fascia sinistra, ma la palla va in corner. Angolo per il Crotone

69' Fuori Molina, dentro Zanellato per i calabresi. Dentro anche Agudelo e Vignali, fuori Verde e Ferrer per la formazione di Italiano

68' Ismajli amministra il possesso palla: Golemic di testa ma la palla va in rimessa laterale, nellà metà campo dei padroni di casa

66' Sena, passaggio a destra per Maggiore, poi la verticalizzazione ma c'è Djidji

65' Palla filtrante per Verde, di nuovo! Cordaz esce e salva per miracolo

63' Fallo di Ounas su Maggiore: tensione in campo

61' VERDE GOL! SPEZIA PAREGGIA con un tiro sotto la traversa su passaggio di Nzola. Per lui questo è il 5° gol della stagione

61' Pobega riceve da sinistra, subito pressato da Messias. Palla a Erlic, che con calma gestisce il possesso

60' Crotone vicinissimo al secondo gol, ma la palla va in calcio d'angolo. Secondo corner per i calabresi

60' Cross in area piccola di Djidji: esce Provedel, che la para

59' Djidji anticipa Marchizza, che batte la rimessa laterale. Ancora Marchizza; cross in area di rigore, ma la palla viene respinta. Poi ancora un tiro, deviazione di Messias: secondo corner per i padroni di casa. palla fra le mani di Cordaz, con sicurezza

56' Punizione a centrocampo. Fallo di Petriccione su Maggiore: ma l'arbitro Sozza non caccia nessun cartellino

54' Luperto, retropassaggio per Cordaz: Simy non riesce a servire Ounas, che da due minuti sta zoppicando vistosamente

53' Pobega spinge i liguri sulla trequarti, ma l'azione si ferma: si chiude il Crotone

51' Contropiede, Farias-Messias velocissimi, ma il portiere si fa trovare preparato

50' Messias, scivolata magistrale in azione difensiva: primo corner per i padroni di casa

50' Messias dribbla due avversari, ma Pobega lo ferma. Poi il fallo: punizione per i liguri

49' Messias pressato da due avversari, prova a passare mala palla va in fallo laterale. Rimessa laterale per i padroni di casa, in difesa

48' Crotone continua a giocare con 4 in difesa, dopo l'ingresso di Magallan al posto di Benali

47' Rimessa laterale in zona d'attacco per il Crotone

46' Due sostituzioni per lo Spezia: partiti! Dentro Farias e Sena, escono Ricci e Gyasi. Lo Spezia deve completamente cambiare atteggiamento, se vuole pareggiare questa partita

Primo tempo

48' Fine primo tempo

47' Pobega: sassata da fuori area verso lo specchio della porta, ma la palla va sopra la traversa di Cordaz

45' 3' Nzola, dietro per Ricci in area di rigore. Niente da fare

44' Ancora Molina per Ferrer, palla intercettata da Reca. Poi colpo di testa di Erlic, che smista a sinistra per Marchizza. Messias per Simy, che però favorisce gli avversari nella loro trequarti

42' Gol convalidato: calabresi avanti per 1-0

40' GOOOL. Djidjiiiiiii. Crotone in vantaggio di rovesciata! Gol incredibile dopo un'uscita di pugni da parte di Provedel, ma c'è una richiesta di var per presunto fuorigioco

39' Ounas uno contro uno; Crotone pericolosissimo, lanciato sulla sinistra. La scivolata di Ricci e poi la spazzata in fallo laterale

38' Benali non ce la fa: deve uscire dal campo. Sostituito da Magallan

36' Il gioco continua; Benali rientra in campo. Nel frattempo rimessa laterale per il Crotone. Va Reca

34' Gioco ancora fermo al Picco de La Spezia. Brutto fallo su Benali che viene portato fuori dal campo

33' Cartellino giallo su Ismajli per fallo su Benali. Gioco fermo, brutto fallo: torsione della caviglia

31' Fallo di mano di Maggiore dopo il contropiede: punizione

30' Ounas di tacco cerca Molina, ma viene buttato giù. L'arbitro dà il fallo: palla corta per Ounas, deviazione di Ismajili. Primo corner della partita a favore del Crotone. Messias dalla pandierina

29' Ferrer servito da Ricci. Poi ancora Ferrer. Erlic per Ismajli verso la centrocampo

28' Rimessa dal fondo per il Crotone: Simy per Pobega. Pressing su Djidji: retropassaggio per Cordaz

27' Marchizza in area di rigore, fermato da Reca

26' Cartellino giallo per Reca, che commette fallo su maggiore. Calcio di punizione a centrocampo

24' Fallo ai danni di Messias

23'Azione pericolosa del calabresi con Reca, ma la difesa dei liguri la blocca in prossimità dell'area

20' Benali contro Cordaz, che lo ferma a fatica. Crotone che prova a ripartire

19' Ounas passa a destra. Molina-Golemic per Petriccione. Golemic pressa Zola, ma Verde la butta in fallo laterale. Rimessa per i rossoblù

17' Probedel para con sicurezza un tiro di Ounas su passaggio di Benali

16' Crotone chiuso nella sua metà campo, ma prova a uscire con Luperto che la allunga a Simy: fuorigioco

14' Ismajli per Ferrer: verticalizzazione che però va a vuoto

13' Molina non riesce a ripartire, pressato da Pobega

12' Crotone pericoloso con Benali

11' Fallo di Ismajili su un avversario

8' Marchizza-Erlic: si gioca ancora nella metà campo dei padroni di casa

7' Reca butta giù un avversario: punizione

4' Ismajli passa a Ferrer, poi Erlic e Marchizza. C'è il passaggio per Zola, ma si torna nella metà campo dello Spezia

3' Rimessa laterale per Ismajili, poi Marchizza

2' Palla sulla sinistra in avanti per Nzola, subito fermato dalla retroguardia del Crotone

1' Crotone subito pressato dallo Spezia

1' Partiti: match iniziato

15:00 Squadre in campo: tutto è pronto per il calcio d'inizio

14:30 Intanto le squadre sono scese in campo per l'allenamento pre partita e si stanno scaldando

14:00 Amici sportivi benvenuti alla diretta di Spezia-Crotone, partita valida per la 30a giornata di Serie A. Le squadre saranno in campo a partire dalle 15 allo stadio Alberto Picco di La Spezia

Ecco le formazioni ufficiali del match Spezia-Crotone.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Ferrer, Erlic, Ismajli, Marchizza; Pobega, Ricci, Maggiore; Verde, Nzola, Gyasi. Allenatore: Italiano

CROTONE (3-4-1-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; Molina, Petriccione, Benali, Reca; Messias, Ounas, Simy. Allenatore: Cosmi

RETI: 40' Djidji (C), 63' Verde (S), 78' Simy (C), 89' Maggiore, 92' Erlic (S)

AMMONIZIONI: Reca (C), Ismajli (S)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 3' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo

STADIO: Alberto Picco

Le parole di Italiano e Cosmi

Italiano: “La partita con la Lazio penso ci lasci grande amarezza per il fatto che avremmo potuto portare a casa un punto importante per la nostra classifica, per la continuità che avremmo potuto dare alla vittoria precedente. Però i ragazzi sono stati ancora una volta bravi a fare una prestazione di grandissimo livello. Peccato per non aver ottenuto, in termini di punti, qualcosa da aggiungere alla nostra classica. La prestazione però è stata buona. Ora abbiamo preparato la prossima gara contro una squadra che chiaramente ha tanti punti di forza. E’ fanalino di coda ma è una squadra che, secondo me, si sta esprimendo bene, sta mettendo in difficoltà tutte le avversarie e sono convinto che dobbiamo cercare di affrontarla nel migliore dei modi. E’ una partita che è importante per noi per dare un segnale importante alla classifica, per cercare di tornare a far punti. E’ importante per il nostro avversario perché sono convinto che continua a credere in un miracolo. E’ importante per entrambe le squadre e sono convinto che sarà una battaglia vera e propria”.

Cosmi:  “Ho avuto modo di vedere lo Spezia in televisione, l’unico modo quest’anno di vedere il calcio, l’idea che mi sono fatto è che lo Spezia ha un’ottima organizzazione che si porta dietro dal campionato di Serie B, a questo punto del campionato questa squadra ha un buon margine sulla terzultima, però io credo che ha esattamente riempito l’aspetto organizzativo in campo, con delle qualità che ad esempio noi non siamo riusciti a colmare. La ferocia con cui ha affrontato il campionato, sicuramente non è stata la nostra, e ha fatto la differenza in classifica. Quindi mi aspetto una squadra in linea con quello che ha proposto in questa stagione. Il livello di ferocia è distante da quello che il Crotone, pur rimanendo in partita, esprime. Un giocatore che avesse maturato in questa categoria un’esperienza tale è mancato, tranne Cordaz. Ho il dovere di fare tutto il possibile di tenere la squadra sotto l’aspetto emotivo più carica possibile. Per fare un leader non basta un tecnico, in genere i leader gli allenatori li incontrano, non li costruiscono. Io sono convinto che i leader dentro un gruppo siano fondamentali, perché fanno la fortuna di allenatore, società e tifosi”.

La presentazione del match

Da una parte i padroni di casa, i quali nel turno precedente sono stati sconfitti in trasferta dalla Lazio per 2-1. In questa stagione i liguri in ventinove turni hanno raccolto sette vittorie, otto pareggi e quattordici sconfitte per un totale di ventinove punti che valgono loro il sedicesimo posto in classifica. Dall’altra parte la squadra ospite, la quale è reduce dalla sconfitta esterna contro il Napoli per 4-3. La squadra calabrese in ventinove giornate ha ottenuto quattro vittorie, tre pareggi e ventidue sconfitte per un totale di quindici punti che li relegano all’ultimo posto in classifica. Nel match dell’andata il Crotone si era imposto con il il risultato di 4-1, reti di Messias (doppietta), Reca e Eduardo Henrique per i calabresi e di Farias per i liguri. Nella stagione precedente i due match disputati in Serie B si era conclusi in entrambe le occasioni con il risultato di 1-2 che ha premiato la squadra in trasferta. La sfida verrà diretta dal signor Sozza della sezione di Seregno.

QUI SPEZIA – In difesa ballottaggio tra Ismajli e Chabot per un posto da titolare al fianco di Erlic, mentre a centrocampo Italiano recupera Estevez dopo la positività al Covid-19, ma dovrebbe partire dalla panchina. La squadra ligure dovrebbe scendere in campo con un 4-3-3 con Zoet tra i pali, in difesa Ismajli ed Erlic centrali e Viganli e Bastoni terzini. A centrocampo in cabina di regia Ricci affiancato da Sena e Maggiore. In attacco il tridente formato da Gyasi e Verde ali e Piccoli punta centrale.

QUI CROTONE – Nel reparto difensivo Luperto dovrebbe strappare una maglia da titolare con Magallan che prende posto in panchina, mentre a centrocampo non ci sarà lo squalificato Pereira. In attacco Ounas dovrebbe essere confermato al fianco di Simy. La squadra calabrese dovrebbe essere schierata con un 3-5-2 con Cordaz in porta, pacchetto difensivo con Golemic, Djidji e Luperto. In mediana Petriccione con Molina e Benali e sulle corsie laterali Rispoli e Reca. In attacco il tandem offensivo formato da Simy e Ounas.

Dove vedere la partita in streaming

L’incontro Spezia – Crotone del 10 aprile 2021, valido per la trentesima giornata di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta sia su Sky Sport Serie A (canale 202 e 249 del satellite) che su Sky Sport (canale 251 del satellite). Il match potrà essere seguito anche in diretta streaming mediante Sky Go sia sul proprio personal computer o notebook, collegandosi al sito ufficiale della piattaforma, sia su dispositivi mobili quali smartphone e tablet, preoccupandosi prima di scaricare l’applicazione per sistemi iOS e Android. In alternativa ci si potrà affidare a Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky, che offre la visione di diversi eventi sportivi, fra cui le partite di Serie A, a chi acquista uno dei pacchetti proposti.

Le probabili formazioni delle due squadre

SPEZIA (4-3-3): Zoet; Vignali, Erlic, Ismajli, Bastoni; Sena, Ricci, Maggiore; Gyasi, Piccoli, Verde. Allenatore: Italiano.

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Golemic, Djidji, Luperto; Rispoli, Molina, Petriccione, Benali, Reca; Simy, Ounas. Allenatore: Cosmi.

STADIO: Alberto Picco

Articoli correlati