Squalificati in Primavera Tim Cup 2020/2021 dopo il 2° turno: ecco quali

117

primavera tim cup 2020-2021

MILANO – Il Giudice Sportivo prof. avv. Alessandro Zampone, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione dell’8 ottobre 2020, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate. Si informa che si è disposto per la variazione dell’orario della partita Frosinone – Salernitana del 14 ottobre 2020 che sarà anticipata alle 11.30 invece che alle 15 e in programma al Campo Sportivo Ferentino di Frosinone, valido per la Primavera Tim Cup 2020/2021.

a) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

KRYEZIU Altin (Torino): per avere, al 10° del secondo tempo supplementare, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito con una gomitata il volto di un calciatore avversario, che tuttavia riusciva a limitare la violenza del colpo spostandosi prontamente.

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

ODDI Riccardo (Milan): per avere, all’8° del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale rivolgendo espressioni offensive al Direttore di gara.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ANGILERI Antony (Sampdoria): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.

MIONIC Antonio (Milan): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

ROSSI Kevin (Cittadella): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo; sanzione aggravata perché capitano della squadra.

SOMMA Marco (Sampdoria): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BANE Abdoul Hate (Parma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Seconda sanzione).

CELESIA Christian (Torino): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Seconda sanzione).

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

CALABRO Filippo (Monza)
PIEROBON Christian (Hellas Verona)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

ACAMPORA Emanuele (Bologna)
AMERISE Andrea (Crotone)
ANKRAH Ahmed Awua (Parma)
CESTER Stefano (L.R. Vicenza)
COPPOLA Diego (Hellas Verona)
CRIVELLARO Stefano (Reggiana)
DI GESU Enrico Salvator (Milan)
DONA Francesco (Cittadella)
LOMBARDI Luca (Monza)
LUSCIETTI Mintasinot (Parma)
MARRAZZO Francesco (Napoli)
PIETRELLI Alessandro (Bologna)
PONTIN Matteo (Cittadella)
POPOVICI Demian (Reggiana)
RADU Reinaldo-ionut (Parma)
SCHIRONE Massimo (Lecce)
SEPE Alfonso (Sampdoria)
SHEHU Florent (Lazio)
TESIO Massimo (Torino)
TIMMONERI Mattia (Crotone)
TOMASI Andrea (Cittadella)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

KOSZNOVSZKY Mark (Parma)
ROCCHI Matias (Bologna): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.
SANDON Thomas (L.R. Vicenza)
TRIMBOLI Simone (Sampdoria)

b) ALLENATORI

ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

COPPOLA Michele (Torino): per avere, al 10° del secondo tempo supplementare, uscendo dall’area tecnica, contestato con veemenza l’operato arbitrale.
COTTAFAVA Marcello (Torino): per avere, al 32° del secondo tempo, uscendo dall’area tecnica, contestato con veemenza l’operato arbitrale.

AMMONITI

PRIMA SANZIONE

BERETTI Paolo (Reggiana)

Articoli correlati