Stop per Alvarez, il 18esimo infortunio stagionale in casa Catania

logo-cataniaCATANIA – Si è parlato tanto della questione infortunati. Una lunga lista di cui torna a far parte anche Pablo Alvarez. Il terzino argentino, con una lesione di primo grado al soleo del polpaccio, è l’ultimo giocatore in ordine di tempo costretto a fermarsi per ragioni fisiche. Il 18°. Un passaggio fastidioso quanto ‘obbligato’, purtroppo così sembra. Lasciamo parlare i numeri.

Dell’intera rosa consegnata all’allentore – Maran prima, De Canio poi – solo 8 giocatori su 28 sono rimasti indenni: sempre a disposizione. Tra questi, escludendo i tre portieri – per cui è programmata una preparazione fisica indipendente – della squadra si salvano in cinque: Gyomber, Legrottaglie, Guarente, Tachtsidis, Petkovic. Mentre Capuano, Castro, Rolin, Freire e Biraghi hanno marcato indisponibilità – sempre per contrattempi fisici – solo per un turno.

Il totale dei giocatori soggetti ad infortuni muscolari, o con interessamento delle articolazioni comprende: Alvarez, Bellusci, Biraghi, Cabalceta, Monzon, Peruzzi (guarito e ricaduto), Spolli, Almiron, Plasil, Boateng, Leto, Capuano, Freire, Castro. Singolare invece la ragione dell’indisponibilità di Lopez: sovrappeso. Trattata in differenziato, come fosse un infortunio.

Numericamente, sui 28 effetti (senza contare Lodi) , 17 sono passati dall’infermeria. Più della metà in meno della metà della stagione. Percentuali shock, sconosciute alle altre formazioni di serie A. Attualmente ancora parte della lista infortunati: Almiron, Bellusci ed il neoentrato Alvarez. Preoccupa anche la recidività. I giocatori usciti e rientrati in infermeria sono stati ben 6: Alvarez, Cabalceta, Peruzzi, Almiron, Izco, Leto. Gli scampati possono considerarsi a ben vedere ‘miracolati’. Di seguito, il prospetto completo, al lettore le considerazioni e le conclusioni:

Infortunati: Pablo Alvarez (lesione soleo del polpaccio, fuori 15-20 giorni, fuori anche alla 6^), Giuseppe Bellusci (lesione legamenti, fuori dal 19/10/2013), Cristiano Biraghi (distorsione della caviglia, 14^), Erik Cabalceta (infortunio al ginocchio, fuori 3^-13^, dalla 15^), Fabian Monzon (distorsione della caviglia, fuori 9^-12^), Gino Peruzzi (lesione al legamento, 1^-8^, 10^-12^), Nicolas Spolli (stiramento , 6^-11^), Sergio Almiron (infortunio muscolare, 1^, dal 24/11/2013), Pablo Barrientos (infortunio schiena, 9^-12^), Mariano Izco (distorsione alla caviglia, 3^-5^, 13^-15^), Jaroslav Plasil (problema adduttori, 10^-12^), Gonzalo Bergessio (frattura perone, 11^-15^), Kingsley Boateng (stiramento, 8^-14^), Sebastian Leto (reduce da infortunio, 4^, 8^), Maxi Lopez (sovrappeso, 7^-8^).

Miracolati: Mariano Andujar, Alberto Frison, Giuseppe Ficara, Ciro Capuano (Acciacco, 2^), Norbert Gyomber, Nicola Legrottaglie, Alexis Rolin (Febbre, 15^), Lucas Castro (infortunio, 4^), Federico Freire (infortunio muscolare, 1^), Tiberio Guarente, Panagiotis Tachtsidis, Bruno Petkovic.

[Redazione Mondo Catania, dati: transfermarkt]