I cinque vantaggi della Superlega: dai premi ai biglietti

20

Il Corriere dello Sport ha fatto il punto della situazione analizzando almeno cinque vantaggio della Superlega, dai premi agli incassi dei biglietti.

ROMA – L’edizione odierna del Corriere dello Sport ha fatto il punto della situazione circa i vantaggio che può portare la nuova Superlega nelle casse dei club fondatori e partecipanti. Ve li mostriamo di seguito:

  • I club divideranno direttamente tra 20 club una somma che oggi la UEFA ripartisce tra 45 squadre in Champions e 48 in Europa League.
  • Gli stessi club partecipanti alla nuova competizione otterranno 3,5 miliardi di euro da dividere per il solo ingresso e da ripartire tra i fondatori. 350 milioni per i primi sei club, 225 per quattro, 112,5 per due e tre ne otterranno “solo” 100.
  • Le squadre avranno il posto garantito nel più grande torneo europeo con ricavi certi grazie ai diritti tv e ai risultati.
  • Le compagini della Superlega avranno l’opportunità di partecipare all’allargamento della torta possibile grazie alla disputa di gare di livello top.
  • La certezza di giocare almeno 18 partite, di cui 9 in casa e dunque di prevedere super incassi anche dai biglietti.

Articoli correlati