Muriel e Piccoli stendono il Torino: vince l’Atalanta 2-1

2464

Torino Atalanta cronaca diretta live risultato in tempo reale

La squadra di Gasperini vince grazie ai gol di Muriel e Piccoli mentre alla squadra di Juric non basta il gol di Belotti

TORINO – Nel match valido per la prima giornata del campionato di Serie A 2021/2022 l’Atalanta sbanca l’Olimpico-Grande Torino battendo i Granata 2-1. Match divertente con la squadra di Gasperini che, dopo cinque minuti, passa in vantaggio con Muriel ma nella ripresa arriva il pareggio della squadra di Juric con Belotti. Nel finale, però, la Dea trova il gol vittoria grazie alla rete di Piccoli. Vittoria molto importante per l’Atalanta che comincia la stagione con una vittoria mentre il Torino, nonostante il risultato, sfodera una prestazione notevole.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: TORINO-ATALANTA 1-2 

SECONDO TEMPO

 

96' Fine partita.

94' Passa clamorosamente in vantaggio l'Atalanta con Piccoli che, dall'interno dell'area, sfrutta la sponda di Pasalic e da pochi passi insacca a porta vuota, 1-2. 

93' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA! PICCOLI!

91' Quattro minuti di recupero. 

89' Torino ad un passo dal vantaggio con Verdi che raccoglie un pallone vagante al limite e calcia col destro ma la sua conclusione si perde a lato di pochissimo. 

87' Adesso è il Torino a fare la partita alla ricerca del gol del vantaggio ma si sta giocando pochissimo. Il pubblico sta applaudendo in modo convinto la squadra di Juric. 

85' Tantissima confusione e agonismo in campo con il Torino che sta caricando a testa bassa alla ricerca del vantaggio, Atalanta che sta provando a portare a casa il pareggio. 

84' Doppio cambio nell'Atalanta con Gasperini che ha appena mandato in campo Lovato e Piccoli al posto di Demiral e Gosens. 

82' Cartellino giallo per Musso, quarto ammonito del match.

80' Pareggio del Torino con Belotti che, dal limite dell'area, sterza sul destro e calcia trovando la deviazione di un difensore che beffa Musso, 1-1. Meritato il pareggio della squadra di Juric. 

79' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL TORINO! BELOTTI!

79' Molta confusione in campo con l'Atalanta che, da qualche minuto a questa parte, sembra aver preso in mano il pallino del gioco mentre il Torino sta un po' rifiatando dopo la grande mole di gioco prodotta. 

77' Cambio nell'Atalanta con Gasperini che ha appena mandato in campo Pezzella al posto di Malinovskyi. 

75' Doppio cambio nel Torino con Juric che ha appena mandato in campo Izzo e Verdi al posto di Bremer e Pjaca.

74' Gioco fermo da un paio di minuti visto che Bremer si è fatto male dopo il fallo commesso su Lammers, c'è pronto Izzo per la sostituzione ma ci saranno più cambi.

72' Cartellino giallo per Bremer, terzo ammonito del match.

71' Si stanno progressivamente allungando le due squadre con la Dea che sembra essere più convinta, almeno in attacco, dopo gli inglessi di Lammers e Miranchuk. 

70' Si gioca solo nella metà campo della squadra di Gasperini con il Torino che sta attaccando quasi in massa alla ricarca del gol del pareggio, gioca in contropiede l'Atalanta in questa fase. 

68' Fase di gioco non particolarmente entusiasmante con il Torino che sta ricaricando le pile in vista del rush finale mentre l'Atalanta non riesce ad alzare i ritmi in fase di possesso. 

66' Cambio nel Torino con Juric che ha appena mandato in campo Belotti al posto di Sanabria. 

65' Nell'altro match sempre 3-1 tra Lazio ed Empoli con la squadra di Sarri in vantaggio. Nelle due gare del pomeriggio successo dell?Inter per 4-0 sul Genoa e vittoria per 3-2 del Sassuolo in casa dell'Hellas Verona. 

63' Torna a farsi vedere il Torino con Djidji che, dai 25 metri, lascia partire un bel destro al volo ma la sua conclusione viene bloccata da Musso. 

62' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara con la squadra di Gasperini che sta provando a reagire dal punto di vista fisico, ha aumentato il pressing la Dea ma il Torino resta dominante a centrocampo. 

60' E' incredibile e asfissiante il pressing del Torino che non sta facendo palleggiare l'Atalanta. Sembra essere nell'aria il gol del pareggio per la squadra di Juric. 

58' Doppio cambio nell'Atalanta con Gasperini che ha appena mandato in campo Lammers e Miranchuk al posto di Muriel e Ilicic. 

57' Ennesima conclusione verso la porta da parte del Torino con Mandragora che carica il mancino dal limite ma la sua conclusione si perde alta sopra la traversa. 

56' Torino ad un passo dal pareggio con Sanabria che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, devia verso la porta ma Pessina salva nuovamente sulla linea. 

55' Juric ha mandato a scaldarsi anche Belotti, il Torino sta occupando stabilmente la metà campo di un'Atalanta in vantaggio ma in netta difficoltà. Punteggio bugiardo fino a questo momento. 

53' Comincia a pensare a qualche cambio anche Gasperini visto che la sua squadra sta faticando davvero tanto. Cartellino giallo per Rincon, secondo ammonito del match.

51' Torino ancora in attacco con Ola Aina che mette al centro per la deviazione di Sanabria ma Musso blocca in qualche modo. L'Atalanta non esce dalla sua metà campo, quanto pressa il Torino. 

49' Calcia Sanabria con il destro ma la sua conclusione viene deviata sul fondo da un suo compagno di squadra. Chance sprecata per il Torino.

48' Punizione da ottima posizione per il Torino che ha cominciato il secondo tempo nello stesso modo in cui aveva finito il primo, quante difficoltà per l'Atalanta.

47' Nell'intervallo cambio nel Torino con Juric che ha mandato in campo Rincon al posto di Lukic mentre Gasperini non ha effettuato cambi. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Torino-Atalanta. 

 

PRIMO TEMPO

 

47' Fine primo tempo.

46' Un minuto di recupero.

45' E' un assedio da parte della squadra di Juric, ci prova anche Mandragora dalla distanza ma la sua conclusione si perde a lato di poco. Quante occasioni create dal Torino. 

44' Ennesima occasione per il Torino con Sanabria che appoggia per il mancino in corsa di Ola Aina ma Musso si salva in qualche modo con un grande intervento.

43' Decisamente meglio la squadra di Juric in questo primo tempo. Tanto possesso e tanta qualità da parte del Torino che meriterebbe ampiamente il pareggio. 

41' Torino ad un passo dal pareggio con Bremer che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, stacca di testa a botta sicura ma Pessina salva sulla linea. 

40' Gasperini continua a dare indicazioni ai suoi giocatori visto che l'Atalanta sta facendo molta fatica nell'uscire palla al piede. Intanto è arrivata la terza rete della Lazio contro l'Empoli. 

38' Recupero palla immediato da parte del Torino che sta dominando in questa fase. Juric può essere soddisfatto dell'atteggiamento dei suoi giocatori, nonostante il punteggio. 

37' Meno di seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione di una bella prima frazione con l'Atalanta in vantaggio ma il Torino meriterebbe qualcosa in più per quanto visto dopo la rete di Muriel. 

35' Prima vera occasione per il Torino con Sanabria, migliore in campo, che vince tutti i duelli e calcia col destro ma Musso blocca in due tempi la sua conclusione. 

34' Qualche fischio da parte del pubblico che non è molto soddisfatto della produzione offensiva del Torino. Ci prova Lukic dalla distanza ma la sua conclusione viene bloccata da Musso. 

32' Il Torino ha reagito molto bene allo svantaggio ma non ha ancora calciato verso la porta. Tanta aggressività da parte della squadra di Juric ma poca concretezza. 

30' Prima mezz'ora di gioco che è andata in archivio con l'Atalanta che sta vincendo 1-0. Nell'altro match, intanto, vantaggio della Lazio che sta vincendo 2-1 in casa dell'Empoli. 

28' Gran partita di Sanabria che sta vincendo tutti i duelli con i difensori dell'Atalanta. Qualche lacuna da parte dei tre difensori della squadra di Gasperini, un po' distratti in fase di non possesso. 

26' Metà della prima frazione di gioco che è andata in archivio con la squadra di Gasperini in vantaggio su quella di Juric grazie al grandissimo gol di Muriel. Match godibile tra Torino e Atalanta. 

24' Cartellino giallo per Demiral, primo ammonito del match.

23' Atalanta pericolosa con Muriel che, dall'interno dell'area, raccoglie un pallone vagante e calcia ma la sua conclusione con il destro viene respinta. 

22' Sul piano del pressing si sta vedendo la mano di Juric sul Torino. Non c'è un attimo di respiro per i portatori di palla dell'Atalanta, Gasperini continua a non essere soddisfatto. 

20' Ritmi che si mantengono sempre piuttosto bassi con l'Atalanta che prova a riprendere in mano il possesso palla ma è spesso imprecisa la squadra di Gasperini. 

18' Copione tattico piuttosto chiaro in questa fase con il Torino che manovra nella metà campo dell'Atalanta puntando molto sul pressing e sull'aggressività a centrocampo. 

16' Buon momento per la squadra di casa che sta occupando stabilmente la metà campo dell'Atalanta. Gasperini non è contento dell'atteggiamento dei suoi giocatori, chiede più palleggio.

14' Torino nuovamente pericoloso con Sanabria che, su cross dalla sinistra, prende il tempo a Palomino ma il suo colpo di testa viene bloccato da Musso. 

13' Estremamente aggressivo il Torino che impedisce all'Atalanta di uscire palla al piede. Tanti errori nella zona nevralgica del campo ma la Dea è in vantaggio con Muriel. 

12' Buona reazione da parte del Torino che sta schiacciando l'Atalanta nella sua metà campo. Spinge molto sulla corsia di destra, quella di Singo, la squadra di Juric. 

10' Immediata la risposta del Torino con Linetty che duetta con Sanabria e calcia col destro dall'interno dell'area ma Palomino respinge in qualche modo la conclusione. 

9' Sono presenti cinque mila spettatori sugli spalti, spettatori che attendono la risposta da parte del Torino. Attendista la squadra di Juric che, ora, deve cambiare atteggiamento cercando di rispondere al gol dell'Atalanta. 

7' Passa in vantaggio l'Atalanta con uno straordinario gol di Muriel che, servito da un lancio di Ilicic, parte da destra, converge verso il centro e scarica un mancino che si insacca sotto l'incrocio. 

6' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA! MURIEL!

6' Canovaccio tattico che sembra essere abbastanza chiaro in questi primi minuti con il Torino che sta lasciando il pallino del gioco nelle mani dei giocatori dell'Atalanta ma i ritmi restano bassi. 

4' Grande spettacolo nell'altro match con la Lazio che ha già pareggiato. Qui c'è l'Atalanta in possesso palla, aggressivo il Toino sui portatori di palla di Gasperini.

3' Ritmi bassi in questo primo scorcio di match con le due squadre che si stanno studiando. In contemporanea si sta giocando anche Empoli-Lazio con i toscani che sono già passati in vantaggio. 

1' PARTITI! E' cominciata Torino-Atalanta! 

 

20.43 I giocatori di Torino e Atalanta fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia!

20.32 Le due compagni hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

20.15 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

19.50 Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-4-2-1 per il Torino con Linetty e Pjaca alle spalle di Sanabria mentre l'Atalanta risponde col 3-4-1-2 con Malinovskiy alle spalle della coppia d'attacco formata da Ilicic e Muriel.

19.40 Siamo in attesa delle formazioni ufficiali del match.

19.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Torino-Atalanta, incontro valido per la prima giornata del campionato di Serie A 2021/2022.

 

IL TABELLINO

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer (74' Izzo), Rodriguez; Singo, Lukic (46' Rincon), Mandragora, Aina; Linetty, Pjaca (74' Verdi); Sanabria (65' Belotti). A disposizione: Berisha, Gemello, Izzo, Segre, Baselli, Belotti, Rauti, Verdi, Vojvoda, Warming, Rincon, Buongiorno. Allenatore: Juric

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Djimsiti, Demiral (83' Lovato), Palomino; Maehle, Pessina, Pasalic, Gosens (83' Piccoli); Malinovskyi (76' Pezzella); Ilicic (57' Miranchuk), Muriel (56' Lammers). A disposizione: Rossi, Sportiello, Sutalo, Lammers, Pezzella, Scalvini, Miranchuk, Da Riva, Lovato, Piccoli. Allenatore: Gasperini

RETI: 6' Muriel (A), 79' Belotti (T), 93' Piccoli (A)

AMMONIZIONI: Demiral, Musso (A), Rincon, Bremer (T)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 1' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo

STADIO: Olimpico - Grande Torino

 

Le parole di Juric e Gasperini

Juric: “Sono curioso della squadra, ma sono anche sereno e tranquillo per il momento. Vedremo al termine della partita. Vedo grande determinazione e dedizione nel voler cambiare il trend degli ultimi anni. Ma vedo anche alti e bassi. C’è voglia di imparare e di fare un calcio più propositivo. L’Atalanta? Ormai è diventata grande, sa esattamente quello che vuole. Ci sono giocatori che si conoscono bene, che giocano da anni assieme. Meglio giocarci contro subito? Sono proprio curioso di vedere i ragazzi contro una delle squadre più forti. Noi vogliamo aggredire e dominare come l’Atalanta, siamo su quella strada. Il nostro obiettivo è un calcio dinamico ed europeo. Sarà una bella sfida vedere dove siamo, a che punto stiamo e che cosa ci possiamo aspettare. Belotti starà bene dopo la sosta, se continuerà ad allenarsi con la voglia che ha dimostrato da quando si è aggregato al gruppo. Ha saltato tre giorni per un problema alla caviglia. Può giocare con Sanabria, ma io preferisco un solo attaccante al centro e ogni tanto si può passare a due. Izzo ha avuto soltanto un po’ di fastidi, normali per il periodo, credo abbia i 90 minuti. Singo e Aina hanno grandissime caratteristiche, ma sono ancora un po’ indietro in alcune cose. Tra Lukic, Linetty, Verdi e Baselli invece nessuno può essere considerato trequartista nato”.

Gasperini: “Alzatela voi l’asticella, a me va bene così. Io non voglio togliere i sogni a nessuno, ma non è che devo farlo io. Per noi è come aver vinto degli scudetti, speriamo di continuare ancora. Non è così scontato e banale ripetersi. Non posso rispondere a tutti quelli che la pensano in questo modo. Io non parto con l’Atalanta che deve vincere il campionato, per me è così. Sappiamo delle difficoltà che ci sono in questo campionato. Sono contento che possiamo partite nonostante le poche amichevoli e con la preparazione a singhiozzo. Ancora adesso siamo davanti a una situazione incompleta, ci sono infortuni e squalifiche. Non parto con un obiettivo, ci sono tante squadre forti e alcune che faranno meglio rispetto agli scorsi anni. Credo che abbiamo un buon modo per stare in campo, sono una garanzia da una parte, ma non di risultato. Non sarei voluto essere così in emergenza, ma non rappresenta un alibi. Ma riguarda tante squadre. Il campionato inizia domani, ci faremo trovare pronti. Juric è l’allenatore giusto per rilanciare una piazza importante e con un attaccamento viscerale alla squadra, penso sia la persona giusta. Non è facile per nessun allenatore dare subito un’impronta alla squadra, ma ha dimostrato di avere le capacità per lavorare bene. Darà grandi soddisfazioni”.

La presentazione del match

Da una parte c’é la squadra di Juric che ha già giocata la sua prima partita ufficiale battendo soltanto ai calci di rigore la Cremonese nei trentaduesimi di Coppa Italia. Dall’altra parte troviamo la squadra di Gasperini che è reduce dalla sconfitta esterna contro la Juventus in amichevole. Son 52 i precedenti tra le due squadre con il bilancio favorevole al Torino che ha conquistato 26 vittorie contro gli 8 successi dell’Atalanta, 18 pareggi. Negli ultimi due incontri giocati in Piemonte, però, due affermazioni larghe da parte del club nerazzurro. La sfida verrà diretta dal signor Chiffi della sezione di Padova.

QUI TORINO – Juric dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-4-2-1 con Milinkovic-Savic in porta, pacchetto difensivo composto da Izzo, Bremer e Djidji. A centrocampo Rincon e Mandragora in cabina di regia con Singo e Rodriguez sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Pjaca e Linetty alle spalle di Sanabria.

QUI ATALANTA – Gasperini dovrebbe mandare in campo la sua squadra con un modulo speculare con Musso tra i pali, reparto arretrato formato da Palomino, Demiral e Djimsiti. A centrocampo Pasalic e Pessina in cabina di regia con Maehle e Gosens sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Ilicic e Malinovskyi alle spalle di Muriel.

Le probabili formazioni di Torino – Atalanta

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Izzo, Bremer, Djidji; Singo, Rincon, Mandragora, Rodriguez; Pjaca, Linetty; Sanabria. Allenatore: Juric

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Palomino, Demiral, Djimsiti; Maehle, Pasalic, Pessina, Gosens; Ilicic, Malinovskyi; Muriel. Allenatore: Gasperini

STADIO: Olimpico – Grande Torino

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Torino – Atalanta, valido per la prima giornata del campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN. Sarà possibile seguire il match tramite app della smart tv o su tutti i dispositivi collegati ad una console PlayStation 4 o Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X), oppure ancora usando Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Gli abbonati DAZN potranno seguire la gara di Serie A anche in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app. Dopo il fischio finale sarà inoltre possibile vedere on demand gli highlights e il match integrale. Prima e dopo il match approfondimenti in studio.

Articoli correlati