Torino – Bologna 2-1: tornano a sorridere i granata

1267

Torino Bologna cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Torino – Bologna del 12 dicembre 2021 in diretta: gara condotta per gran parte del match dalla squadra di Juric che l’ha sbloccata da Sanabria quindi l’autorete di Skorupski e il rigore di Orsolini a rendere il finale più incerto

Cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: TORINO - BOLOGNA 2-1

SECONDO TEMPO

48' è finita! Il Torino batte 2-1 il Bologna al termine di un match largamente condotto anche se nel finale il rigore trasformato da Orsolini ha rete il match più incerto. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

48' conclusione potente ma centrale del Bologna dal limite dell'area, blocca a terra Milinkovic-Savic

45' spunto di Brekalo innescato da Vojvoda, cross teso intercettato in area da Zaza che calcia con il piattone troppo sul portiere!

45' 3 minuti di recupero

44' girata di Orsolini con il mancino spalle alla porta in area ma sfera indirizzata all'angolino troppo debole per impensierire il portiere

43' in campo Zaza per Sanabria

39' da fuori area ci prova Viola ma alza la mira!

39' dentro Vignato per Theate

38' dentro Brekalo per Pjaca

37' giallo a De Silvestri che ha toccato la palla con la mano su traversone dalla sinistra

35' Lukic in area per il taglio di Sanabria fermato in leggera posizine di offisde

33' ORSOLINI!!! RETE! Il neo entrato calcia con freddezza sotto la traversa alla sinistra di Milinkovic-Savic che aveva intuito la traiettoria. Gara riaperta

32' rigore per il Bologna! Filtrante di Svanberg per Sansone che anticipa il portiere con la punta del piede e viene atterrato

31' doppio cambio per il Bologna: dentro Santander e Orsolini per Arnautovic e Soriano

26' intervento in ritardo di Soriano su Lukic, giallo per lui

24' RADDOPPIO DEL TORINO! Inserimento di Lukic in area, cross basso a centroarea per la conclusione sulla destra di Skorupski per Pobega. La sfera carambola prima su Soumaro quindi sullo stesso portiere e termina in fondo al sacco

23' giallo per Soumaro, punito un intervento falloso

22' in campo Sansone per Barrow e Viola per Skov Olsen

21' palla persa da Theate, grande giocata di Praet, conclusione in area rimballata dallo stesso difensore. Sfera tra i piedi di Sababria che calcia di prima intenzione, palla di un soffio a lato!

16' Lukic in area per l'inserimento in area di Zima, ottimo intervento con i piedi di Skorupski

12' intervento a forbice da dietro di Sanabria su Soriano, giallo per lui

10' ci prova Hickey a svegliare i rossoblù su sponda di Arnautovic per Barrow che ha lasciato scorrere ma diagonale di poco a lato!

9' verticalizzazione per Sanabria, rapido ad attaccare la profondità ma in area è bravo Skorupski in uscita bassa ad anticiparlo nonostante il tentativo di aggirarlo!

5' cross di Singo verso il primo palo per Sanabria che anticipa Medel ma di testa colpisce troppo sulle braccia di Skorupski

1' subito un tentativo in area da posizione defilata per Praet, palla con il mancino debole sul fondo

si riparte con il secondo tempo, nessun cambio nell'intervallo

PRIMO TEMPO

45' si chiude il primo tempo con il vantaggio per 1-0 del Torino su un Bologna molto passivo sopratutto in difesa. Dovrà lavorare molto Mihailovic all'intervallo per caricare il gruppo che ha bisogno di una reazione contro un avversario che ha mantenuto una costante pressione e sfiorato il raddooppio in un paio di circostanze

45' traversa di Sanabria! Il giocatore a centro area piazza con il destro e sfera che centra il legno alla sinistra del portiere

42' Pjaca per Pobega che attacca lo spazio e dal fondo crossa basso, la sfera sbatte prima su Soumaro quindi carambola su Skorupski, c'è l'angolo. Sugli sviluppi liberato al tiro dalla lunga distanza Pobega, conclusione da dimenticare

40' prova la giocata Barrow, conclusione a giro da fuori area ma tra le braccia di Milinkovic-Savic

37' bolide di Lulik dal limite dell'area, palla a mezz'altezza che cambia traiettoria dopo il tocco di Medel e grande intervento del portiere rossoblù a respingere in angolo! Sul corner vista una carica a Skorupski che sbatte un pò sul ginocchio

35' angolo di Rodriguez, a centroarea allontana di pugni Skorupski quindi di esperienza De Silvestri conquista una punizione

31' cross dal fondo di Praet dopo un recupero su Theate, taglio sul primo palo di Sanabria chiuso in angolo

29' cross basso dalla destra di Preat e nessuno a centroarea è sulla traiettoria

27' primo giallo della partita per Theate, intervenuto fallosamente su Singo. Punito probabilmente un gomito un pò alto

24' SANABRIA!!! VANTAGGIO DEL TORO! Palla recuperata da Lukic a centrocampo su Skov Olsen, percussione sulla trequarti e corridorio per l'attaccante che entra in area apre il piatto e piazza un rasoterra con il mancino alla destra di Skorupski

23' chiusura di Bremer su Hickey che stava attaccando l'area

18' buona ripartenza Bologna e scambio al limite tra Barrow e Arnautovic, passaggio a Soriano che calcia molto forte ma centrale, blocca a terra in due tempi Milinkovic-Savic

15' palla persa sulla trequarti difensiva da Soriano, ne approfitta Pobega per attaccare l'area e lo stesso giocatore lo atterra da dietro al limite dell'area: prova a giro Lukic ma la sfera non si abbassa e sorvola la traversa alla destra del portiere

10' conclusione di Lukic quasi dal limite dell'area ma è centrale, nessun problema per Skorupski nell'intervento

7' ottima copertura di Bremer su Arnautovic che gli da una spinta e viene redarguito verbalmente dell'arbitro

4' apertura sulla sinistra fuori misura per Barrow che si sforza invano nel raggiungere la sfera ma rossoblù che attuano una buona pressione alta recuperando prontamente palla

partiti! Calcio d'avvio battuto dal Torino nella classica maglia granata e Bologna in maglia a sfondo bianco

squadre in campo, tutto pronto all'inizio del match!

Mihailovic ritrova in attacco Arnautovic che sarà supportato da Skov Olsen e Barrow mentre interno di centrocampo c'è Soriano con Svanberg vista l'assenza di Dominguez.

Juric dà fiducia a Rodriguez in difesa mentre sulle corsie esterne si rivede Singo e Vojvoda preferito ad Aina. In avanti c'è Pjaca con Praet a supportare Sanabria.

Una buona Domenica da Calciomagazine, si apre il bel pomeriggio di Serie A con il lunch match Torino - Bologna delle 12.30. Squadre pronte ad affrontarsi.

TABELLINO

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Pobega, Vojvoda; Praet (dal 38' st Brekalo), Pjaca; Sanabria (dal 43' st Zaza). A disposizione: Berisha, Izzo, Baselli, Ansaldi, Aina, Mandragora, Warming, Linetty, Rincon, Buongiorno. Allenatore: Juric.

BOLOGNA (3-4-3): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate (dal 39' st Vignato); De Silvestri, Soriano (dal 31' st Orsolini), Svanberg, Hickey; Skov Olsen (dal 22' st Viola), Arnautovic (dal 31' st Santander), Barrow (dal 22' st Sansone). A disposizione: Molla, Bardi, Binks, Bonifazi, Van Hooijdonk, Dijks, Cangiano. Allenatore: Mihajlovic.

Reti: al 24' pt Sanabria, al 24' st Skorupski (autorete), al 33' st Orsolini (rigore)

Ammonizioni: Theate, Sanabria, Soumaro, Soriano, De Silvestri

Recupero: nessuno nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

NOTA: Milinkovic-Savic ha causato un rigore

Formazioni ufficiali

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Pobega, Vojvoda; Praet, Pjaca; Sanabria.A disposizione: Berisha, Izzo, Zaza, Baselli, Brekalo, Ansaldi, Aina, Mandragora, Warming, Linetty, Rincon, Buongiorno. Allenatore: Juric.

BOLOGNA (3-4-3): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Soriano, Svanberg, Hickey; Skov Olsen, Arnautovic, Barrow. A disposizione: Molla, Bardi, Binks, Bonifazi, Orsolini, Sansone, Viola, Santander, Van Hooijdonk, Dijks, Vignato, Cangiano. Allenatore: Mihajlovic.

I convocati del Torino

Portieri: Berisha, Gemello, Milinkovic-Savic
Difensori: Ansaldi, Aina, Bremer, Buongiorno, Izzo, Rodriguez, Singo, Vojvoda, Zima
Centrocampisti: Baselli, Linetty, Lukic, Mandragora, Pobega, Praet, Rincon
Attaccanti: Brekalo, Pjaca, Sanabria, Warming, Zaza

I convocati del Bologna

Portieri: Bardi, Molla, Skorupski.
Difensori: Binks, Bonifazi, De Silvestri, Dijks, Hickey, Medel, Soumaoro, Theate.
Centrocampisti: Soriano, Svanberg, Vignato, Viola.
Attaccanti: Arnautovic, Barrow, Cangiano, Orsolini, Sansone, Santander, Skov Olsen, Van Hooijdonk.

Le dicharazioni di Juric alla vigilia

Sabatini ha costruito benissimo la squadra, sono stati inseriti giocatori ottimi e giovani. Con Arnautovic hanno una fisionomia ancora superiore. Dobbiamo cercare di vincere, ma sarà molto dura. Veniamo da due pareggi subiti in rimonta, nel secondo tempo a Cagliari dovevamo resistere ma non ci siamo riusciti. E’ già successo, c’è da lavorare ed è un aspetto a livello di cognizione e di crescita emotiva. Dobbiamo giocare bene e migliorarci su aspetti tecnici: su certe cose molto bene, va bene l’identità, ma poi arrivano momenti difficili. Guardando le partite, non dico che siamo stati sfortunati, dico che non abbiamo preso punti. La mia sensazione è quella di una squadra che si accontenta e soddisfatti perché stanno facendo meglio degli altri anni. Serve più fame e più rabbia, un po’ come fatto contro l’Udinese. Sono contento di tante cose, ma serve più cattiveria nel portare il risultato a casa. Pjaca deve trovare continuità dopo tanti anni in cui ha giocato poco. Qui ha fatto tre gol giocando poco o niente, l’altra sera ha fatto cose importanti che ti fanno salire l’adrenalina. Come Praet, non deve farsi male e deve migliorare”.

Le dichiarazioni di Mihajlovic

Se togliamo le prime 7, non credo che tutte siano attrezzate per l’Europa, la fiorentina è quella con più possibilità per la rosa ce ha. Sassuolo, Torino e Bologna credo siano più o meno sullo stesso piano. Abbiamo perso la partita contro la Fiorentina ma non abbiamo perso la strada. Uno sportivo deve allenarsi e mostrare la crescita anche e soprattutto dopo aver perso. Quando l’allenatore vede la squadra allenarsi come abbiamo fatto noi in settimana, è molto fiducioso. Domani incontriamo una nostra concorrente e meno errori individuali faremo più avremo possibilità di vincere. Dovremo sfruttare i loro errori. Arnautovic si è allenato ieri con noi, lui è sicuro di farcela”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Federico Dionisi della sezione de L’Aquila, coadiuvato dagli assistenti Lo Cicero e Giacinto; quarto uomo Massimo. Al VAR ci sarà invece Fabbri, assistente AVAR sarà Margani. Per il fischitto abruzzese nessun precedente con il Torino, uno solo con il Bologna finito in parità.

La presentazione del match

TORINO – Domenica 12 dicembre, alle ore 12.30, andrà in scena Torino – Bologna, lunch match della diciassettesima giornata del campionato di Serie A 2021/2022. I granata vengono dal pareggio esterno per 1-1 contro il Cagliari e in classifica occupano il tredicesimo posto a quota 19 punti con un cammino di cinque partite vinte, quattro pareggiate e sette perse e con 20 reti realizzate e 17 incassate. Dall’altra parte ci sono i felsinei, reduci dalla sconfitta casalinga per 2-3 contro la Fiorentina e noni con 24 punti, frutto di sette vittorie, tre pareggi e sei sconfitte con 23 gol fatti e 27 subiti. Sono 63 i precedenti tra le due compagini, con il bilancio di 32 vittorie del Torino, 21 pareggi e 10 affermazioni del Bologna. Nella passata stagione la sfida finì in parità sul punteggio di 1-1: a Verdi rispose Soriano.

QUI TORINO – Out Belotti, Djidji, Edera, Kone, Pobega, Verdi. Per Juric probabile modulo 3-4-2-1, con Milinkovic.Savic in porta e Zima, Bremer e Buongiorno a formare il reparto difensivo. A centrocampo troviamo la cerniera composta da Singo, Lukic, Mandragora e Aina, alle spalle di Praet e Brekalo disposti sulla trequarti. Unica punta Sanabria.

QUI BOLOGNA – Mihajlovic dovrà rinunciare allo squalificato Dominguez e agli infortunati Arnautovic, Kingsley, Schouten. Probabile modulo speculare con Skorupski tra i pali e retroguardia formata da Soumaoro, Medel e Theathe. In mezzo al campo Viola e Svanberg; sulle fasce De Silvestri e Hickey. Unica punta Barrow davanti a Soriano e Sansone.

Le probabili formazioni di Torino – Bologna

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima, Bremer, Buongiorno; Singo, Lukic, Mandragora, Aina; Praet, Brekalo; Sanabria. Allenatore: Juric.

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theathe; De Silvestri, Viola, Svanberg, Hickey; Soriano, Sansone; Barrow. Allenatore: Mihajlovic.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Torino – Bologna, valido per la diciassettesima giornata della fase a gironi della Champions League 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. La sfida sarà visibile anche su Sky Sport (canale 251 satellite) e, per gli abbonati Sky, in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.

Articoli correlati