Torino – Empoli 2-2: pareggio in rimonta dei toscani

1449

Torino Empoli cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Torino – Empoli di giovedì 2 dicembre 2021 in diretta: dopo la partenza in discesa per i granata avanti con Pobega e Pjaca, l’episodio del rosso a Singo che favorisce la rimonta ospite con Romagnoli e La Mantia

Cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: TORINO - EMPOLI 2-2

SECONDO TEMPO

49' è finita! 2-2 tra Torino ed Empoli con i toscani che con l'uomo in più riescono a rimontare il doppio svantaggio e nel finale hanno provato a vincerla. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento fra pochi minuti per il live di Lazio - Udinese

49' giallo a Luperto per un fallo su Pobega

47' forcing finale dell'Empoli che prova a prendere d'assedio la difesa avversaria

45' 4 minuti di recupero

45' spazio a Izzo per Aina

43' in campo Mancuso per Pinamonti

43' colpo di testa sotto misura di La Mantia nel contrasto con Zima, palla sopra la traversa. Ha la peggio il difensore granata e staffe medico in campo

41' cross di Parisi troppo sul portiere che indisturbato può bloccare

39' traiettoia del corner dalla sinistra molto alto per il tentativo di Zaza, palla sul fondo

37' conclusione telefonata dal limite dell'area di Parisi, un passaggio a Milinkovic

36' uno contro uno tra Bajrami e Aina sul fondo, corner conquistato

35' in controllo del gioco la squadra di Andreazzoli in questa fase, tutto rintanato sulla propria trequarti il Toro

32' ci crede l'Empoli che dopo aver rimontato il gol vuole approfittare dell'uomo in più per tentare il colpo grosso

29' in campo Rincon per Praet, dentro anche Zaza per Sanabria

27' LA MANTIA!!! PAREGGIO DELL'EMPOLI!!! Con pazienza la squadra toscana libera Luperto, cross morbido in area dove stacca molto bene l'attaccante con parabola a scavalcare il portiere e sfera sotto l'incrocio dei pali alla sua sinistra!

24' rete annullata a La Mantia per offside! Deliziosa palla di Luperto in area per il compagno che a tu per tu con il portiere lo aveva beffato calciando angolato alla sua sinistra ma era scattato leggermente al di là della linea difensiva

23' pressing alto falloso di Pobega su Romagnoli, nuovo possesso per la squadra toscana

21' palla recuperata sulla trequarti difensiva da Bremer che percorre palla al piede 50 metri e conclusione in diagonale a mezz'altezza dentro l'area di poco a lato!

19' cross di Stojanovic, a centro area Zima in anticipo su Pinamonti

17' angolo per l'Empoli, allontana Pobega ben appostato sul primo palo

16' dentro dunque Haas per Zurkovski, Parisi per Marchizza e La Mantia per Di Francesco

15' tre cambi per l'Empoli pronti appena si fermerà il gioco

13' chiusura in area di Buongiorno su Pinamonti corretta in area

12' giallo a Marchizza

9' fischiato fallo in attacco a Zurkosvki che non è d'accordo con la decisione dell'arbitro

8' dentro Bajrami per Bandinelli. Giallo a Juric per proteste reiterate

5' giallo per Aina che ha commesso fallo su Stojanovic che era in vantaggio sulla corsa

3' prova con il mancino dal limite Zurkowski, blocca a terra Milinkovic-Savic

1' traversa clamorosa per l'Empoli! Tacco in area di Pinamonti per Di Francesco che si vede deviare la conclusione da Bremer e sfera che si stampa sul legno e rientra in campo a portiere battuto

si riparte con il calcio d'avvio questa volta per il Torino

squadre nuovamente in campo per la ripresa, nessun cambio nell'intervallo

PRIMO TEMPO

47' si chiude il primo tempo sul 2-1 per il Torino. Gara partita bene per i granata cui riesce tutto, gol compreso e con Pobega e Pjaca di porta sul 2-0. Quindi l'episodio dell'espulsione di Singo e la rete immediata di Romagnoli che rimette tutto in discussione per il secondo tempo. A fra poco per scoprire come andrà a finire

46' intervento in ritardo di Bandinelli a gamba tesa su Vojvoda, giallo per lui

44' 2 minuti di recupero

42' slalom in area di Ricci, tocco di Vojvoda dal fondo per il 4° angolo: questa volta palla lenta che favorisce l'uscita dell'estremo difensore

41' conclusione dalla lunga distanza di Praet ma non inquadra lo specchio della porta

41' prova dalla lunga distanza Luperto ma è centrale, blocca il portiere

40' cross basso di Henderson dalla sinistra, sfiora soltanto sul primo palo Pinamonti e Milinkovic può bloccare

38' Pobega per Praet, tacco per Aina e cross in area deviato dalla difesa che allontana

37' gara dunque improvvisamente riaperta con questo doppio episodio

35' lascia il campo Pjaca per Vojvoda

34' ROMAGNOLI!!! ACCORCIA L'EMPOLI!!! Sul corner dalla sinistra bel colpo di testa sotto misura del difensore in anticipo su tutti!

33' il giocatore lascia il campo e si scalda Vojvoda. Punizione di Henderson e palla sulla barriera, c'è l'angolo

30' su rinvio di Vicario, liscio di Pinamonti e spunto di Di Francesco che ha preso d'infilata Singo costretto al fallo prima dell'ingresso dell'area. Giallo per lui. ATTENZIONE il VAR indica possibile intervento da rosso e l'arbitro va a rivedere l'azione. ROSSO per SINGO!! Considerato fallo da ultimo uomo

28' dalla sinistra punizione di Praet verso il secondo palo dove Vicario anticipa tutti in uscita

26' chiusura di Bremer su Henderson, angolo per l'Empoli: batte male Henderson con palla direttamente sul fondo

24' apertura in area per Bandinelli che crossa rasoterra di prima, c'è una deviazione della difesa in angolo: sugli sviluppi rilevato un tocco con il braccio a Marchizza

22' cross insidioso di Aina, ci mette i pugni per allontanare Vicario

20' mantiene il possesso palla il Toro che è partito molto forte oggi

17' pennellata morbida di Aina per Sanabria che chiuso a sandwich non riesce a raggiungere la sfera in area

15' PJACAAA!!! RADDOPPIO DEL TORINO!!! Palla di Buongiorno per il compagno che entra in area accentrandosi e conclusione precisa con il destro verso l'angolino basso alla sinistra del portiere! Nell'occasione Stojanovic non riesce a chiudere lo spazio per la conclusione

13' rimessa laterale lunga di Singo in area per Bremer, capisce tutto Vicario che lo anticipa in uscita. Dall'altra parte cross per Pinamonti ma colpo di testa alto

12' fermato in fuorigioco Sanabria che stava tagliando dal centro verso al sinistra d'attacco

10' POBEGA!!! VANTAGGIO DEL TORINO!!! Pressione del centrocampista a recuperar palla al limite dell'area con il retropassaggio di Zurkowski fuori misura per Vicario. Sulla traiettoria Sababria che si vede murare la conclusione e sfera da due passi per Pobega che in scivolata da due passi la spinge in fondo al sacco!

9' sale bene la difesa toscana e segnalato offside

7' spunto di Pjaca che entra in area e dal vertice sinistro calcia a giro trovando una deviazione di un difensore che trasforma in un assist per il colpo di testa sul secondo palo di Sanabria di poco a lato!

4' discesa di Singo che supera Marchizza e prova a fare tutto da solo conclusione compresa ma fuori bersaglio

3' apertura un pò larga per Singo che non riesce a controllarla, rimessa dal fondo per l'Empoli

2' non si chiude uno scambio palla a terra con filtrante su Henderson in area ma trova il muro del marcatore

1' intervento falloso di Praet su Ricci, punizione sulla trequarti per i toscani: batte Henderson, nessun problemi per la presa alta di Milinkovic-Savic

si parte! Calcio d'avvio battuto dell'Empoli oggi nella tradizionale maglia biancoblu così come il Torino in quella granata

Torino ed Empoli hanno fatto il loro ingresso in campo, prepariamoci a gustarci una sfida sulla carta avvincente

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, siamo pronti per seguire la diretta di Torino - Empoli. Le due squadre hanno ultimato il riscaldamento e sono pronte e sfidarsi.

TABELLINO

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic, Zima, Bremer, Buongiorno; Aina (dal 45' st Izzo), Lukic, Pobega, Singo; Praet (dal 29' st Rincon), Pjaca (dal 35' st Vojvoda); Sanabria (dal 29' st Zaza). A disposizione: Berisha, Gemello, Kone, Linetty, Baselli, Brekalo, Warming. Allenatore: Juric.

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Luperto, Marchizza (dal 16' st Parisi); Ricci, Zurkowski (dal 16' st Haas), Bandinelli (dall'8' st Bajrami); Henderson; Di Francesco (dal 16' st La Mantia), Pinamonti (dal 43' st Mancuso). A disposizione: Ujkani; Stulac, Cutrone, Fiamozzi, Asllani, Tonelli, Ismajli. Allenatore Andreazzoli.

Reti: al 10' pt Pobega, al 15' pt Pjaca, al 34' pt Romagnoli, al 27' st La Mantia

Ammonizioni: Bandinelli, Aina, Marchizza, Luperto

Espulso al 30' pt Singo (fallo da ultimo uomo)

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Le parole di Andreazzoli alla vigilia

“Sappiamo che sarà una partita complicata – ha dichiarato il tecnico azzurro – perché un po’ diversa dalle altre. Come idea di gioco siamo sulla falsariga della partita col Verona, un tipo di calcio che mi incuriosisce molto e non posso che rendere onore agli allenatori che riescono a farlo. Allo stesso tempo credo che qualche esperienza ce la siamo già fatta e speriamo che queste possono essere utili e ci portino vantaggi. Le assenze del Torino? È impossibile rispondere preventivamente a queste domande. Parliamo comunque di una squadra con un organico importante, guidato benissimo; l’altra sera ho visto entrare Pjaca, Sanabria e Zaza, per cui non mi sembrano grandi problemi vista la rosa a disposizione. Riuscire a ribaltare la gara con la Fiorentina? Le doti morali incidono molto, poi c’è il lavoro che viene fatto dietro, sulle convinzioni e sul non accettare gli eventi avversi che possono capitare: proviamo ad andare allenare la reazione a questi, acquisendo consapevolezza che questi possono capitare all’interno della gara e le partite non finisce al singolo episodio negativo ma c’è possibilità di riprenderle”. “Turn over? – ha aggiunto – Andiamo incontro a un periodo particolarmente denso di gare, per cui dovremo fare un ragionamento anche in tal senso come credo lo faranno tutti e come abbiamo fatto anche in passato. Come abbiamo detto altre volte abbiamo la fortuna di avere un gruppo di giocatori che ti dà la possibilità di sostituirli l’uno con l’altro: abbiamo volutamente formato delle coppie, o addirittura un tris di giocatori per certe posizioni, e l’intenzione nostra sarebbe quella di gratificare tutti i giocatori che hanno sempre dimostrato di rispondere bene quanto chiamati in causa. Per quanto dimostrato fino ad oggi, i gradi da titolare non ce li ha nessuno, tutti se le giocano e poi sono le mie scelte a definire chi parte”. “Non credo ci sia il rischio di fare calcoli particolari – ha concluso -, almeno per noi internamente non c’è assolutamente. Sappiamo che dobbiamo salvarci, saremmo stupidi a farli, noi come tutti, in un campionato particolare e difficile come questo. La fase difensiva in crescita? Sono d’accordo e anche questo testimonia che anche se cambiamo i calciatori, per scelta o necessità, la resa non muta. E questo perché i ragazzi sono applicati: tutti ci alleniamo nelle stesse situazioni, il gioco è riconosciuto ed un buon sostegno sia per la fase di possesso che di non possesso. Quando conosci una situazione è più facile entrare in scena da protagonisti e appoggiarsi al reparto e a tutta la squadra”.

L’arbitro

Andrea Colombo di Como sarà l’arbitro del match. Matteo Bottegoni di Terni e Marco Ceccon di Lovere gli assistenti; Maurizio Mariani di Aprilia il IV uomo; Paolo Mazzoleni di Bergamo il Var; Emanuele Prenna di Molfetta l’Avar. Colombo è all’esordio in Serie A e non ha mai diretto Empoli e Torino.

La presentazione del match

TORINO – Giovedì 2 dicembre 2021, alle ore 18:30 verrà disputata Torino – Empoli, gara valida per la 15a giornata del campionato di Serie A. Da una parte del campo troviamo la formazione di casa allenata da Ivan Juric, che è reduce della sconfitta esterna dello scorso 28 novembre, contro la Roma. Sfogliando le formazioni che scenderanno in campo troviamo da una parte i recuperi in extremis i Buongiorno e Singo mentre sulla trequarti spazio a Pjaca e dall’altra rilancio a centrocampo per Zurkowski del primo minuto e Henderson nuovamente preferito a Bajrami nel ruolo di trequartista. Di seguito la cronaca del match con il commento in diretta. Attualmente il Torino è in 13a posizione nel raggruppamento, con 17 punti. Dall’altra parte del campo troviamo l’Empoli allenato da Aurelio Andreazzoli, che è in cerca dei tre punti dopo una vittoria e una sconfitta rispettivamente contro Hellas Verona e Fiorentina: Empoli che al momento è in 11a posizione con 19 punti. Attualmente in vetta alla classifica di Serie A c’è il Napoli con 35 punti, seguito dal Milan con 32 punti davanti all’Inter, a quota 31. Empoli a secco in casa granata da 214’, ultima rete firmata da Maccarone al 56’ di Torino-Empoli 0-1 del 10 gennaio 2016 in serie A: da allora si contano i residui 34’ di quel match ed i restanti 180’ delle intere partite terminate 0-0 e 3-0.

QUI TORINO – La formazione piemontese potrebbe scendere in campo con il modulo 3-4-2-1, con Zima, Bremer ed Izzo in posizione arretrata. A centrocampo troviamo Aina, Pobega, Lukic e Vojvoda, alle spalle di Praet e Brekalo sulla trequarti. Unica punta Sanabria.

QUI EMPOLI – La formazione ospite potrebbe invece affidarsi al modulo 4-3-1-2: mister Andreazzoli potrebbe schierare dal 1° minuto Stojanovic, Tonelli, Luperto e Parisi in difesa, alle spalle di Stulac, Ricci ed Henderson. Sulla trequarti Di Francesco, alle spalle della coppia d’attacco Pinamonti-Cutrone.

Probabili formazioni di Torino – Empoli

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima, Bremer, Izzo; Aina, Pobega, Lukic, Vojvoda; Praet, Brekalo; Sanabria. Allenatore: Ivan Juric

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Tonelli, Luperto, Parisi; Stulac, Ricci, Henderson; Di Francesco; Pinamonti, Cutrone. Allenatore: Aurelio Andreazzoli

Curiosità

Samir Ujkani da una parte, Simone Verdi dall’altra; questi gli ex della sfida tra Torino e Empoli. Il portiere azzurro ha giocato a Torino dal settembre 2019 al giugno 2021, collezionando due presenze; due stagioni in azzurro invece per Simone Verdi, la prima in B e la seconda in A, per 70 presenze e 9 reti in gare ufficiali.

Primo confronto tecnico ufficiale tra Ivan Juric ed Aurelio Andreazzoli. Ivan Juric, da allenatore, sfida per la seconda volta l’Empoli: nel 2016/17, serie A, il “suo” Genoa pareggiò 0-0 a Marassi contro i toscani. Terza volta contro il Torino in gare ufficiali per Aurelio Andreazzoli, da allenatore: il mister azzurro ha sempre vinto, in casa alla guida dell’Empoli nel 2018/19, in Piemonte quando allenava la Roma nel 2012/13.

Dove vedere la partita in TV e streaming

L’incontro Torino – Empoli, valido per la quindicesima giornata del Campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. La gara sarà visibile anche su Sky Sport Calcio (202 del satellite) e Sky Sport (251 del satellite) e, in streaming, sulla app SkyGo.

Articoli correlati