Torino, il mercato può attendere

373 0

Si avvicina novembre e cominciano le voci di mercato. Ci ha pensato subito Petrachi a chiudere ogni discorso di cessione importante, a partire da quella di Ogbonna, ma bisogna abituarsi a fronteggiare le voci, spesso prive di fondamento. Proprio Ogbonna la scorsa settimana era stato chiaro, quando in conferenza stampa aveva ammesso che la sua eventuale partenza era stata più una storia messa in giro dai giornali che una realtà. Ora è arrivata anche la voce dell’agente di Bianchi, che puntualmente non poteva mancare. Questa volta non per parlare di eventuali squadre interessate al fratello, ma addirittura per accennare ad un eventuale rinnovo contrattuale, con un accordo che è in scadenza nel 2013.

Non ci sono stati contatti per un eventuale prolungamento, ma vogliamo credere che in questo momento Cairo, più che pensare a Bianchi, sia preso a rinnovare il contratto di Ogbonna con un ritocco dell’ingaggio. E’ bastato poi che il difensore granata e della nazionale, a Rai2, accennasse a dire che da piccolo era tifoso del Milan per innescare altre fantasie. Considerando che forse è vero che interessa davvero ai rossoneri, ora è il momento di non toccare argomenti pericolosi, perchè il Torino deve lavorare in pace e, vista la situazione, è più facile che arrivino rinforzi piuttosto che cessioni eccellenti. Sicuramente Bianchi giocherà in A e possiamo scommettere con chi…

[Marina Beccuti – Fonte: www.torinogranata.it]