Immobile risponde a Pjaca: 1-1 tra Torino e Lazio

1728

Torino Lazio cronaca diretta risultato in tempo reale

La squadra di Juric passa in vantaggio con Pjaca ma la squadra di Sarri pareggia con un calcio di rigore di Immobile

TORINO –  Nel match valido per la quinta giornata del campionato di Serie A 2021/2022 Torino e Lazio si dividono la posta in palio pareggiando 1-1. Succede tutto nella seconda frazione di gioco con la squadra di Juric che passa in vantaggio con Pjaca mentre la squadra di Sarri pareggia, nel recupero, con un calcio di rigore di Immobile. Con questo pareggio il Torino sale in nona posizione con 7 punti mentre la Lazio sale al settimo posto, insieme al Bologna, con 8 punti.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: TORINO-LAZIO 1-1 

SECONDO TEMPO

 

95' Fine partita.

93' Palla da una parte e portiere dall'altra per il pareggio della Lazio grazie al calcio di rigore messo a segno da Immobile.

92' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL LAZIO! IMMOBILE!

91' Ingenuo fallo di Djidji che stende Muriqi in area di rigore, pochi dubbi per il direttore di gara che assegna calcio di rigore alla Lazio.

91' CALCIO DI RIGORE PER LA LAZIO!

90' Quattro minuti di recupero.

89' Lazio ad un passo dal pareggio con Immobile che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, stacca di testa trovando la risposta di Milinkovic-Savic a mano aperta.

87' Irriconoscibile rispetto alle prime due giornate la Lazio, non ha mai calciato verso la porta la squadra di Sarri mentre il Torino sta meritando questo vantaggio. 

85' Squadre che si stanno allungando in questo finale con la Lazio che non ha nulla da perdere mentre Juric sta chiedendo alla sua squadra di non schiacciarsi ma di pressare alto. 

83' Torino nuovamente ad un passo dal raddoppio con Djidji che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, stacca di testa ma la sfera si perde a lato di pochissimo. 

82' In sofferenza totale la Lazio che continua a chiudersi nonostante sia in svantaggio. Gran momento per il Torino che sta meritando questo vantaggio. 

81' Torino ad un passo dal raddoppio con Lukic che entra in area e mette al centro per il piatto destro di Pjaca ma Reina si salva con un guizzo deviando in tuffo. 

80' Cambio nella Lazio con Sarri che ha appena mandato in campo Muriqi al posto di Akpa Akpro.

79' Torino che aveva cambiato marcia negli ultimi dieci minuti ed ora è in vantaggio, attesa la reazione della Lazio che vuole evitare la terza sconfitta nelle ultime quattro partite.

77' Passa in vantaggio il Torino proprio con Pjaca che, sugli sviluppi di un cross dalla destra di Singo, prende il tempo a Lazzari e di testa insacca, 1-0. 

76' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL TORINO! PJACA!

75' Doppio cambio nel Torino con Juric che ha appena mandato in campo Pjaca e Rincon al posto di Brekalo e Linetty. 

73' Da qualche minuto a questa parte meglio la squadra di Juric che sta provando a dare continuità alla pressione. Tra poco ci sarà un doppio cambio nel Torino. 

72' Cambio nella Lazio con Sarri che ha appena mandato in campo Lucas Leiva al posto di Cataldi. 

71' Torino ad un passo dal vantaggio con Ansaldi che, al termine di un'azione confusionaria, calcia col mancino ma la sua conclusione si perde a lato di pochissimo dopo una deviazione di Lazzari. 

69' Si fa vedere la Lazio con Milinkovic-Savic che, dal limite, lascia partire un destro ad incrociare ma la sua conclusione si perde a lato di poco.

68' Metà della seconda frazione di gioco che è andata in archivio con il risultato sempre fermo su un noioso 0-0 tra Torino e Lazio. Mugugni da parte degli spettatori. 

66' Cartellino giallo per Luiz Felipe, sesto ammonito del match.

65' Vedremo se i nuovi innesti riusciranno a cambiare l'andamento di un match molto noioso che corre spedito verso lo 0-0. Passi indietro per entrambe le squadre. 

63' Cambi da una parte e dall'altra con Sarri che ha appena mandato in campo Lazzari al posto di Marusic mentre Juric ha appena mandato in campo Lukic e Ansaldi al posto di Mandragora e Ola Aina. 

61' Match sempre molto brutto con le due squadre che continuano a farsi male a metà campo con tantissimi errori. Tra poco ci sarà un cambio nel Torino e non potrebbe essere altrimenti. 

60' Cartellino giallo per Milinkovic-Savic, quinto ammonito del match.

59' A Genova si segna anche per questo match visto che il Napoli ha appena segnato la quarta rete contro la Sampdoria grazie al gol di Zielinski. 

58' Lungo palleggio da parte della Lazio ma è sterile il possesso della squadra di Sarri. Solo con un episodio può sbloccarsi questa gara dell'Olimpico-Grande Torino. 

56' Primi dieci minuti di gioco di questo secondo tempo che sono andati in archivio. I primi minuti ci hanno illuso, ritmi molto simili al primo tempo ora. I due allenatori stanno pensando ad alcuni cambi per vivacizzare questo match. 

54' Maggior possesso palla della squadra di Sarri in questo primo scorcio del secondo tempo mentre il Torino ci prova in contropiede. Tentativo di testa di Sanabria, su cross dalla destra, ma la sfera viene bloccata da Reina.

52' Secondo tempo che sembra essere cominciato con un altro piglio rispetto alla prima frazione di gioco. Le due squadre sembrano aver cambiato atteggiamento rispetto ad una prima frazione che ha offerto poco dal punto di vista delle occasioni. 

50' Si fa vedere anche il Torino con Linetty che, dal limite, riceve da Ola Aina e calcia con il destro ma la sua conclusione viene bloccata senza problemi da Reina.

49' Cambia nuovamente il punteggio tra Sampdoria e Napoli con la squadra di Spalletti che ha messo a segno la terza rete grazie al gol di Osimhen.

48' Lazio ad un passo dal vantaggio con Felipe Anderson che scatta sulla destra e mette al centro un gran pallone, Pedro non arriva alla conclusione per una questione di centimetri. 

47' Nell'intervallo doppio cambio nella Lazio con Sarri che ha mandato in campo Pedro e Milinkovic-Savic al posto di Raul Moro e Luis Alberto mentre Juric non ha effettuato cambi. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Torino-Lazio. 

 

PRIMO TEMPO

 

48' Fine primo tempo.

47' Cartellino giallo per Marusic, quarto ammonito del match.

46' Due minuti di recupero.

43' Torino ad un passo dal vantaggio con Sanabria che, su cross di Ola Aina dalla sinistra, stacca di testa da ottima posizione ma Reina salva i suoi deviando sulla traversa.

42' Torino ancora pericoloso con Pobega che, dalla destra, mette al centro un pallone insidioso ma la difesa della Lazio se la cava in qualche modo. Sta crescendo la squadra di Juric in questo finale di tempo. 

40' Intanto cambia nuovamente il risultato tra Sampdoria e Napoli con la squadra di Spalletti che ha raddoppiato grazie al gol di Fabian Ruiz. 

39' Primo squillo del match è di marca Granata con Sanabria che, dall'interno dell'area, prende il tempo ad Acerbi e incrocia col mancno ma la sfera si perde a lato. 

38' Cartellino giallo per Brekalo, terzo ammonito del match.

36' Seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione della prima frazione di gioco. Torino in possesso palla ma senza idee, stesso discorso per la Lazio. Le due squadre continuano ad avere paura di attaccare. 

34' Livello veramente basso di questo primo tempo. Quantità di errrori incredibili ed il record di zero conclusioni verso la porta, in una prima frazione di gioco, sempre più vicino. Non c'è davvero nulla da raccontare, oltre falli ed interruzioni continue. 

32' Cartellino giallo per Ola Aina, secondo ammonito del match.

31' Prima mezz'ora di nulla che è andata in archivio. Nell'altro match del pomeriggio Napoli sempre in vantaggio 1-0 sulla Sampdoria e nuovamente in testa alla classifica con 15 punti, 2 su Inter e Milan. 

30' Qualche fischio da parte del pubblico che vorrebbe vedere qualcos altro rispetto all'estremo tatticismo e ai numerosissimi errori delle due squadre. Davvero un brutto primo tempo tra Torino e Lazio. 

28' Torino che è reduce dalla vittoria esterna contro il Sassuolo mentre la Lazio ha raccolto una sconfitta ed un pareggio nelle ultime due partite contro Milan e Cagliari. 

26' Tantissimi falli fischiati dal direttore di gara, soprattutto contro il Torino, visto che la squadra di Juric non è ancora riuscita a pressare con i tempi giusti. Ci aspettavamo molto di meglio. 

24' Metà della prima frazione di gioco che è andata in archivio con il risultato che non si schioda sullo 0-0 tra Torino e Lazio. Siamo ancora in attesa della prima conclusione in porta delle due squadre. 

22' Si gioca molto a centrocampo ma la qualità delle due squadre non si è ancora fatta vedere. Sta vincendo l'intensità e la paura di scoprirsi. In questa gara saranno fondamentali gli episodi, molto tatticismo. 

20' Fase favorevole alla squadra di Sarri che riesce a ripartire con più facilità rispetto alla squadra di Juric. Sta pressando meglio la Lazio in questo primo tempo ma la sfida resta sempre molto tattica. 

18' Cartellino giallo per Mandragora, primo ammonito del match.

17' Tanti errori da parte del Torino che sta sbagliando molto negli ultimi 30 metri. Non è per niente soddisfatto Juric che chiede ai suoi giocatori più ritmo e velocità.

15' Si fa vedere la Lazio con Felipe Anderson che, dalla destra, si fa 50 metri palla al piede e mette al centro per Pobega salva in qualche modo. 

14' Poco da raccontare in questo avvio di gara con il Torino che fa possesso palla ma in modo sterile. Stenta a decollare il match tra le due squadre, non ci sono ancora state vere e proprie occasioni. 

12' Intanto si è sbloccato l'altro match del pomeriggio con il Napoli in vantaggio in casa della Sampdoria grazie al gol di Osimhen. La squadra di Spalletti è nuovamente in testa alla classifica. 

11' Si fa vedere la Lazio con Immobile che, da centrocampo, prova a sorprendere Milinkovic-Savic ma la sua conclusione si perde a lato. Aveva sbagliato un appoggio il portiere del Torino.

10' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio, netto predominio da parte dei padroni di casa ma non ci sono ancora state conclusioni degne di questo nome. 

8' Gioco poco fluido fino a questo momento vista la verve aggressiva da parte delle due squadre. Non sorprende la ferocia della squadra di Juric, in costante pressing e movimento senza palla. 

6' Ritmi ancora bassi in questo avvio di match con le due squadre che si stanno studiando. Cerca di palleggiare anche la Lazio che sta provando ad alzare il baricentro. 

4' Comincia il solito feroce pressing da parte della squadra di Juric che, come accaduto con il Sassuolo, recupera palla velocemente. Squadra trasformata rispetto alla scorsa stagione. 

3' Possesso palla da parte del Torino che manovra nella metà campo di una Lazio molto rimaneggiata. La squadra di Juric viene da due vittorie consecutive contro Salernitana e Sassuolo mentre la Lazio ha perso due delle ultime tre partite. 

1' PARTITI! E' cominciata Torino-Lazio!

 

18.29 I giocatori di Torino e Lazio fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia! 

18.17 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi. 

18.00 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

17.40 Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-4-2-1 per il Torino con Brekalo e Linetty alle spalle di Sanabria mentre la Lazio risponde col 4-3-3 ed il tridente d'attacco formato da Felipe Anderson, Immobile e Raul Moro.

17.36 Siamo in attesa delle formazioni ufficiali del match. 

17.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buon pomeriggio e benvenuti alla diretta di Torino-Lazio, incontro valido per la quinta giornata di Serie A.

 

IL TABELLINO

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Mandragora (62' Lukic), Pobega, Ola Aina (62' Ansaldi); Brekalo (74' Pjaca), Linetty (74' Rincon); Sanabria. A disposizione: Berisha, Gemello, Ansaldi, Vojvoda, Buongiorno, Zima, Lukic, Verdi, Baselli, Rincon, Pjaca, Warming. Allenatore: Juric 

LAZIO (4-3-3): Reina; Marusic (61' Lazzari), Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Akpa Akpro (79' Muriqi), Cataldi (70' Lucas Leiva), Luis Alberto (46' Milinkovic-Savic); Felipe Anderson, Immobile, Raul Moro (46' Pedro). A disposizione: Adamonis, Strakosha, Patric, Radu, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Basic, Escalante, Romero, Lazzari, Muriqi, Pedro. Allenatore: Sarri 

RETI: 76' Pjaca (T), 92' Rig.Immobile (L)

AMMONIZIONI: Mandragora, Ola Aina, Brekalo (T), Marusic, Milinkovic-Savic, Luiz Felipe (L)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 2' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo

STADIO: Olimpico - Grande Torino

Le dichiarazioni di Juric e Hjsay alla vigilia

Juric:Ho visto bene la Lazio contro il Cagliari, pur con il pareggio ha fatto un’ottima gara. Noi l’abbiamo preparata come al solito. A Reggio Emilia abbiamo giocato con cinque cambi, adesso dobbiamo decidere: è fuori Praet, rientra Verdi.  Pjaca ha un piccolo fastidio, già lo aveva prima dell’ultima partita. Ha lavorato a parte, oggi è andata abbastanza bene. Domattina ulteriore test. Belotti non riesce a correre: non ci sono previsioni di rientro. Izzo non sta bene, ma nessuna polemica. A Reggio Emilia abbiamo fatto bene, ma non vuol dire che non si possa fare meglio o peggio. E’ stata una partita fatta bene, domani sarà un altro esame. Io dò alla mia squadra 5, con la possibilità di arrivare a 7 o 8 se cresciamo. Io mi auguro di arrivare ad essere una squadra da 7 o da 8. Noi siamo una squadra di cinque, non di più. Mi auguro che tutti insieme alziamo il livello, ma dobbiamo lavorare tanto. Penso che possiamo fare anche molto male, ma non deve succedere. Dipende tutto da noi, partita dopo partita e durante gli allenamenti in settimana. E poi ci sono tanti fattori durante l’anno. Sono contento che attorno al Torino ci sia tanto entusiasmo, lo preferisco alla depressione. Ma abbiamo cominciato da poco, abbiamo fatto tre partite bene e una molto molto male. E’ meglio giocare quando la gente ti applaude e non ti fischia, dobbiamo cavalcare l’onda e non perdere questo modo di essere. Ma è troppo presto per i giudizi, dobbiamo solo andare avanti così e restare con i piedi per terra”

Per la Lazio, al posto dello squalificato Sarri, ha parlato Hjsay: “Possiamo migliorare ancora, serve un po’ di tempo ma siamo sulla strada buona. I miei compagni sono disponibili per capire ciò che dice il mister, c’è da dire che la Lazio giocava col 3-5-2 e l’ha fatto per tanti anni, per alcuni è difficile cambiare il modulo velocemente. Stiamo migliorando abbastanza. La Lazio ha dato fastidio a tutti in questi anni, ci sono tanti giocatori forti. Ciro Immobile è uno dei più forti, quando ce l’hai contro ti dà parecchia noia, ora dico che sono fortunato a giocarci insieme. Ma non solo lui, ce ne sono tanti, come per esermpio anche Luis Alberto e Milinkovic. Il Torino é una squadra forte ed é allenata da un tecnico bravo che sa il fatto suo, sarà difficile ma andremo lì convinto di essere anche noi forti perché vogliamo vincere. Il derby? Non ci pensiamo affatto, conta solo il Torino”.

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra di Juric che viene da due successi consecutivi contro Salernitana e Sassuolo ed in classifica occupa la decima posizione con 6 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Sarri che è reduce dal pareggio casalingo contro il Cagliari ed in classifica occupa l’ottava posizione, insieme all’Udinese, a quota 7 punti. Sono 144 i precedenti tra le due squadre con il bilancio favorevole al Torino che ha raccolto 44 successi contro le 42 vittorie della Lazio, 58 i pareggi. La sfida verrà diretta dal signor Abisso della sezione di Palermo.

QUI TORINO – Juric dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-4-2-1 con Milinkovic-Savic in porta, pacchetto difensivo composto da Djidji, Bremer e Rodriguez. A centrocampo Lukic e Pobega in cabina di regia con Singo e Ola Aina sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Brekalo e Linetty alle spalle di Sanabria.

QUI LAZIO – Sarri dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-3 con Reina in porta, pacchetto arretrato formato da Lazzari e Radu sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Luiz Felipe e Acerbi. A centrocampo Lucas Leiva in cabina di regia con Milinkovic-Savic e Luis Alberto mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Felipe Anderson, Immobile e Pedro.

Le probabili formazioni di Torino – Lazio

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Pobega, Ola Aina; Brekalo, Linetty; Sanabria. Allenatore: Juric

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro. Allenatore: Sarri

STADIO: Olimpico – Grande Torino

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Torino – Lazio, valido per la quinta giornata del campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN e Sky Sport Calcio (canale 202). Nel primo caso gli abbonati potranno assistere al match scaricando l’app su una moderna smart tv, oppure, per chi è provvisto di un normale televisore, utilizzando una console di gioco Xbox o PlayStation o dispositivi come Amazon Fire Stick o Google Chromecast; nel secondo caso il match sarà trasmesso sui canali Sky Sport Calcio e sul numero 251 del satellite. Torino – Lazio sarà visibile anche in diretta streaming, o su DAZN (scaricando l’app su pc, smartphone o tablet o semplicemente accedendo al sito ufficiale della piattaforma) oppure su Sky, tramite SkyGo, l’applicazione utilizzabile dagli abbonati all’emittente satellitare.

Articoli correlati