Il Milan dilaga al Grande Torino e batte i granata per 7-0: tripletta di Rebic

958

Torino Milan cronaca diretta live risultato in tempo reale

Torino – Milan finisce 0-7: prestazione maiuscola da parte della squadra di Pioli . Uomo partita Rebic, che firma l’assist per Hernandez e segna una tripletta nel secondo tempo

TORINO – Una sola squadra in campo: il Milan. Partita a senso unico, allo stadio Grande Torino. Dove la squadra di Nicola si è arresa agli ospiti per 7-0. Al 19′ e al 26′ aprono le danze Hernandez e Kessie. Che segna dal dischetto, dopo un fallo in area commesso da Lyanco su Castillejo: si va negli spogliatoi sul risultato di 2-0, ma è già chiaro che il Milan conduce la partita. Il 3 e il 4-0 arrivano da Diaz e da Hernandez – su assist di Rebic – già al 5′ e al 17′ della ripresa, a ipotecare il vantaggio. Poi viene il turno di Rebic, che domina quel che resta del secondo tempo e segna una tripletta.

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: TORINO-MILAN 0-7 

90' Niente minuti di recupero al Grande Torino: partita finita

89' Possesso palla del Milan, che ormai ha la vittoria in tasca

88' Corner per il Torino: battuto dalla formazione di casa in velocità

86' Ansaldi del Torino, palla in mezzo, a cercare un compagno: nessun problema per la difesa ospite

85' Torino in totale confusione: difficile immaginare una reazione dei granata, a questo punto

83' Punizione a favore del Torino in fase difensiva

80' Fuori Rebic, autore di una partita incredibile: Pioli schiera Mandzukic

79' GOOOOOOOL!!! REBIC!!! TRIPLETTA!!! Lo pesca Krunic

78' Ancora un'occasione per i rossoneri: questa volta è Dalot a cercare un compagno in area. Palla fuori, respinta dalla difesa

76' Conclusione debole di Zaza: palla sulla barriera

75' Partita a senso unico: ancora il Milan, a gestire un vantaggio ormai incolmabile. Partita peggiore mai disputata dal Torino nel campionato 2020/2021

72' Doppietta di REBIIIIIIIC!!! Il Milan non si ferma più!!! Fondamentale l'assist di Leao, appena entrato

70' Arrivano anche gli altri cambi del Milan: fuori Hernandez e Calhanoglu. Dentro Dalot e Leao

68' GOOOOOL!!! Manita del Milan!!! Segna REBIC, pescato da Krunic, entrato da poco!!! Serata no per Sirigu

66' Occasione per Zaza, che non riesce a trovare la rete nonostante la conclusione. Che finisce fuori

64' Occasione per Verdi, che prova a calciare un calcio di punizione verso lo specchio difeso da Donnarumma. Bello il tentativo, ma la palla è alta sopra la traversa

63' Fuori Diaz, dentro Krunic per il Milan

62' Ancora GOOOOOL!!! HERNANDEZ!!! Il Milan straripa al Grande Torino! Questa volta è Rebic a vederlo da solo, e gliela passa in area

58' Diaz scheggia la traversa dopo una punizione battuta da Calhanoglu: il Milan cerca il 4-0...

56' Dentro Ansaldi del Torino, fuori Rodriguez. Fuori anche l'ammonito Linetty, dentro Rincon

56' Altri cambi: Fuori Baselli del Torino: dentro Verdi

53' Facile parata per Sirigu, che blocca un tentativo velleitario di Kessie

52' Baselli subisce un fallo: punizione

50' Ed è ancora GOOOOL!!! Il Milan fa tris e lo fa con DIAZ che, servito da Kessie, spiazza Sirigu con una conclusione sulla sinistra

49' Cartellino giallo per Linetti (Torino), dopo un intervento duro si Hernandez

47' Primi cambi: fuori Bennacer del Milan: entra Meite

46' Partiti

21:45 Tutto pronto per il secondo tempo

Primo tempo

47' Le squadre vanno negli spogliatoi

45' 2' Assegnati due minuti di recupero

44' Cartellino giallo per Baselli del Torino, che trattiene l'avversario

43' Ci prova Rodriguez, da un'invenzione di Bonazzoli: niente da fare per lui

41' Ammonito Bennacer. Il signor Guida non ha dubbi...

38' Donnarumma impedisce a Bremer - dopo un errore in fase difensiva da parte di Calhanoglu - di accorciare le distanze

37' Gol annullato a Calabria del Milan, che segna da posizione irregolare

35' Diaz sembra dolorante: forse dovrà essere sostituito

34' Offside: Bonazzoli in fuorigioco durante un'azione d'attacco. Si alza la bandierina

33' Punizione a favore del Torino: Diaz atterra un avversario

31' Fallo a favore del Milan

30' Il Toro deve reagire: ci prova Bonazzoli, che tenta il tiro in direzione di Donnarumma. Ma la palla è davvero troppo alta e non trova lo specchio

26' Kessie dal dischetto: ed è GOOOOOL!!!

25' RIGORE per il MILAN!!! Lyanco atterra Castillejo, che resta dolorante: qualche attimo di esitazione, poi il signor Guida fischia: è rigore...

23' Il Milan torna a gestire il possesso palla

20' C'è un super Sirugu a parare il tiro di Kessie, che svetta di testa e tenta il bis a distanza di 60 secondi dal gol dell'1-0

19' Ed è GOOOOOOL!!! Gol di HERNANDEZ!!! Passa in vantaggio il Milan!!!

18' Ancora un corner. Va Calhanoglu

16' Ancora 0-0 tra Torino e Milan

15' Kjaer torna a giocare: nessun problema per lui

14' Il danese Kjaer a terra: problema alla caviglia per lui

12' La formazione di casa tenta la conclusione, e lo fa con Zaza, che tira ma la palla finisce alta sopra la traversa

9' Fallo di Hernandez, che entra duramente sull'avversario Bonazzoli e lo atterra

7' Corner per il Milan: va Calhanoglu dalla bandierina destra

5' Tomori aggressivo sulla palla, forse troppo: butta giù un avversario e l'arbitro fischia

4' Passaggi corti del Milan: squadra ospite studia come varcare le linee Granata

1' Partiti!

20:15 Tutto pronto per Torino-Milan, match valido per la 36a giornata di Serie A: le squadre sono in campo per un breve riscaldamento

Il tabellino del match

TORINO (3-5-2): Sirigu; Lyanco, Bremer, Buongiorno; Singo, Baselli (st 11' Verdi), Mandragora, Linetty (st 11' Rincon), Rodriguez (st 11' Ansaldi); Zaza, Bonazzoli. A disposizione: Ujkani, Sava, Lukic, Belotti, Ansaldi, Sanabria, Verdi, Vojvoda, Rincon. Allenatore: Nicola.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez (st 25' Dalot); Bennacer (st 2' Meite), Kessie; Castillejo, Brahim Diaz (st 18' Krunic), Calhanoglu (st 25' Leao); Rebic (st 35' Mandzukic). A disposizione: Tatarusanu, Donnarumma, Dalot, Mandzukic, Romagnoli, Hauge, Rafael Leao, Meité, Kalulu, Maldini, Krunic, Gabbia. Allenatore: Pioli

RETI: pt 19' Hernandez (M), 26' Kessie (M), st 5' Diaz (M), 17' Hernandez (M), 22' Rebic (M), 27' Rebic, 34' Rebic (M)

AMMONIZIONI: pt 41' Bennacer (M), 44' Baselli (Torino), st 4' Linetty (Torino)

ESPULSIONI: /

RECUPERO: 2' nel primo tempo, 0' nel secondo tempo

STADIO: Grande Torino

Le parole di Nicola e Pioli

Nicola: “Abbiamo avuti tanti avversari tosti, il Milan è una squadra qualitativa e in forma. Giocano in maniera rapida con elementi in attacco di grande valore tecnico, i terzini supportano l’azione. Come si ferma? Ci stiamo lavorando, oggi ultimo allenamento. E faremo la conta di chi siamo. Chi giocherà e chi subentrerà, la partita è da costruire strada facendo. Lyanco non si è perso: stava avendo continuità, poi infortunio ed è rimasto fuori. L’aspetto personale di una squadra è dare continuità quando si fa bene. Io non ho mai fatto questioni e non mi lamento se manca qualcuno, mi fido di chi c’è. Sicuramente non c’è Nkoulou, a prescindere dalla squalifica, e vedremo nei prossimi giorni. Voglio valutare Izzo, non ci fosse ce ne sono altri. E’ una fortuna avere tanti giocatori perché significa non essere mai a piedi. Abbiamo compiuto passi enormi sulla tecnica e sull’armonia del gruppo. In allenamento, non facciamo coppie predefinite ma interscambiamo gli interpreti. Tutti i nostri attaccanti possono dire la loro, alcuni hanno avuto più possibilità. Per me è importante capire che a Verona tolgo due attaccanti e inserisco Zaza e Bonazzoli che dimostrano un ottimo impatto. La capacità di giocare insieme è valso per tutti. Siamo partiti con Zaza-Belotti con più frequenza perché Sanabria ha avuto il Covid, poi tutti possono interscambiarsi. Le caratteristiche dei giocatori si prestano a questo tipo di gioco. Oggi verifico lo stato di forma di tutti, dobbiamo avere bisogno dei cinque cambi”.

Pioli: “Una delle nostre qualità sia l’equilibrio, cosi come non ci siamo demoralizzati dopo la Lazio, così non ci facciamo distrarre dalla vittoria con la Juve. Siamo concentrati, è una gara importantissima, c’è bisogno di fare ancora dei punti. Ibrahimovic ha subito una distorsione al ginocchio, non sarà disponibile domani e domenica, vediamo come sarà la situazione settimana prossima. Donnarumma è un professionista, attaccatissima al nostro momento, ma è concentrato sulle prossime tre partite. Dal 24 maggio si tireranno le somme ma fino ad allora nessuno parlerà del futuro. Abbiamo vinto una gara importante con la Juve ma quella ancora più importante è domani sera. Le scelte che abbiamo fatto con la Juve erano molto indirizzate alla nostra fase difensiva, non mi era piaciuta la fase difensiva col Benevento allora abbiamo messo in campo una squadra più compatta e vicina tra le linee. Poi parliamo di difensore di altissimo livello. La squadra ieri sembrava aver recuperato bene, valuterò le situazioni individuali. Ad oggi stanno tutti bene tranne Ibra. Non sono preoccupato, domani sera dobbiamo giocare con la stessa attenzione e motivazione, per non dare riferimento alla loro difesa. Dobbiamo proseguire con la stessa prestazione di domenica sera perchè parliamo di un momento decisivo del campionato”.

La presentazione del match

QUI TORINO – Nicola dovrebbe mandare in campo i suoi col 3-5-2 con Sirigu in porta, pacchetto difensivo composto da Lyanco, Bremer e Buongiorno. A centrocampo Mandragora in cabina di regia con Rincon e Verdi mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Singo e Rodriguez. In attacco tandem offensivo composto da Zaza e Belotti.

QUI MILAN – Pioli dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Donnarumma tra i pali, pacchetto difensivo composto da Calabria e Theo Hernandez sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Kjaer e Tomori. A centrocampo Bennacer e Kessié in cabina di regia mentre davanti spazio a Castillejo, Brahim Diaz e Calhanoglu alle spalle di Rebic.

Le probabili formazioni di Torino – Milan

TORINO (3-5-2): Sirigu; Lyanco, Bremer, Buongiorno; Singo, Rincon, Mandragora, Verdi, Rodriguez; Zaza, Belotti. Allenatore: Nicola

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Hernandez; Bennacer, Kessiè; Castillejo, Brahim Diaz, Calhanoglu; Rebic. Allenatore: Pioli

STADIO: Olimpico – Grande Torino

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Torino – Milan, valevole per la trentaseiesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Serie A (numero 202, numero 473 e 483 digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 satellite). La sfida sarà visibile anche su  Sky Go, applicazione gratuita per i possessori di Sky con cui vedere qualsiasi evento su pc, smartphone e tablet. C’è anche l’alternativa, sempre targata Sky, del servizio on demand denominato NOW, che propone il meglio dell’emittente satellitare tra cui anche il campionato di Serie A.

Articoli correlati