Trastevere calcio: al via il ritiro precampionato 2022/23, il punto di mister Cioci

21
franco cioci
Franco Cioci – Foto Ferri

ROMA – È iniziato ufficialmente ieri il ritiro per il nuovo Trastevere di mister Franco Cioci, al lavoro allo Stadium in vista del prossimo campionato di Serie D. Il neo tecnico amaranto ha fatto il punto dopo le prime due sedute di allenamento: “Ho trovato un gruppo fisicamente in buone condizioni, ma non avevo dubbi perché sono tutti ragazzi seri ed ero certo che si sarebbero fatti trovare pronti, dal punto di vista atletico, fin dal primo giorno. Diversi elementi li conoscevo già, anche perché sono ragazzi che ho avuto lo scorso anno con la Juniores oppure con cui ho lavorato nella mia precedente esperienza come vice allenatore della prima squadra”.

Per Cioci sarà il debutto al timone di una squadra di Serie D: “Sono stato vice di Cucciari alla Lupa Roma, per un breve periodo ho guidato anche la Lupa Castelli Romani in Lega Pro. Questa sarà un’esperienza nuova per me ma non sono affatto preoccupato, anzi, sono entusiasta e non vedo l’ora di iniziare. In D le rose sono composte prevalentemente da ragazzi giovani, per certi versi non c’è grandissima differenza rispetto al lavoro con una Juniores”.

La composizione della squadra è quasi ultimata: “La rosa è molto buona così com’è, forse ci servirà qualche innesto sulle fasce per incrementare numericamente il gruppo ma siamo ancora a luglio e c’è tempo a disposizione. Devo ringraziare il direttore, Flavio Betturri, perché ha fatto un lavoro eccezionale e già ad inizio ritiro possiamo lavorare con una squadra praticamente completa”.