Trento – Triestina 1-1: botta e risposta tra Trainotti e Paganini

488

Trento Triestina cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Trento – Triestina del 24 settembre 2022 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la quinta giornata del campionato di serie C, girone A

TRENTO – Sabato 24 settembre 2022, allo stadio “Briamasco”, il Trento affronterà la Triestina per il quinto turno di serie C, girone A. Ecco come le due squadre si presentano all’appuntamento. Dopo le sconfitte subite con Sangiuliano City e Mantova, il Trento cerca di riscattarsi nel terzo impegno casalingo della stagione: sabato pomeriggio (calcio d’inizio alle ore 14.30) i gialloblu ospiteranno allo stadio “Briamasco” la Triestina nel match valevole per la quinta giornata d’andata del campionato di serie C. Fino a questo momento Trainotti e compagni hanno conquistato 3 punti in 4 gare, grazie al successo ottenuto contro la Pro Vercelli e delle sconfitte contro Juventus Next Gen, Sangiuliano City e Mantova.

Tabellino

TRENTO: Marchegiani G., Belcastro L. (dal 25′ st Ruffo Luci D.), Bocalon R., Cittadino A. (dal 34′ st Ianesi S.), Fabbri A., Ferri L. (dal 32′ st Mihai L.), Garcia Tena P., Osuji W., Pasquato C. (dal 26′ st Saporetti S.), Semprini A., Trainotti A.. A disposizione: Tommasi M., Ballarini M., Brighenti A., Carini F., Ianesi S., Matteucci D., Mihai L., Ruffo Luci D., Saporetti S.

TRIESTINA: Pisseri M., Crimi M. (dal 35′ st Felici M.), Di Gennaro M., Furlan F. (dal 34′ st Pezzella S.), Ghislandi D., Gori M., Minesso M. (dal 43′ st Ganz S.), Paganini L., Petrelli E. (dal 13′ st Lollo L.), Sabbione A., Sarzi D. (dal 44′ st Ciofani M.). A disposizione: Valori D., Adorante A., Ciofani M., Felici M., Galliani D., Ganz S., Lollo L., Lovisa A., Pellacani, Pezzella S., Pozzi A., Rocchetti Y., Rocchi G., Sottini E.

Reti: al 15′ st Trainotti A. (Trento) al 23′ st Paganini L. (Triestina) .

Ammonizioni: al 16′ pt Belcastro L. (Trento), al 32′ pt Pasquato C. (Trento) al 12′ pt Sabbione A. (Triestina), al 23′ pt Furlan F. (Triestina), al 29′ pt Gori M. (Triestina).

Espulsioni: al 9′ st Gori M. (Triestina).

Formazioni ufficiali

TRENTO (5-3-2): Marchegiani, Semprini, Ferri, Trainotti, Pol Garcìa, Fabbri; Cittadino, Osuji, Belcastro; Bocalon, Pasquato. A disposizione: Tommasi, Ruffo Luci, Saporetti, Mihai, Matteucci, Ballarini, Carini, Brighenti, Ianesi. Allenatore: D’Anna.

TRIESTINA (4-4-1-1): Pisseri, Ghislandi, Sabbione, Di Gennaro, Sarzi Puttini; Paganini, Crimi, Gori, Furlan; Minessi; Petrelli. A disposizione: Pozzi, Valori, Galliani, Sottini, Pezzella, Ganz, Adorante, Ciofani, Lovisa, Lollo, Rocchi, Pellacani, Rocchetti, Felici. Allenatore:  Bonatti

La presentazione del match

La Triestina, dopo il pari interno 1-1 con la Pro Vercelli, occupa il quindicesimo posto in classifica con tre punti all’attivo, frutto di tre pareggi e una sconfitta. La squadra di Andrea Bonatti dopo la sconfitta interna con il Pordenone (0-2) ha impattato con Arzignano Valchiampo, Novara e Pro Vercelli. I friulani hanno siglato 3 reti e ne hanno incassate 5. A dirigere la sfida tra Trento e Triestina sarà Matteo Centi, della sezione di Terni, alla sua quarta stagione in serie C. Fino a questo momento il fischietto umbro ha diretto 35 gare di campionato, 2 di Coppa Italia e 26 tra campionato e Coppa Italia “Primavera”. Gli assistenti sono Fabrizio Giorgio e Markiyan Voytyuk, appartenenti delle sezioni di Legnano e Ancona, con Davide Albano – della sezione di Venezia – nelle vesti di Quarto Ufficiale.

Curiosità. L’unico ex della gara è il trequartista Cristian Pasquato, che ha vestito la maglia della Triestina nella seconda parte della stagione 2009 – 2010, totalizzando 17 presenze e realizzando 1 rete in serie B. Sono 14 i precedenti tra le due squadre allo stadio “Briamasco” di Trento: in cinque occasioni hanno vinto i gialloblu, sei i segni x mentre in tre occasioni troviamo vittorie da parte dei friulani.

QUI TRENTO – Manca all’appello per infortunio il portiere Matteo Cazzaro e il difensore Federico Simonti. Out anche il centrocampista Filippo Damian, fermato dal giudice sportivo. D’Anna dovrebbe scegliere il 4-3-3 con Marchegiani in porta; Semprini, Fabbri, Ferri e Carini nella linea a 4 difensiva; trio di centrocampo con Mihai, Damian e Belcastro mentre in avanti spazio a Ianesi, Saporetti e Bocalon.

QUI TRIESTINA – La Triestina dovrebbe rispondere col modulo 4-4-2 con Pisseri tra i pali; Ghislandi, Di Gennaro, Sabbione e Sarzi Puttini a completare il reparto arretrato; Ghislandi, Gori, Pezzella, Furlan in mediana; tandem d’attacco formato da Ganz e Minesso. Il tecnico Bonatti dovrà rinunciare a Lombardi, che a Novara era uscito a causa di uno stiramento. Verso un possibile recupero Sarzi, out nella precedente partita con la Pro Vercelli a causa di un affaticamento muscolare. Manca all’appello il portiere Mastrantonio, per l’impegno in Polonia con la nazionale U19 nella prima fase di qualificazione degli europei di categoria.

Le probabili formazioni di Trento – Triestina

TRENTO (4-3-3): Marchegiani; Semprini, Fabbri, Ferri, Carini; Mihai, Damian, Belcastro; Ianesi, Saporetti, Bocalon. Allenatore: D’Anna

TRIESTINA (4-4-2): Pisseri; Ghislandi, Di Gennaro, Sabbione, Sarzi Puttini; Ghislandi, Gori, Pezzella, Furlan; Ganz, Minesso. Allenatore: Bonatti

Dove vederla in TV e in streaming

La sfida tra Trento e Triestina sarà visibile in diretta tv su Sky Sport (servizio a pagamento incluso nell’abbonamento Sky Calcio), nella modalità Diretta Gol, con commento affidato a Giovanni Cristiano e in streaming video all’indirizzo www.elevensports.it (servizio a pagamento con abbonamento) con la voce di Stefano Carta.