Tutto il Napoli alla cena di Natale. De Laurentiis: “Continuiamo così. Uniti per una bandiera importante”

Tutto il Napoli riunito nella ormai tradizionale cena di Natale. A Villa D’Angelo, in via Aniello Falcone sulla collina del Vomero, scambio di auguri e doni (Chrono firmato SSC Napoli e il nuovissimo telefonino Nokia 5230 griffato Napoli) tra il presidente, la dirigenza, lo staff tecnico e i giocatori. Tutti insieme in un unico tavolo lunghissimo.

Il presidente De Laurentiis, come riporta il sito ufficiale del club sscnapoli.it, non ha fatto mancare il proprio saluto alla squadra: “Siamo all’inizio di una stagione molto faticosa, una stagione che voi avete cominciato in maniera straordinaria, dimostrando capacità e maturità. E mi auguro che questo cammino possa continuare in maniera felice. Siete delle persone di grandissimo valore e soprattutto ragazzi con principi sportivi sani. Dobbiamo essere tutti per uno e uno per tutti – ha detto il Presidente come si legge su sscnapoli.it voi portate una bandiera importante, perché Napoli è importante nel mondo con i suoi milioni di tifosi. Io per voi voglio essere un amico e sono a vostra completa disposizione, non come Presidente ma come una persona sempre pronta a tendervi una mano. Auguro un sereno a tutti voi e alle vostre famiglie”.

Menù della cena molto leggero come rivelato da Radio Marte. Antipasto: carpaccio di seppia con gamberoni imperiali; come primo elicoidali di grano duro ai fiori di zucca; filetto di branzino per secondo; sorbetto come dessert e, infine, torta con crema chantilly.

[Antonio Gaito – Fonte: www.tuttonapoli.net]