UEFA Nations League, diretta Ucraina – Germania 1-2: risultato finale

2540

Ucraina Germania cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Ucraina – Germania del 10 Ottobre 2020 in diretta: presentazione, formazioni e tabellino del match valevole per la fase a girone della competizione Nations League 2020, calcio d’inizio alle ore 20:45

KIEV – Questa sera, sabato 10 Ottobre, alle ore 20:45, si giocherà Ucraina – Germania, match valevole per la fase a gironi del gruppo D, della competizione Nations League 2020.

Il tabellino minuto per minuto

[AGGIORNA LA DIRETTA]

UCRAINA: Georgiy Bushchan; Illia Zabarnyi, Eduard Sobol, Vitali Mykolenko, Viktor Tsygankov (dal 24' st Oleksandr Zubkov), Sergiy Sydorchuk (dal 39' st Evgeniy Makarenko), Ruslan Malinovskiy, Viktor Kovalenko (dal 31' st Mykola Shaparenko), Oleksandr Karavayev, Andrey Yarmolenko (dal 24' st Marlos), Roman Yaremchuk. A disposizione: Dmytro Riznyk, Nikita Shevchenko, Yukhym Konoplia, Yevgen Cheberko, Igor Plastun, Bogdan Mykhaylychenko, Volodymyr Shepeliev, Igor Kharatin. Allenatore: Andriy Shevchenko.

GERMANIA: Manuel Neuer; Niklas Süle, Marcel Halstenberg, Antonio Rüdiger, Lukas Klostermann (dal 45' st Kai Havertz), Matthias Ginter, Toni Kroos, Joshua Kimmich, Leon Goretzka, Serge Gnabry (dal 45' st Emre Can), Julian Draxler (dal 35' st Timo Werner). A disposizione: Kevin Trapp, Bernd Leno, Jonathan Tah, Robin Koch, Robin Gosens, Florian Neuhaus, Jonas Hofmann, Julian Brandt, Luca Waldschmidt. Allenatore: Joachim Löw.

Reti: al 20' pt Matthias Ginter, al 4' st Leon Goretzka, al 32' st Ruslan Malinovskiy.

Ammonizioni: al 41' pt Ruslan Malinovskiy (UCR), al 39' st Matthias Ginter (GER), al 8' st Toni Kroos (GER).

La presentazione del match

Sabato sera, si affronteranno l’Ucraina di Shevchenko e la Germania di Loew, due squadre che saranno protagoniste del prossimo incontro nel gruppo D della  Nations League. I tedeschi non hanno iniziato in modo brillante la competizione, pareggiando le prime due gare contro Spagna e Svizzera, motivo per il quale si ritrovano in classifica proprio al di sottodell’Ucraina. La squadra dell’ex Milan infatti, ha conquistato i primi tre punti contro gli svizzeri, ma ha dovuto cedere alla supremazia della Spagna, che si è imposta per ben quattro reti a zero. Il fattore casa sarà molto vantaggioso per gli ucraini. Questi ultimi non perdono tra le mura amiche da ben 3 anni.

QUI UCRAINA – Gli uomini di Shevchenko vorranno imporsi sulla Germania, anche per prolungare la striscia di risultati positivi ottenuti in casa. In particolare la squadra viene da ben 7 vittorie consecutive in competizioni ufficiali. Ciò a dimostrazione della coesione e convinzione del gruppo, che si è formato con Shevchenko alla guida. La classifica del gruppo D è molto corta, tant’è che la Spagna al primo posto dista solo di una lunghezza dagli ucraini che in base ai risultati delle prossime due partite potrebbero rivelarsi la sorpresa del girone.

QUI GERMANIA – I tedeschi devono riscattarsi. Sfortunati nella prima gara con le furie rosse della Spagna, dove hanno subito il pari nei minuti finali, hanno fame di vittoria, anche se si tratterà di una gara ostica a Kiev, terreno di gioco diventato il fortino degli ucraini.  Tuttavia i quattro volte campioni del mondo, sono dotati di una rosa invidiabile e per fronteggiare questa sfida Loew dovrebbe affidarsi al 3-4-1-2, visto nell’ultima gara contro la Svizzera, con Havertz dietro le due punte: Gnabry e il neo-acquisto del Chelsea Timo Werner.

Le probabili formazioni di Ucraina – Germania

UCRAINA (4-2-3-1): Pyatov; Tymchyk, Kryvstov, Matvilienko, Mykhaylichenko; Malinovsky, Kharatin; Yarmolenko, Yaremchuk, Zinchenko; Marlos. Allenatore: Shevchenko

GERMANIA (3-4-1-2): Neuer; Ginter, Sule, Rudiger; Kimmich, Kroos, Gundogan, Gosens; Havertz; Gnabry, Werner. Allenatore: Loew

Dove vederla in tv e streaming

L’incontro Ucraina – Germania, valevole per la fase a gironi della competizione della Nations League 2020, non sara visibile sulle tv italiane, ma potrete seguire la diretta del match sul nostro sito.

STADIO: NSC Olimpiyskiy Stadium

Articoli correlati