Udinese-Juventus 2-6, il tabellino: goleada dei bianconeri

425

Udinese-Juventus: probabili formazioni, cronaca e risultato in tempo realeIl tabellino di Udinese-Juventus 2-6 il risultato finale, i bianconeri rischiano in dieci ma poi dilagano nel finale di partita. 

UDINE – Dopo il pareggio con l’Atalanta e la sconfitta con la Lazio la Juventus torna a vincere e lo fa in maniera esagerata grazie al 6-2 in casa dell’Udinese. Risultato che lascerebbe pensare ad una partita agevole ma quella della Dacia Arena è stata tutt’altro per la compagine di Allegri che è passata in svantaggio con Perica, rimonta con un’autorete di Samir e poi Khedira prima del rosso a Manduzkic. Nella ripresa pareggia subito l’Udinese con Danilo ma poi solo Juve che torna avanti con Rugani e poi dilaga con Khedira che fa tripletta e Pjanic a chiudere i conti.

RISULTATO FINALE: UDINESE-JUVENTUS 2-6 (primo tempo 1-2)

IL TABELLINO

Udinese (4-4-2): Bizzarri; Ali Adnan (72′ Stryger), Danilo, Nuytinck, Samir (67′ Pezzella); De Paul, Fofana, Hallfredsson, Jankto; Maxi Lopez, Perica (82′ Bajic). Allenatore: Delneri

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner (90′ Bernardeschi), Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado (79′ Barzagli), Dybala (68′ Douglas Costa), Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri

Reti: 8′ Perica (U), 14′ Aut. Samir (J), 20′ Khedira (J), 48′ Danilo (U), 52′ Rugani (J), 59′ Khedira (J), 87′ Khedira (J), 90′ Pjanic (J)

Ammonizioni: Mandzukic, Cuadrado (J), Ali Adnan, Samir, Perica, Danilo, Halfredsson, Fofana (U)

Espulsioni: Mandzukic (J)

Recupero: 2′ nel primo tempo

Stadio: Dacia Arena

Udinese-Juventus 2-6, il tabellino: goleada dei bianconeri

Dopo la vittoria sofferta in Champions League, contro lo Sporting Lisbona, gli uomini di Allegri si rituffano nel campionato dove l’imperativo è reagire vista la sconfitta patita in casa con la Lazio settimana scorsa. I bianconeri sono al terzo posto in classifica e hanno tre punti di ritardo dall’Inter e cinque dal Napoli ma possono approfittare dello scontro diretto tra Partenopei e nerazzurri. Dall’altra c’è l’altra faccia bianconera con l’Udinese che è reduce dalla sconfitta con la Fiorentina e in classifica si trova al sedicesimo posto con sei punti, situazione difficile per la compagine Friulana.

QUI UDINESE – Qualche cambio per Del Neri rispetto alla sfida persa contro la Fiorentina. Cambia anche lo schema con i Friulani che dovrebbero schierarsi col 4-1-4-1: Bizzarri tra i pali, pacchetto arretrato composto da Danilo e Nuytinck centrali mentre sulle fasce Widmer e Samir. Behrami a fare da collante mentre sulle fasce Jankto e De Paul. Davanti Maxi Lopez con Barak e Fofana a sostegno ma sulla stessa linea degli esterni.

QUI JUVENTUS – Turnover per Allegri che però non sembra intenzionato a cambiare modulo. Quindi 4-2-3-1 con Buffon in porta, Rugani e Chielli centrali di difesa mentre sulle fasce spazio a Lichtesteiner e Asamoah. A centrocampo torna Matuidi dal primo minuto e in campionato tornata anche Pjanic dopo la rete in Champions League. Davanti Higuain dovrebbe essere supportato da Mandzukic, Dybala e Douglas Costa.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

UDINESE (4-1-4-1): Bizzarri; Widmer, Danilo, Nuytinck, Samir; Behrami; De Paul, Barak, Fofana, Jankto; Maxi Lopez. Allenatore: Del Neri

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Asamoah; Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri

Arbitro: Doveri

Guardalinee: Costanzo e Peretti

Quarto uomo: Martinelli

Var: Massa

Assistente Var: Sacchi

Stadio: Friuli – Dacia Arena

Articoli correlati