Udinese, Pussetto: “Un sogno giocare in Europa”

Udinese, Pussetto: "Un sogno giocare in Europa"

L’attaccante argntino si è detto molto entusiasta di essere sbarcato in Europa e pronto a fare bene, Operazione da 10 milioni di euro

UDINE – L’Udinese ha acquistato l’argentino Ignacio Pussetto. L’attaccante bianconero è stato presentato oggi ai media dal responsabile dell’area tecnica bianconera Daniele Pradè. Queste le sue prime dichiarazioni: “Ho sempre sognato di giocare con la maglia di un club europeo. Grazie all’Udinese per averlo reso possibile. Per me è una sfida importante; ho molta voglia di fare bene”.

Pussetto, che ha svelato di ispirarsi a Di Maria e Pavon, si definisce “un giocatore molto veloce, questa è la mia caratteristica principale, mi piace molto l’uno contro uno, cerco di fare queste giocate quando possibile, credo di avere un buon tiro, cerco di finalizzare la giocata e mi piace fare gol, come tutti gli attaccanti”.

Le prime impressioni che Pussetto ha avuto sbarcando in Friuli sono positive: “Sono rimasto molto colpito dalla Dacia Arena e da tutte le strutture dell’Udinese. Giocare in uno stadio così bello è uno sprone in più per far bene”.

A chi gli ha fatto presente che nell’Udinese militano tanti argentini, ha risposto che il fatto di avere dei connazionali in squadra lo ha aiutato molto, anche se non li conoscevo prima. “Giocatori come Rodrigo De Paul sono un punto di riferimento per me, sono ragazzi che sanno come funziona il calcio europeo”.

L’opinione di Pradè

Per Pradè, Ignacio Pussetto “è un calciatore molto offensivo che rispecchia quanto vuole fare l’Udinese quest’anno”. Ingente l’investimento della società per comprare il giocatore: “Circa 10 milioni di dollari”, ha detto il responsabile dell’area tecnica bianconera.