Udinese – Venezia 3-0: cronaca diretta live, risultato finale

1615

Udinese Venezia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Udinese – Venezia del 27 agosto 2021 in diretta: in gol Pussetto nel primo tempo, nella ripresa raddoppio di Deulofeu e tris di Molina

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: UDINESE-VENEZIA 3-0

SECONDO TEMPO

Per l'Udinese migliori in campo Pussetto che ha aperto le marcature, Silvestri sempre sicuro tra i pali, Molina autore di un pregevole assist e del terzo gol, buono l'impatto di Deulofeu al suo ingresso. Tra il Venezia si salva Lezzerini nonostente i tre gol presi, prova sufficente per Crnigoj, Vacca e Peretz. Vi ringraziamo per averci scelto e vi ricordiamo che dalle 20.45 potete seguire con noi live Hellas Verona - Inter

49' l'arbitro dice che può bastare così, l'Udinese apre la seconda di campionato un 3-0 al Venezia. Punizione un pò eccessiva per la squadra di Zanetti che ha mostrato una buona personalità soprattutto nel primo tempo ma che nella ripresa ha concesso troppi spazi a quella di Gotti.

48' MOLINAA!!!! 3 -0 UDINESE!!! Su palla persa a centrocampo da Schnegg, Larsen vede il corridoio centrale per il compagno che a tu per tu con Lezzerini lo scavalca e palla in rete dopo aver baciato la traversa! Prestazione superlativa per l'esterno bianconero

48' angolo conquistato dall'Udinese che continua a tenere gli avversari lontani dalla propria trequarti campo: palla direttamente tra le braccia di Lezzerini

46' lascia il campo Wallace per Udogie. Prova sufficiente per lui

45' 4 minuti di recupero

45' cartellino giallo per Schnegg che ha interrotto sul nascere un'azione di contropiede

42' filtrante di Pereyra per Okaka, controllo in area e conclusione murata da un difensore ma tutto fermo per posizione di offside

41' colpo di teste in contro tempo per Okereke appena dentro l'area, sfera che sorvola la traversa

40' giallo per Okaka che ha detto una parolina di troppo al direttore di gara

37' cross dal fondo ben calibrato sul secondo palo di Molina per Deulofeu che dopo un controllo in area calcia a giro, buona opposizione di Lezzerini! Prova più che sufficiente per il portiere del Venezia che ha evitato un passivo più pesante

35' Gotti inserisce Okaka per Pussetto salutato dagli applausi del pubblico, è lui il protagonista con un 7 in pagella. Dentro anche Jajalo per Arslan, quest'ultimo sopra la sufficienza

33' due cambi per gli ospiti dentro Schnegg per Svovoda e Forte per Hernry

32' giallo a Vacca costretto al fallo su Pussetto scatenato in campo aperto a superare due avversari

28' conclusione di testa sotto misura di Pussetto respinta di Lezzerini! Quindi ammonizione a Samir che ha ostacolato la ripartenza del Venezia

27' spazio per colpire con Larsen, diagonale quasi dal limite murato in angolo da un difensore

26' dentro Vacca per Crnigoj e Sigurdsson per Johnsen

25' DEULOFEU!!! RADDOPPIO DELL'UDINESE!!! Su palla sanguinosa persa ai 30 metri da Busio il giocatore serve in area Arslan, sulla conclusione respinta a terra da Lezzerini lo stesso Deulofeu non sbaglia il tap in da due passi!

23' fuorigioco di rientro per Henry, sale bene la linea difensiva. Qualche istante più tardi lo stesso giocatore si gira e prova dal limite, sfera alta

22' dopo un promettente primo tempo, si è un pò spenta l'offensiva ospite

20' squadre un pò lunghe in questa fase di gioco dove si sbagliano diverse giocate da ambo le parti

15' lascia il campo Makengo, al suo posto c'è Deulofeu con Pereyra che arretra la posizione così come era successo nella partita contro la Juventus

12' in campo Peretz pr Heymans nel Venezia

8' rete annullata a PUSSETTO! Check VAR in corso che conferma la posizione di offside: l'azione è nata da un'apertura di Makengo per Molina e sul cross basso per il centrocampista, primo tentativo respinto dal portiere e tap in dell'attaccante vincente ma tutto fermo

7' primo giallo del match per Heymans che ha fermato una ripartenza

6' spunto di Okereke in area, palla spostata a eludere l'intervento del marcatore ma Silvestri è reattivo nel respingere a terra!

4' contrasto tra Caldara e Pussetto con quest'ultimo che ha la peggio ma solo una botta per lui, si riprende a giocare

2' Busio lancia Henry, buona chiusura in area di Samir che fa valere la stazza fisica

1' buon break di Okereke sulla trequarti ma lo scambio con un compagno non si chiude per l'intervento della difesa

Partiti! Calcio d'avvio questa volta battuto dall'Udinese, nessun cambio nell'intervallo

Le squadre rientrano sul terreno di gioco, si riparte dall'1-0 del primo tempo

Prima frazione di gioco molto godibile con le due squadre a giocarsala dall'inizio a viso aperto. Buone le ripartenze dell'Udinese sulle corsie esterne vedi la rete di Pussetto con bella percussione di Molina, si è mosso bene tra le linee Pereyra sempre più erede di De Paul. Nel Venezia migliorano le geometrie e l'approccio mentale al match, manca un pizzico di concretezza in un attacco rivoluzionato ma che già sta facendo vedere cose buone

PRIMO TEMPO

45' si chiude senza recupero il primo tempo del match, Udinese avanti 1-0 sul Venezia grazie alla rete al 29' di Pussetto. Appuntamento fra pochi minuti per seguire il secondo tempo

43' possesso palla leggermente a favore dei lagunari con il 55% mentre le conclusioni in porta sono 4 a 2 per i bianconeri

42' traversone di Arslan troppo su Lezzerini che blocca senza problemi

39' Larsen fa viaggiare a sinistra Pereyra, ingresso in area e chiusura della difesa in angolo: sugli sviluppi interviene di testa Samir che alza la mira

38' prova dalla distanza Caldara ma il suo rasoterra è poco più di un passaggio per Silvestri

37' scambio in area tra Okereke e Johnsen che non riesce a far pervenire il pallone di ritorno per un intervento della difesa

36' intervento corretto in area di Busio su Pussetto, l'arbitro lascia giocare

35' punizione per il Venezia sulla sinistra d'attacco, palla scodellata dentro interviene il portiere

32' prova a reagire la squadra di Zanetti con conquista un angolo ma nulla di fatto

31' scarico di Pereyra per Makengo che dal limite lascia partire una conclusione centrale bloccata dal portiere

29' PUSSETTO!!! VANTAGGIO DELL'UDINESE!!! Discesa di Molina di 40 metri e cross a centroarea per il compagno bravo a controllare la sfera e a calciarla sempre con il destro, nulla da fare per Lezzerini!

26' bello spunto di Crnigoj a destra ma il suo cross viene rimpallato dalla difesa

23' possesso palla del Venezia che è apparso molto mobile sul versante offensivo grazie ai due nuovi innesti anche se ha concesso qualcosa di troppo dietro

20' Arslan serve in area Pereyra bravo a prepararsi per la conclusione da posizione defilata, difesa che si rifugia in corner: nulla di fatto sugli sviluppi del tiro dalla bandierina

18' non si chiude uno scambio sulla trequarti tra Makengo e Pereyra, riparte il Venezia: scambio Okereke-Johnsen e palla che non arriva sui piedi di Henry che è apparso subito in buona condizione

15' diagonale insidioso di Arslan in area ma rasoterra respinto da Lezzerini in angolo! Sugli sviluppi del corner allontana la difesa

13' verticalizzazione di Pereyra per Pussetto su palla persa da Svovoda ma conclusione in area murata da Caldara

12' filtrante di Makengo su Larsen ma il giocatore da posizione defilata non riesce a trovare lo spazio per calciare

9' lancio in verticale per Pussetto anticipato appena dentro l'area dall'uscita di Lezzerini. Dall'altra parte palla recuperata da Busio, scarico per Mazzocchi ma conclusione che non inquadra lo specchio della porta

6' verticalizzazione di Henry per Jonsen, il giocatore entra in area quindi con un pallonetto non riesce ad aggirare Silvestri!

5' tentativo centrale di Arslan, con qualche affanno Lezzerini che non blocca la sfera

4' lancio in profondità per Pussetto che si allunga la sfera dopo il controllo in corsa con il petto e azione che sfuma

3' tacco intelligente di Pereyra per Larsen in area ma in posizione defilata, intercetta la difesa che allontana

1' prova una discesa Mazzocchi ma il suo cross termina direttamente sul fondo, alto il pressing degli ospiti

Si parte! Calcio d'avvio battuto dal Venezia in maglia neroverde, completo celeste per l'Udinese

Alcune novità in casa Gotti con Okaka e Deulofeu che partono dalla panchina e con Pereyra dietro Pussetto; dall'altra parte Zanetti si gioca subito le arte Okereke e Henry con Busio e Crnigoj novità di centrocampo

Le squadre fanno il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, la seconda giornata di campionato si apre con Udinese - Venezia che fra pochi istanti commenteremo in diretta. In attesa di partire con la cronaca, spazio al tabellino con le formazioni ufficiali.

TABELLINO

UDINESE (3-5-1-1): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, Arslan (dal 35' st Jajalo), Walace (dal 46' st Udogie), Makengo (dal 15' st Deulofeu), Stryger Larsen; Pereyra; Pussetto (dal 35' st Okaka). A disposizione: Scuffet, Padelli, De Maio, Zeegelaar, Success, Fedrizzi, Ianesi, Samardzic. Allenatore: Gotti

VENEZIA (4-3-3): Lezzerini; Mazzocchi, Caldara, Svoboda (dal 33' st Schnegg), Ceccaroni; Busio, Crnigoj (dal 26' st Vacca), Heymans (dal 12' st Peretz); Okereke, Henry (dal 33' st Forte), Johnsen (dal 26' st Sigurdsson). A disposizione: Neri, Bertinato, Ebuehi, Molinaro, Modolo, Fiordilino, Tessmann. Allenatore: Zanetti

Reti: al 29' pt Pussetto, al 25' st Deulofeu, al 48' st Molina

Ammonizioni: Heymans, Samir, Vacca, Okaka, Schnegg

Recupero: nessuno nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Le parole di Gotti e Zanetti

Gotti: “Il gruppo mi sembra abbia lavorato molto bene. L’episodio del VAR nel recupero con l’annullamento il gol a Ronaldo è stato determinante: non si riesce a essere del tutto impermeabili rispetto a quello che è successo, questo credo che ci sia stato di aiuto in settimana. La gara col Venezia sarà molto diversa per il tipo di avversaria che andremo ad affrontare. Per l’Udinese presenta le classiche difficoltà della serie A. L’anno scorso abbiamo perso in casa con Spezia e Benevento, l’anno prima col Lecce e col Brescia. Sono tutte quadre organizzate e veloci, non c’è nulla di facile. Non sto facendo valutazioni rispetto alla stanchezza, non credo ci sia un accumulo di stanchezza con cui dover dare i conti. Penso di trovarmi nella migliore condizione per scegliere i calciatori in base a come li vedo e a come penso di preparare questa partita. Bisogna tenere conto che il Venezia ha affrontato una squadra fortissima, tant’è che pur in 10 continua a avere predominio del campo. Credo poi che i lagunari domani saranno diversi anche rispetto a quella partita, non solo rispetto alla scorsa stagione. Saranno a disposizione un cospicuo numero di giocatori che contro il Napoli non c’erano“.

Zanetti: “L’Udinese è una squadra forte, con elementi di spessore e sarà una gara difficile come lo saranno tutte le altre. Contro la Juve hanno giocato di rimessa, credo che stavolta proveranno a fare la partita. Da parte nostra, a Napoli abbiamo indirizzato noi la gara con gli episodi, vedi i due rigori subiti, e dovremmo essere più freddi sotto porta. Da Udine inizia un nuovo percorso per noi. Ora tutti sono pronti a darci per retrocessi ma questo ci deve dare la carica. Sono convinto che con il lavoro saremo qui tra due o tre mesi a dire il contrario“.

La presentazione del match

UDINE – Oggi pomeriggio, venerdì 27 agosto, alle ore 18.30 si giocherà Udinese – Venezia, incontro valido per la seconda giornata del campionato di Serie A 2021/2022. Di seguito la cronaca della partita con il commento minuto per minuto e altre informazioni utili sul match. Da una parte c’è la squadra di Gotti che ha cominciato la stagione pareggiando in rimonta contro la Juventus grazie ai gol di Pereyra e Deulofeu. Dall’altra parte troviamo la squadra di Zanetti che ha cominciato la stagione perdendo in casa del Napoli, partenopei che si sono imposti grazie al rigore di Insigne e al gol di Elmas. La sfida della Dacia Arena verrà diretta dal signor Marinelli della sezione di Tivoli.

QUI UDINESE – Gotti dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-5-2 con Silvestri in porta, pacchetto difensivo composto da Becao, Nuytinck e Samir. A centrocampo Walace in cabina di regia con Arslan e Pereyra mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Molina e Udogie. In attacco tandem offensivo composto da Pussetto e Okaka.

QUI VENEZIA – Zanetti dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-3 con Maenpaa in porta, reparto arretrato formato da Ebuehi e Schnegg sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Caldara e Ceccaroni. A centrocampo Peretz in cabina di regia con Fiordilino ed Heymans mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Johnsen, Forte e Sigurdsson.

Le probabili formazioni di Udinese – Venezia

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, Arslan, Walace, Pereyra, Udogie; Pussetto, Okaka. Allenatore: Gotti

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Schnegg; Fiordilino, Peretz, Heymans; Johnsen, Forte, Sigurdsson. Allenatore: Zanetti

STADIO: Dacia Arena

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Udinese – Venezia, valido per la seconda giornata del campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN. Sarà possibile seguire il match tramite app della smart tv o su tutti i dispositivi collegati ad una console PlayStation 4 o Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X), oppure ancora usando Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Per quanto riguarda la diretta streaming in diretta di Inter-Genoa, gli abbonati DAZN potranno seguire la gara di Serie A anche in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app. Dopo il fischio finale sarà inoltre possibile vedere on demand gli highlights e il match integrale. Prima e dopo il match approfondimenti in studio.

Articoli correlati