UEFA, Ceferin: “Non è l’apocalisse, ci vorrà tempo ma ne usciremo”

158

Ceferin

Le parole del presidente della UEFA Aleksander Ceferin durante il centenario della Federcalcio slovena, suo paese d’origine.

NYON – Il presidente della UEFA Aleksander Ceferin ha rilasciato alcune dichiarazioni durante il centenario della Federcalcio slovena. Queste le sue parole: “Il Coronavirus ha blindato la società e fermato tutto, calcio compreso. Ci saranno ovviamente delle conseguenze, ma il calcio è energia positiva e scuola di vita, alla gente piace seguirlo e adesso che non c’è mi manca molto. Non ho paura per il futuro di questo sport e non sono d’accordo con le previsioni apocalittiche di chi dice che non ci saranno più eventi di massa. Ci vorrà chiaramente del tempo affinché le cose tornino normali, ma ne usciremo”.

 

Articoli correlati