UEFA, Olsson: “Calendario del calcio a rischio per tre anni”

170

Le parole di Lars-Christer Olsson, membro del comitato esecutivo della UEFA, circa le ripercussioni della Pandemia sul calcio internazionale.

NYON – Lars-Christer Olsson, membro del comitato esecutivo della UEFA, ha spiegato i possibili effetti della Pandemia sul calcio internazionale. Queste le sue parole durante un webinar di Soccerex: “Se il virus si svilupperà in modo più capillare e serio, credo che diventerà un problema per il calendario internazionale. Con le competizioni che si spostano da un anno all’altro, poi c’è il Mondiale in Qatar a metà stagione. Dobbiamo però aspettare e vedere quanto inciderà”.

Articoli correlati