Aramu stende la Fiorentina: vince il Venezia 1-0

2223

Venezia Fiorentina cronaca diretta live risultato in tempo reale

Decisiva la rete di Aramu, nel primo tempo, per il successo della squadra di Zanetti che batte 1-0 la squadra di Italiano.

VENEZIA – Nel match valido per l’ottava giornata del campionato di Serie A 2021/2022 il Venezia batte 1-0 la Fiorentina. Decisiva al rete di Aramu, nella prima frazione di gioco, per il successo della squadra di Zanetti mentre per la squadra di Italiano, in dieci nel finale per il rosso a Sottil, seconda sconfitta di fila. Con questa vittoria il Venezia sale al dodicesimo posto, insieme a Torino, Hellas Verona e Sassuolo, con 8 punti mentre la Fiorentina resta in ottava posizione, insieme al Bologna, con 12 punti.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: VENEZIA-FIORENTINA 1-0 

SECONDO TEMPO

 

96' Fine partita.

94' Fiorentina ad un passo dal pareggio con Vlahovic che, dal limite dell'area, lascia partire un gran mancino a giro ma la sfera si perde a lato di pochissimo.

93' E' un vero e proprio assalto quello della Fiorentina che sta attaccando in massa alla ricerca del gol del pareggio, Venezia che si chiude e riparte. 

91' Cinque minuti di recupero. 

88' Doppio cambio nel Venezia con Zanetti che ha appena mandato in campo Heymans e Caldara al posto di Henry e Aramu.

87' Copione tattico molto chiaro in questo finale di partita con la Fiorentina che è tutta nella metà campo del Venezia alla ricerca del gol del pareggio. 

85' Fiorentina protesa in avanti alla ricerca del gol del pareggio. La squadra di Italiano è in inferiorità numerica ma non ha nulla da perdere, chiude ogni spazio il Venezia. 

83' Cambio nella Fiorentina con Italiano che ha appena mandato in campo Pulgar al posto di Duncan. 

81' Fase di confusione della partita, ci prova il Venezia con Busio che si gira in area di rigore e calcia ma Terracciano blocca in qualche modo. 

80' E adesso si fa più dura per la squadra di Italiano che è in campo con un 4-3-2. Ha poco da perdere la Viola visto il risultato che sta maturando. 

78' Ingenuo doppio giallo rimediato da Sottil che stende Okereke in una zona di campo non pericolosa. Fiorentina in dieci uomini in questo finale di partita. 

77' CARTELLINO ROSSO PER SOTTIL! FIORENTINA IN DIECI!

76' Cambio nella Fiorentina con Italiano che ha appena mandato in campo Maleh al posto di Bonaventura. 

75' Fiorentina ad un passo dal pareggio con Duncan che, dai 25 metri, lascia partire un gran mancino ma la sua conclusione si perde alta di pochissimo.

74' Chance potenziale per la Fiorentina con Ceccaroni che perde una brutta palla, Nico Gonzalez la riconquista ma tarda troppo a concludere verso la porta. 

72' Cartellino giallo per Ampadu, sesto ammonito del match.

71' Italiano sta cercando di caricare la sua squadra chiedendo di alzare il baricentro ma la Fiorentina sembra essere lontana parente della squadra ammirata in questo inizio di stagione. 

70' Cartellino giallo per Sottil, quinto ammonito del match.

68' Tantissima difficoltà da parte della Fiorentina a prendere campo e a creare occasioni da rete. In questo secondo tempo si sta facendo preferire il Venezia, molto compatto. 

66' Cambio nel Venezia con Zanetti che ha appena mandato in campo Crnigoj al posto di Vacca.

65' Torna a farsi vedere la Fiorentina con un calcio di punizione dal limite di Torreira ma la sua conclusione con il destro si perde a lato, Romero era sul pallone. 

63' Cartellino giallo per Ceccaroni, quarto ammonito del match.

62' Cartellino giallo per Benassi, terzo ammonito del match.

60' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara, nulla da raccontare in questo secondo tempo con la Fiorentina che si sta riorganizzando dopo i cambi. Venezia che non sta rischiando nulla. 

58' Doppio cambio nella Fiorentina con Italiano che ha appena mandato in campo Torreira e Nico Gonzalez al posto di Amrabat e Callejon. 

56' Primi dieci minuti di gioco di questo secondo tempo che sono andati in archivio con la squadra di Zanetti che è sempre in vantaggio grazie al gol di Aramu. 

54' Italiano sta pensando ad altri cambi visto che la sua squadra fatica tantissimo a calciare in porta. La Fiorentina palleggia molto ma non riesce a creare problemi a Romero. 

52' Ritmi bassi in questo avvio di secondo tempo, anche perché si è giocato poco, con la Fiorentina che manovra nella metà campo del Venezia ma i padroni di casa chiudono molto bene ogni spazio. 

50' Cambio nel Venezia con Zanetti che ha appena mandato in campo Okereke al posto di Johnsen. 

49' Si riprende a giocare dopo un paio di minuti a causa di un infortunio occorso a Johnsen. L'attaccante del Venezia zoppica, Zanetti ha già chiamato Okereke.

47' Nell'intervallo cambio nella Fiorentina con Italiano che ha appena mandato in campo Benassi al posto di Odriozola mentre Zanetti non ha effettuato cambi. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Venezia-Fiorentina. 

 

PRIMO TEMPO

 

46' Fine primo tempo.

43' Sta provando a legittimare il vantaggio la squadra di Zanetti che sta palleggiando con qualità, Fiorentina che ha accusato il colpo in questo finale di tempo.

41' Vedremo se la Fiorentina sarà in grado di abbozzare una reazione degna di questo nome in questo finale di tempo, palleggia la Viola ma non ci sono grossi spazi. 

39' Da qualche minuto la squadra di Zanetti aveva alzato il baricentro ed è ora in vantaggio, difesa altissima da parte della Fiorentina ma, questa volta, non ha pagato la scelta di Italiano. 

37' Passa in vantaggio il Venezia con Henry che, servito in verticale da Busio, mette al centro per Aramu che non sbaglia a porta vuota, 1-0.

36' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL VENEZIA! ARAMU!

36' Venezia che si fa vedere con Aramu che, servito in verticale da Busio, calcia col mancino al volo ma la sua conclusione si perde di poco a lato. Si era alzata la bandierina del guardalinee.

35' Nulla da raccontare in questa fase del primo tempo con la Fiorentina che mantiene il possesso palla ma è sterile il palleggio della squadra di Italiano, difende con ordine il Venezia. 

33' Prima mezz'ora di gioco che è andata in archivio, la sensazione è che il match possa sbloccarsi con un un cambio e con un episodio. Le due squadre sono estremamente corte in campo. 

31' Da qualche minuto a questa parte meglio la squadra di Zanetti che sta prendendo campo, ha alzato il baricentro il Venezia ma Terracciano non ha ancora compiuto una parata. 

29' Cartellino giallo per Odriozola, secondo ammonito del match.

28' Fase confusionaria della partita con la squadra padrona di casa che sta provando a prendere campo, tantissimi errori da parte dei giocatori di Venezia e Fiorentina. 

26' Metà della prima frazione di gioco che è andata in archivio da qualche minuto con la Fiorentina che sta facendo la partita ma il Venezia chiude ogni spazio, sempre 0-0 il punteggio al Penzo. 

24' Cartellino giallo per Amrabat, primo ammonito del match.

23' Fiorentina ad un passo dal vantaggio con Bonaventura che punta la porta e calcia con il destro ma Romero, nonostante una deviazione, devia in qualche modo. 

21' Aumenta la pressione da parte della Fiorentina che sta schiacciando il Venezia. In totale difficoltà la squadra di Zanetti che difende negli ultimi venti metri di campo.

19' Fiorentina ancora in attacco con Callejon che, dalla destra, mette al centro un pallone pericoloso ma Romero ci mette una pezza allontanando a mano aperta. 

17' Da qualche minuto a questa parte decisamente meglio la Viola che sta occupando stabilmente la metà campo di un Venezia che fatica ad uscire palla al piede. 

15' Primo squillo della Fiorentina con una gran giocata di Sottil che entra in area e calcia col mancino ma la sfera si perde a lato di poco. 

13' Decisamente un match poco divertente in questo primo scorcio, stanno dominando gli errori e le imprecisioni delle due squadre. Stenta a decollare la partita. 

11' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio al Penzo con il risultato ancora fermo sullo 0-0 tra Venezia e Fiorentina, posticipo dell'ottava giornata di Serie A.

9' Tante interruzioni in questo avvio di gara con le due squadre che battagliano soprattutto nella metà campo del Venezia, non ci sono ancora state conclusioni verso le due porte. 

7' Ipnotico il palleggio della squadra di Italiano che, però, fatica a prendere campo. Non pressa il Venezia che aspetta la Fiorentina nella sua metà campo, ritmi ancora molto bassi al Penzo. 

5' Ora è in possesso palla la squadra di Zanetti che cerca spesso la verticalizzazione sugli esterni. Entrambe le squadre hanno approcciato con molta calma alla partita. 

3' Fase di studio del match con la Fiorentina che mantiene il possesso palla mentre il Venezia aspetta nella sua metà campo, ritmi ancora bassi ovviamente. 

1' PARTITI! E' cominciata Venezia-Fiorentina!

 

20.44 I giocatori di Venezia e Fiorentina fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia!

20.32 Le due compagni hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

20.15 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

19.43 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-4-2 per il Venezia con il tandem offensivo composto da Johnsen ed Henry mentre la Fiorentina risponde col 4-3-3 ed il tridente d'attacco formato da Callejon, Vlahovic e Sottil.

19.40 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Venezia-Fiorentina, incontro valido per l'ottava giornata di Serie A.

 

IL TABELLINO

VENEZIA (4-3-3): Romero; Ebuehi, Svoboda, Ceccaroni, Haps; Busio, Vacca (65' Crnigoj), Ampadu; Johnsen (50' Okereke), Henry, (87' Heymans) Aramu (87' Caldara). A disposizione: Maenpaa, Mazzocchi, Molinaro, Caldara, Heymans, Kiyine, Peretz, Sigurdsson, Tessmann, Crnigoj, Okereke, Forte. Allenatore: Zanetti

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola (46' Benassi), Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura (75' Maleh), Amrabat (56' Torreira), Duncan (82' Pulgar); Callejon (57' Nico Gonzalez), Vlahovic, Sottil. A disposizione: Rosati, Martinez Quarta, Nastasi, Terzic, Venuti, Benass, Maleh, Pulgar, Saponara, Torreira, Nico Gonzalez, Munteanu. Allenatore: Italiano

RETI: 36' Aramu (V)

AMMONIZIONI: Amrabat, Odriozola, Benassi, Sottil (F) Ceccaroni, Ampadu (V)

ESPULSIONI: Sottil (F)

RECUPERO: 0' nel primo tempo, 5' nel secondo tempo

STADIO: Pierluigi Penzo

Le parole di Zanetti e Italiano

Zanetti: “No, alla fine i punti dobbiamo farli lo stesso, ci servono altri 35/37 punti per salvarci indipendentemente dalle altre. Normale che ci sono giornate dove le altre hanno big match oppure scontri diretti. Noi dobbiamo pensare solo al nostro cammino, per salvarci serve qualche vittoria, per noi vincere non è facile ed è la realtà dei fatti e questa è la nostra missione. Credo che la prima parte fosse diventare competitivi, degni di questo campionato, credo sia stato fatto, ora dobbiamo dimostrare di poter essere alla pari delle altre che si giocano la salvezza. Dal punto di vista del modulo non lo so, dal punto di vista del resto dovrà assolutamente essere più simile alla ripresa con il Cagliari, credo nell’atteggiamento e nella voglia dei miei. Questa cosa nel primo tempo a Cagliari da parte di qualche elemento non l’ho visto, invece nella ripresa sì e l’abbiamo riacciuffata, quindi bisogna partire da lì. Dipende poco dal modulo. La Fiorentina credo che sia molto vicina ad essere una grande squadra, ha grande condizione e ritmo, dovremo fare una partita intelligente, la tua lettura ci può stare, loro sono molto aggressivi, vengono a prenderti alti e lasciano qualche spazio, ma loro cercano per concezione di fare subito la gara. Siamo in casa nostra, è simile al Torino anche se con un modulo diverso, intendo per mentalità e atteggiamento, dal punto di vista agonistico e caratteriale dovremo essere bravi a restare dentro la partita. Siamo in casa nostra, abbiamo bisogno di punti e mi aspetto questo, poi il campo dirà quali sono i valori, ma non voglio vedere il primo tempo di Cagliari”.

Italiano: “Piace a tutti avere un tridente spinto in avanti: lavoriamo per fargli avere più rifornimenti possibile. Abbiamo fatto bene i primi tempi contro Napoli e Udinese ma dobbiamo ancora crescere, per la mole di gioco che proponiamo dobbiamo essere più cinici e concreti. Nel primo tempo con gli azzurri negli ultimi 16 metri siamo stati pericolosi 4-5 volte. Possiamo fare male ai nostri avversari. “Dusan è arrivato gasatissimo e tranquillo, tutto a posto. La squadra deve poter dare il massimo ed essere serena, mi auguro che non ci siano problemi sotto questo aspetto. Mai farsi influenzare da qualcosa. Voglio essere chiaro, sono situazioni tra lui e la società, io posso rispondere solo sul campo. Le cose stanno andando meglio del previsto, poi vedremo. Venezia? Sta iniziando a prendere consapevolezza, mostrando compattezza e ripartenze veloci ed efficaci. Johnsen, Kyine, Okereke sono velocissimi, poi c’è anche Henry”.

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra di Zanetti che viene dal pareggio esterno contro il Cagliari ed in classifica occupa la penultima posizione con 5 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Italiano che viene dalla sconfitta casalinga contro il Napoli ed in classifica occupa l’ottava posizione, insieme al Bologna, con 12 punti. La sfida verrà diretta dal signor Massimi della sezione di Termoli.

QUI VENEZIA – Zanetti dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-3 con Romero in porta, pacchetto difensivo composto da Molinaro e Mazzocchi sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Caldara e Ceccaroni. A centrocampo Vacca in cabina di regia con Ampadu e Busio mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Aramu, Henry e Johnsen.

QUI FIORENTINA – Italiano dovrebbe mandare in campo la sua squadra con un modulo speculare con Terracciano tra i pali, pacchetto difensivo composto da Odriozola e Biraghi sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Milenkovic e Igor. A centrocampo Amrabat in cabina di regia con Bonaventura e Duncan mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Callejon, Vlahovic  Nico Gonzalez.

Le probabili formazioni di Venezia – Fiorentina

VENEZIA (4-3-3): Romero; Molinaro, Caldara, Ceccaroni, Mazzocchi; Ampadu, Vacca, Busio; Aramu, Henry, Johnsen. Allenatore: Zanetti

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Duncan; Callejon, Vlahovic, Nico Gonzalez. Allenatore: Italiano

STADIO: Pierluigi Penzo

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Venezia – Fiorentina, valido per l’ottava giornata del campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN e Sky Sport Calcio (canale 202).  Sarà possibile seguire il match tramite app della smart tv o su tutti i dispositivi collegati ad una console PlayStation 4 o Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X), oppure ancora usando Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Gli abbonati DAZN potranno seguire la gara di Serie A anche in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app. Dopo il fischio finale sarà inoltre possibile vedere on demand gli highlights e il match integrale. Prima e dopo il match approfondimenti in studio.

Articoli correlati