Venezia-Spezia 0-0, il tabellino: termina senza reti l’anticipo

Venezia-Spezia: probabili formazioni, cronaca e risultato in tempo realeTabellino di Venezia-Spezia 0-0 il risultato finale, termina senza reti l’anticipo della quarta giornata. La cronaca della partita. 

VENEZIA – Termina senza reti l’anticipo della quarta giornata del campionato di Serie B tra Venezia e Spezia. Un risultato giusto per quello che si è visto nell’arco della sfida con poche emozioni e gli uomini di Inzaghi che hanno giocato gli ultimi venti minuti in dieci a causa dell’espulsione di Bentivoglio. Con questo pareggio il Venezia sale a quota sei punti mentre lo Spezia a quota cinque.

RISULTATO FINALE: VENEZIA-SPEZIA 0-0 

TABELLINO

VENEZIA (3-5-2): Audero, Andelkovic, Domizzi, Modolo (69′ Marsura), Zampano, Bentivoglio, Suciu, Falzerano, Del Grosso, Moreo (87′ Cernuto), Zigoni (73′ Signori). Allenatore: Inzaghi

SPEZIA (3-5-2): Di Gennaro, De Col, Terzi, Ceccaroni Vignali, Pessina, Juande (26′ Bolzoni), Maggiore (76′ Giorgi), Lopez, Okereke (65′ Marilungo), Granoche. Allenatore: Gallo

Reti:

Ammonizioni: Terzi, Okereke (S), Modolo, Bentivoglio, Domizzi, Falzerano (V)

Espulsioni: Bentivoglio (V)

Recupero: 3′ nel primo tempo, 4′ nel secondo tempo

Stadio: Penzo

Venezia-Spezia 0-0, il tabellino: termina senza reti l’anticipo

Venerdì 15 settembre alle ore 19 si giocherà Venezia-Spezia, anticipo della quarta giornata del campionato di Serie B. Sarà l’incontro del “Penzo” ad aprire questo turno con due squadre sono reduci da una vittoria e per, entrambe, è stata la prima in questa stagione: i ragazzi di Inzaghi hanno espugnato il San Nicola di Bari per 2-0 e sono a 5 punti in classifica dopo i pareggi senza reti contro Salernitana e Cesena. I Liguri, invece, sono reduci dalla vittoria in extremis, in casa, contro la Virtus Entella dopo aver rimediato due sconfitte in quel di Palermo e in casa contro il Carpi.

QUI VENEZIA

Inzaghi non dovrebbe cambiare più di tanto la formazione vista a Bari anche se lunedì si tornerà subito a giocare in quel di Avellino, nell’anticipo del turno infrasettimanale. 3-4-3, dunque, per i padroni di casa con Audero pronto a difendere la porta, pacchetto difensivo composto da Domizzi, Andelkovic e Modolo. A centrocampo Bentivoglio e Suciu in cabina di regia con Zampano e Del Grosso sulle fasce mentre in attacco spazio al tridente composto da Falserano, Zigoni e Moreo.

QUI SPEZIA

Di Carlo, dal canto suo, potrebbe optare per qualche cambio rispetto alla sfida vinta all’ultimo minuto contro l’Entella. Lo schema sarà comunque il solito: 3-5-2 con Di Gennaro in porta, terzetto difensivo composto da Terzi, Ceccaroni e Lopez. A centrocampo De Col e Maggiore sugli esterni con Juande, Pessina e Vignali al centro. In attacco potrebbe giocare Marilungo insieme a Granoche.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

VENEZIA (3-4-3): Audero, Domizzi, Andelkovic, Modolo, Zampano, Bentivoglio, Suciu, Del Grosso, Falserano, Zigoni, Moreo. Allenatore: Inzaghi

SPEZIA (3-5-2): Di Gennaro; Terzi, Ceccaroni, Lopez, De Col, Vignali Juande, Maggiore, Pessina, Marilungo, Granoche. Allenatore: Di Carlo.

Arbitro: Illuzzi

Guardalinee: Imperiale e Capaldo

Quarto uomo: Zanonato

Stadio: Pierluigi Penzo