Vidal strizza l’occhio alla Juventus: “Se Pirlo mi chiamasse sarei felice”

117

Vidal strizza l'occhio alla Juventus: "Se Pirlo mi chiamasse sarei felice"

Le parole del centrocampista cileno, in uscita dal Barcellona, nel corso di un’intervista rilasciata allo Youtuber messicano Daniel Habif.

BARCELLONA – Arturo Vidal ha rilasciato delle dichiarazioni interessanti nel corso di un’intervista rilasciata allo Youtuber messicano Daniel Habif. Queste le sue parole: “Era incredibile quando giocava, pensa come può esserlo in panchina. Se lui o la Juventus mi chiamano sono contento, ma sono tranquillo. Se succede… Succede. Ho dell’affetto verso di lui, e verso la Juve, è stato un passo importante nella mia crescita: quattro anni spettacolari in una squadra che veniva da un settimo posto. Con Dio, lavoro e fatica ho conquistato quattro Scudetti, segnando tante reti”.

Parole anche per Antonio Conte: “Una macchina, tatticamente il numero uno. Sono riuscito ad adattarmi alle sue idee, cambiando un po’ il modo di giocare che avevo”.

Articoli correlati