Vitesse-Lazio 2-3 il tabellino: vittoria in rimonta per i biancocelesti

Vitesse-Lazio: probabili formazioni, cronaca e risultato in tempo realeTabellino di Vitesse-Lazio 2-3 il risultato finale, vittoria in rimonta per i biancocelesti. La cronaca della partita.

ARNHEM – Vittoria in rimonta per Lazio che batte 3-2 in casa il Vitesse e si issa in testa al Girone E di Europa League insieme al Nizza di Balotelli. Successo in rimonta, dicevano, perché gli uomini di Inzaghi chiudono la prima frazione sotto per mano di Matavaz. Nella ripresa la Lazio pareggia subito con Parolo ma i padroni di casa tornano avanti con Linssen. La qualità dei biancocelesti però viene fuori e Immobile pareggia subito prima del gol vittoria realizzato da Murgia ad un quarto d’ora dal termine.

RISULTATO FINALE: VITESSE-LAZO 2-3 (primo tempo 1-0)

TABELLINO:

Vitesse (4-3-3): Pasveer; Dabo (83′ Colkett), Kashia, Miazga, Buttner; Bruns (89′ Mount), Van der Werff, Foor; Rashica, Matavz (79′ Castaignos), Linssen. Allenatore: Fraser

Lazio (3-5-2): Strakosha; Bastos, De Vrij, Luiz Felipe (46′ Immobile); Marusic, Murgia, Di Gennaro (62′ Milinkovic-Savic), Parolo, Lukaku (65′ Lulic); Luis Alberto, Caicedo. Allenatore: Inzaghi

Reti: 33′ Matavz (V), 51′ Parolo (L), 57′ Linssen (V), 67′ Immobile (L), 75′ Murgia (L)

Ammonizioni: Luiz Felipe Parolo, Lulic (L)

Espulsioni:

Recupero: 1′ nel primo tempo, 3′ nel secondo tempo

Stadio: Gelredome, Arnhem

Vitesse-Lazio 2-3, il tabellino: vittoria in rimonta per i biancocelesti

Giovedì 14 settembre alle ore 21.05 si giocherà Vitesse-Lazio, incontro valevole per la prima giornata del Gruppo K di Europa League. Si preannuncia un incontro interessante, questo, tra due squadre che ha cominciato molto bene la stagione: gli Olandesi sono reduci dalla larga vittoria, in casa dell’Excelsior, per 3-0 e in classifica sono al secondo posto con nove punti, tre di distanza dal Feyeonord capolista.Ottimo inizio di stagione anche per i ragazzi guidati da Simone Inzaghi che sono reduci dalla larga vittoria contro il Milan e in campionato hanno sette punti complice il pareggio all’esordio contro la Spal.

QUI VITESSE

Gli Olandesi vogliono subito giocarsi le proprie carte in un girone abbastanza complicato vista anche la presenza del Nizza. I padroni di casa, dunque, dovrebbero schierarsi con un offensivo 4-3-3 con Pasveer tra i pali, pacchetto difensivo composto da Dato e Buttner sulle fasce mentre i centrali saranno Kashia e Kruiswijk. A centrocampo Serero in cabina di regia con Bruns e Foor mezze ali mentre il tridente d’attacco dovrebbe essere formato da Rashica, Matavz e Linssen.

QUI LAZIO

Inzaghi, invece, dovrebbe confermare per la gran parte la formazione che ha demolito il Milan domenica quindi 3-4-2-1 con Strakosha in porta, terzetto difensivo composto da Bastos, De Vrij e Radu. A centrocampo Paolo e Lucas Leiva in cabina di regia con Lukaku e Basta sulle fasce. Davanti, invece, Milinkovic-Savic e Luis Alberto agiranno alle spalle di Immobile.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

VITESSE (4-3-3): Pasveer; Dato, Kashia, Kruiswijk, Buttner; Bruns, Serero, Foor; Rashica, Matavz, Linssen. Allenatore: Fraser.

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Basta, Parolo. Leiva, Lukaku; Milinkovic-Savic, Luis Alberto; Immobile. Allenatore: Inzaghi

Arbitro: Liran Liany (ISR)

Guardalinee: David Elias Biton (ISR) e Dvir Shimon (ISR)

Quarto uomo: Idan Yarkoni (ISR)

Addizionale 1: Erez Papir (ISR)

Addizionale 2: Menashe Masiah (ISR)

Stadio: Gelredome, Arnhem