Young Boys – Atalanta 3-3: tante emozioni e tanti gol al Wankdorf Stadium!

1511

Young Boys Atalanta cronaca diretta live risultato tempo reale

La partita Young Boys – Atalanta del 23 novembre 2021 in diretta: in vantaggio due volte, la squadra di Gasperini si fa pareggiare altrettante volte, rimontare ma alla fine ci pensa Muriel al suo primo pallone giocato

La cronaca con commento in diretta

RISULTATO IN DIRETTA: YOUNG BOYS - ATALANTA 3-3 (risultato finale)

La redazione di calciomagazine.net ringrazia per l'attenzione e dà appuntamento ai prossimi live. Buonanotte a tutti!

SECONDO TEMPO

48' finisce 3-3 a Berna un apartita ricca di gol ed emozioni!

48' Musso dice di no a Lauper!

47' doppia.tripla occasione per lo Young Boys, Musso allontana la palla

45' tre minuti di recupeto

44' ammonito Zapata per un tocco di mano

42' PAREGGIO ATALANTA! Il primo pallone toccato da Muriel finisce alle spalle di Faivre!

41' nell'Atalanta dentro Muriel al posto di Maehle

39' TRIS YOUNG BOYS! Grandissimo gol di Hefti che controlla la palla e la indirizza sotto l'incrocio dei pali! Nulla può Musso!

38' errore difensivo dell'Atalanta, Siebatscheu si invola verso la porta ma Musso in uscita riesce ad anticiparlo! 

35' PAREGGIO YOUNG BOYS! Rimessa laterale di Hefti per l'inserimento di Ngameleu, palla a Sierro che da pochi passi trafigge Musso!

31' gran trio di Pezella, che si coordina bene! Pezzella arriva sulla palla con due mani e la mette in corner!

28' Zapata! col destro al volo, di punta, non inquadra lo specchio della porta!

26' cambio anche nell'Atalanta: dentro Djimsiti e fuori Demiral

23' doppio cambio nello Young Boys: dentro Sierro al posto di Rieder e Mambimbi al posto di Elia

22' ammonito Hefti per intervento falloso

21' conclusione improvvisa di Elia di punta" Nessun problema per Musso!

18' ammonito Demiral per intevento falloso

16 Freuler cerca Zapata, Martins Pereira lo ferma  al limite dell'area.

13' GRAN PARATA DI MUSSO! Cross di Elia perAebischer ma Musso, in uscita bassa, lo anticipa"

11' cross di Garcia, Elia sul secondo palo non arriva in tempo per deviare la palla in rete!

8' OCCASIONE ATALANTA! Tocco di tacco di Pasalic che libera Zapata: conclusione potente murata da Bürgy!

5'VANTAGGIO ATALANTA! sinistro a giro dalla distanza, di interno piede, in controbalzo di Palomino che spiazza Faivre!

3' avvio di carattere dell'Atalanta

2' conclusione di Mainowskij, che calcia benissimo! Risposta di Faivre che mette la palla in angolo! Sugli sviluppi del corner il sinistro di Malinowskij termina sul fondo!

1' comincia la ripresa con il calcio di avvio dello Young Boys che non ha effettuato cambi

Zappacosta verrà sostituito da Pezzella

PRIMO TEMPO

47' finisce qui il primo tempo. 1.1 il risultato ma prima del pareggio degli svizzeri c'era un rigore per l'Atalanta abbastanza evidente che l'arbitro non ha concesso

45' saranno due i minuti di recupero

44' Atalanta in dieci in questi ultimi dieci minuti del primo tempo perché Zappacosta é dolorante alla caviglia fuori dal campo

43' brutto fallo di su Zappacosta. Cartellino giallo per il giocatore dello Young Boys

42' cross di Elia, Sebatcheu viene anticipato dal colpo di testa di Demiral

41' sinistro di Garcia che spedisce la palla alta sopra la traversa!

40 gol convalidato dal Var

38' PAREGGIO YOUNG BOYS! Gol di Siebatscheu su assist di Aebischer

35' intervento falloso di Elia su de Roon

32' fallo su Pasalic in area ma l'arbitro decide di lasciare correre

30' tiro a giro di Pasalic, impreciso: la palla finisce alta sopra la traversa

29' cross di Rieder, deviaione e calcio d'angolo; sugli sviluppi del corner la palla viene allontanata

26' apertura di Malinovskiy per Maehle, la palla é troppo lunga e finisce sul fondo

24' cross di Rieder di sinistro, Malinowskij riesce ad allontanare la palla

23' Cross di Aebischer che si perde sul fondo

21' ammonito Garcia per un intervento falloso

20' sugli sviluppi di un calcio d'angolo in favore dello Young Boys De Roon libera l'area

19' sugli sviluppi sdi un calcio d'angolo il colpo di testa di Palomino si spegne sul fondo|!

18' apertura di Zappzcosta, che prova il dribbling ma non gli riesce

16' destro di Siebatcheu! Palla a lato di un soffio!

14' Malinovskiy prova a mettere la palla in mezzo, Lauper riesce a chiuderlo in fallo laterale

12' intervento falloso di Demiral su Siebatcheu

9' ATALANTA IN VANTAGGIO! Zapata controlla la palla e di destro sferra una conclusione che sorprende Faivre!

8' l'Atalanta sta prendendo confidenza con l'avversario ma no é ancora entrata nel gioco

7' intervento falloso di Rieder, arrivato in ritardo sulla palla

4' Malinowsky mette la palla in mezo cercando il traversone vincente, trova il calcio d'angolo; sugli sviluppi del corner la deviazione di Palomino spedisce la palla a lato

2' cross di Garcia sulla sinistra, Musso blocca sicuro

1' cross di Zappacosta, Zapata anticipato da Garcia sul primo palo

1' partiti! primo pallone battuto dall'Atalanta

Le squadre hanno fatto il loro ingresso in campo

Un cordiale buonasera a tutti i lettori collegati per vivere insieme alla redazione di calciomagazine.net ogni emozione di Young Boys - Atalanta

YOUNG BOYS (4-4-2): Faivre; Hefty, Burgy, Lauper, Garcia; Rieder (dal 23' st Sierro), Martins Pereira, Aebischer, Ngamaleu; Stebtacheu, Elia (dal 23' st Mambimbi).A disposizione: Zbinden, maceiras, Lefort, Lustenberger, Spielmann, Sierro, Sulejmani, Jankewitz, Maier, Kanga, Mambimbi, Touré. Allenatore: Wagner. 

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral (dal 26' st Djimsiti), Palomino; Zappacosta (dal 1' st Pezzella), de Roon, Freuler, Maehle (dal 41' st Muriel); Pasalic, Malinovskyi; Zapata. A disposizione: Rossi, Sportiello,  Scalvini, Koopmeiners, Pessina, Miranchuk, Muriel, Ilicic, Piccoli. Allenatore: Gasperini. 

Reti: al 9' Zapata, al 38' Siebatscheu, all'8'st Palomino, al 35' st Sierro, al 39' st Hefti, al 42' st Muriel

Ammonizioni: Garcia, Ngamaleu, Demiral, Hefti

Recupero: 2' nel primo tempo e 3' nella ripresa

I convocati dell’Atalanta

Portieri: Musso, Rossi, Sportiello.
Difensori: Maehle, Pezzella, Demiral, Scalvini, Toloi, Zappacosta, Palomino, Djimsiti
Centrocampisti: Koopmeiners, Freuler, De Roon, Malinovskyi, Miranchuk, Pessina, Pasalic.
Attaccanti: Muriel, Ilicic, Zapata, Piccoli.

Le dichiarazioni di Gasperini alla vigilia

Gasperini ha parlato di “partita fondamentale, ma decisiva speriamo lo sia poi l’ultima. Il sintetico è un’anomalia, lo usano solo qui in Champions e nessuno in Serie A. Sarà diverso, per il rimbalzo, il modo di calciare e la velocità della palla. Non è un alibi, ma chiaro che non siamo contenti di giocare su di un campo del genere, dove non a caso ha perso anche lo United. Anche lo Young Boys è in corsa e giocheremo entrambe per vincere. All’andata ha giocato una partita anomala, molto difensiva ma forse perché arrivava dalla vittoria sul Manchester United. Immagino stavolta sarà diverso. Ora noi bbiamo 180′ per recuperare i due punti di svantaggio dalle prime”

Le dichiarazioni di Wagner

David Wagner, allenatore degli Young Boys, ha dichiarato che contro giocherà Lustenberger e non Fassnacht. La pausa delle Nazionali li ha aiutati a preparare mentalmente al prossimo incontro. “Consideriamo l’Atalanta un’ottima squadra ma devono venire giocare in casa nostra. Il livello è molto simile. Ci sono dettagli che decidono la partita, è molto difficile mantenere energia ed emozione per vincere la partita. Possiamo sia vincere domani che poi eventualmente passare il turno, domani sarà decisivo, se vinciamo domani possiamo guardare avanti”.

Le dichiarazioni di Pasalic

Giocando ogni tre giorni ogni partita è decisiva, domani non cambierà molto. Ne abbiamo giocate di gare così, anche in Champions contro squadre forti. Siamo pronti per domani, vediamo cosa succederà. Abbiamo fatto qualche allenamento sul campo sintetico, dobbiamo adattarci. Qui ho giocato col Monaco, ho anche segnato un gol. Spero di fare lo stesso domani. Mi sento molto bene, sto giocando con continuità. Vogliamo sempre far vedere il nostro valore e confermarci sempre. Siamo tutti a disposizione, la squadra in questo momento sta bene”.

Le dichiarazioni di Faivre

Guillaume Faivre, portiere dello Young Boys, ha dichiarato che c’é “voglia di sentire l’energia del nostro pubblico, tutto l’entusiasmo che possono trasmetterci per la sfida di domani. L’esperienza è un grande fattore, se fossi stato più giovane non sarebbe stato facile. I compagni mi hanno aiutato molto. Vogliamo vincere, possiamo diventare terzi nel girone. Ho vissuto tanti bei momenti con questa maglia. Domani lo stadio sarà pieno, abbiamo lavorato bene negli ultimi dieci giorni, abbiamo analizzato tutti gli aspetti. Vogliamo vincere”.

Le dichiarazioni di Djimsiti

Djimsiti ha rilasciato una intervista a ‘Leovegas.news” in cui ha sottolineato che si giocherà come sempre, “andiamo lì per provare a vincere questa partita. Sappiamo che ci sono delle difficoltà, giocare lì sul sintetico. E abbiamo visto anche nel match d’andata che contro di loro è dura, ma cerchiamo di recuperare per giocarla al meglio. Realizzare così tanti gol contro lo Spezia è stato un buon segnale, quest’anno non è successo spesso e ci dà molta fiducia in fase offensiva: sono convinto che ora andremo a Berna per disputare una grande gara. Non penso che il risultato di Villarreal – Manchester, noi scenderemo in campo e daremo tutto per vincere, non ci interessa tanto cosa fanno gli altri. Se facciamo le nostre vittorie, passiamo. Dobbiamo pensare con questa mentalità”.

La presentazione del match

Esigue le speranze di passare il turno per gli elvetici che nell’ultima partita hanno per per 2-0 sul campo del Villarreal e ora sono ultimi nella classifica del raggruppamento a quota 3. In campionato lo Young Boys è terzo con 22 punti conquistati in dodici partite, preceduto da Zurigo (25) e Basilea (26) che però hanno entrambi una partita disputata in più. Nell’ultimo turno del 6 novembre era arrivato un pareggio per 1-1 sul campo del Grasshopper: il prossimo turno di campionato sarà il 28 novembre con lo Zurigo, ancora in trasferta. La squadra di Gasperini, invece, é attualmente terza con 5 punti all’inseguimento del duo di testa composto da Manchester United e Villarreal a quota 7, che si scontreranno in terra spagnola. Per gli orobici la parola d’ordine é “vincere”  per continuare a lottare per la qualificazione alla fase successiva. Nell’ultima turno hanno subito in pieno recupero il gol realizzato da Cristiano Ronaldo e col Manchester United é finita 2-2. In campionato l’Atalanta é reduce dal successo esterno per 0-2 contro lo Spezia e ora in classifica é quarta con 25 punti, frutto di 7 vittorie,  4pareggi e 2 sconfitte; 27 gol fatti e 17 subiti. Nella gara d’andata giocata a Bergamo la rete di Pessina. “Una prestazione meravigliosa quella di qualche settimana fa… stasera dovremo dare ancora di più”, ha twittato la società nerazzurra. A dirigere il match sarà il serbo Srdjan Jovanovic, coadiuvato dai connazionali Uros Stojkovic e Milan Mihajlovic. Quarto uomo sarà un altro serbo: Novak Simovic. Al Var ci sarà lo spagnolo Alejandro Hernandez, assistente Avar sarà l’iberico Juan Martinez Munuera.

QUI YOUNG BOYS  – Mancheranno Fassnacht ma anche Nsame, Monteiro, Camara, Zesinger e di due portieri von Ballmoos e Laidani. La squadra di Wagner potrebbe schierare il modulo 4-4-2, con Faivre in porta con Hefti, Burgy, Lauper e Garcia in difesa. A centrocampo troviamo Rieder, Aebischer, Sierro e Ngamaleu. Tandem offensivo composto da Kanga ed Elia.

QUI ATALANTA – Per Gasperini probabile modulo 3-4-1-2 con Musso tra i pali e retroguardia composta da Palomino, Demiral e Toloi. In mezzo al campo De Roon e Freuler; sulle corsie Maehle e Zappacosta. Malinovskyi  sulla trequarti di supporto alla coppia di attacco formata da Pasalic e Zapata.

Le probabili formazioni di Young Boys – Atalanta

YOUNG BOYS (4-4-2): Faivre; Hefty, Burgy, Lauper, Garcia; Rieder, Aebischer, Sierro, Ngamaleu; Elia, Kanga Allenatore: Wagner.

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta, de Roon, Freuler, Maehle; Pasalic, Malinovskyi; Zapata. Allenatore: Gasperini.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Young Boys – Atalanta, valido per la quinta giornata della fase a gironi della Champions League 2021/2022,  verrà trasmesso in diretta su Sky Sport Arena (204 del satellite) e Sky Sport (253 del satellite). Gli abbonati Sky potranno seguire le partite in streaming attraverso la piattaforma Sky Go. Il servizio è incluso nell’abbonamento e per usufruirne basterà scaricare l’app su smartphone e tablet e sul proprio PC o notebook. La gara sarà trasmessa anche in diretta streaming da Infinity + , visibile, previo abbonamento, anche sulle moderne smart tv dei brand Samsung, Hisense ed LG e sulle Android TV.

Articoli correlati