Zamparini: “Nessuna fretta, arriverà un difensore”. Palermo-Migliaccio ai saluti

210

Il Patron del Palermo Maurizio Zamparini, ha parlato al Giornale di Sicilia di mercato: “Arriverà un difensore, ma non c’è fretta in questo momento. Sannino farà le sue valutazioni, ma io sono dell’idea che Munoz e Cetto possano giocare titolari in tante squadre di Serie A. L’allenatore comunque farà le sue valutazioni”.

MIGLIACCIO –  Non ci sono più dubbi a Palermo un ciclo è finito. È difficile per i tifosi accettare il fatto che dopo 5 anni di onesti servizi, un calciatore decida di mettere fine e non dare più la sua contribuzione alla squadra, ma bisogna capire che se non si hanno le giuste motivazioni non si và da nessuna parte. Questa situazione mina la tranquillità dei rosanero, Perinetti sta dunque cercando una soluzione, soluzione che deve arrivare al più presto, perchè più si allungano i tempi più  l’ambiente diventa ostile. Attualmente il mercato è in una fase di stallo ma tutto si dovrebbe sbloccare come sempre negli ultimi giorni di mercato. Migliaccio adesso si ritrova nella stessa situazione in cui si era trovato capitan Miccoli, partente prima ma che poi è rimasto ridando cosi il sorriso ai tifosi palermitani. Qualunque decisione Migliaccio possa prendere è da rispettare se non altro per quello che Giulio ha dato al Palermo.

[Rosario Carraffa e Luigi Avanzati – Fonte: www.tuttopalermo.net]

Articoli correlati