Zenit – Chelsea 3-3: finale pazzesco, una rete di Ozdoev beffa gli inglesi

1982

Zenit Chelsea cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Zenit – Chelsea dell’8 dicembre 2021 in diretta: due volte in vantaggio la squadra di Tuchel sogna il successo fino al 94esimo

SAN PIETROBURGO – Mercoledì 8 dicembre, alle ore 18.45, alla Gazprom Arena di San Pietroburgo, andrà in scena Zenit – Chelsea per l’ultima giornata della fase a gironi della Champions League 2021/2022. La gara di andata, lo scorso 15 settembre a Stamford Bridge, si é chiusa sul risultato 1-0 a favore degli inglesi. Lo Zenit, nel Gruppo H, é terzo con 4 punti, frutto di una vittoria, un pareggio e tre sconfitte; é matematicamente terzo. Nel massimo campionato ucraino sono primi con 37 punti dopo sedici giornate. Il Chelsea é in testa al raggruppamento, a pari merito con la Juventus, a quota 4  punti, con un cammino di quattro partite vinte e una persa; punterà decisamente a blindare il primato. In Premier League é terzo con 33 punti dopo quindici turni e viene dalla sconfitta esterna per 3-2 contro il West Ham. A dirigere il match sarà Serdar Gözübüyük, coadiuvato dagli assistenti Joost van Zuilen e Johan Balder; quarto uomo Jeroen Manschot. Al VAR Jochem Kamphuis, assistente AVAR Clay Ruperti. Tutti gli arbitri designati sono olandesi.

Tabellino

ZENIT: Kerzhakov M., Azmoun S. (dal 34′ st Dzyuba A.), Barrios W., Claudinho, Karavaev V., Kuzyayev D. (dal 34′ st Ozdoev M.), Lovren D., Malcom (dal 34′ st Erokhin A.), Rakitsky Y. (dal 21′ st Krugovoy D.), Santos D., Wendel (dal 6′ st Mostovoy A.). A disposizione: Byazrov D., Odoevski D., Dzyuba A., Erokhin A., Khotulev D., Kravtsov K., Krugovoy D., Kuznetsov D., Mostovoy A., Ozdoev M., Sutormin A. Allenatore: Semak S..

CHELSEA: Arrizabalaga K., Azpilicueta C., Barkley R. (dal 20′ st Ziyech H.), Christensen A., Hudson-Odoi C. (dal 20′ st Pulisic C.), James R., Lukaku R. (dal 30′ st Havertz K.), Mount M., Niguez S. (dal 30′ st Alonso M.), Sarr M., Werner T.. A disposizione: Bettinelli M., Mendy E., Alonso M., Havertz K., Loftus-Cheek R., Pulisic C., Rudiger A., Silva T., Ziyech H. Allenatore: Tuchel T..

Reti: al 38′ pt Claudinho (Zenit), al 41′ pt Azmoun S. (Zenit), al 45′ st Ozdoev M. (Zenit) al 2′ pt Werner T. (Chelsea), al 17′ st Lukaku R. (Chelsea), al 40′ st Werner T. (Chelsea).

Ammonizioni: al 15′ st Lovren D. (Zenit) al 37′ pt Hudson-Odoi C. (Chelsea).

La presentazione del match

QUI ZENIT – La formazione russa allenata da Sergej Semak potrebbe adottare il 4-2-3-1, schierando Kerzakhov e Karavayev, Chistyakov, Rakitskiy, Santos in difesa. A centrocampo potremmo trovare Kuzyayev e Wendel. Unica punta Dzyuba davanti ai trequartisti Malcom, Yerokhin e Claudinho.

QUI CHELSEA – La formazione londinese potrebbe affidarsi al modulo 3-4-2-1, con Mendy tra i pali e Christensen, Thiago Silva eRudiger in posizione arretrata. A centrocampo potremmo trovare James, Loftus-Cheek, Jorginho e  Alonso, alle spalle dei trequartisti Ziyech e Mount. Unica punta Havertz.

Le probabili formazioni di Zenit – Chelsea

ZENIT (4-2-3-1): Kerzakhov; Karavayev, Chistyakov, Rakitskiy, Santos; Kuzyayev, Wendel; Malcom, Yerokhin, Claudinho; Dzyuba. Allenatore: Semak.

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rudiger; James, Loftus-Cheek, Jorginho, Alonso; Ziyech, Mount; Havertz. Allenatore: Tuchel.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Zenit – Chelsea, valido per la sesta giornata della fase a gironi della Champions League 2021/2022,  verrà trasmesso in diretta sui canali Sky Sport Football (203 del satellite) e Sky Sport (254 del satellite). La sfida potrà essere seguita anche attraverso l’app di Infinity + disponibile per smart tv: il servizio (incluso nell’offerta Tim Vision) è attivabile al costo di 7.99€ al mese.. Gli abbonati di Sky potranno  seguire la sfida in diretta streaming attraverso Sky Go, piattaforma dedicata agli abbonati, collegandosi al portale tramite pc o notebook o in alternativa scaricando l’app relativa per i sistemi iOS o Android se si accede tramite smartphone o tablet. Un’ulteriore opzione è rappresentata da NOW, il servizio streaming on demand di Sky, accessibile con l’acquisto del pacchetto ‘Sport’.

Articoli correlati