Serie A – La Juventus cade a Genova (3-1), l’Atalanta non si ferma più

430

Genoa logo

Il Cagliari batte l’Udinese 2-1 mentre pareggiano 1-1 Crotone e Sampdoria. Stasera la Roma ospita il Pescara

Genova fatale per la Juventus. Al Ferraris gli uomini di Allegri perdono per 3-1 contro i rossoblù e incassano la terza sconfitta in campionato: succede tutto (o quasi) nella prima mezz’ora quando una doppietta di Simeone e l’autogol di Alex Sandro fanno impazzire i tifosi del Grifone. La Juve perde Bonucci e Dani Alves per infortunio ma riesce a trovare il gol delle distanze con Pjanic, un gol valido solo per le statistiche perchè al Ferraris termina 3-1.

Non smette più di sognare l’Atalanta che, al Dall’Ara, batte 2-0 il Bologna grazie alle reti di Masiello e Kurtic. Sesta vittoria consecutiva, ottava nelle ultime nove partite per gli uomini di Gasperini che ora sono terzi in attesa del match della Roma contro il Pescara. Vince anche il Cagliari con l’Udinese grazie ai gol di Farias e Sau che rendono vano il momentaneo pareggio ospite con Fofana. Termina 1-1 Crotone-Sampdoria con Bruno Fernandes che risponde all’iniziale vantaggio dei Pitagorici siglato da Falcinelli. Domani due posticipi: Napoli-Sassuolo alle 19 e Inter-Fiorentina alle 21.

Articoli correlati