Accelerata importante nello scambio Gilardino-Amauri

Secondo quanto riportato nelle ultime ore da Sport Mediaset, la trattativa per portare Alberto Gilardino alla Juve già a gennaio in cambio di Amauri alla Fiorentina avrebbe subìto una forte accelerata. E’ proprio il bomber di Biella il campione cui faceva riferimento Andrea Agnelli nelle ultime interviste. La trattativa tra Juve e Fiorentina è entrata nel vivo e la presenza a Torino dell’avvocato Bozzo, l’agente della punta viola e di altri juventini importanti, è un altro segnale da non trascurare. In sostanza si può già dire che c’è un accordo di massima tra l’attaccante e il club bianconero.

Per il momento l’anello debole di questa importante operazione di mercato è ancora Amauri, che non si è ancora pienamente convinto ad accettare la Fiorentina come prima destinazione senza dimenticare, tra l’altro, che l’italo-brasiliano dovrebbe ridursi l’ingaggio, attualmente di 3 milioni e 800 mila euro a stagione anche se l’accordo prevederebbe un prolungamento del contratto oltre il 2012, data di scadenza con la Juve. Il club dei Della Valle sta provando ad offrire ad Amauri lo stesso ingaggio di Gilardino: 2 milioni e mezzo a stagione. Ernesto Bronzetti, agente del giocatore, sta prendendo tempo.

[Alessio Crociani – Fonte: www.violanews.com]