Almiron: “Farò diventare grande il Bari”

213

Sergio Almiron, assoluto protagonista in questo avvio di stagione, non gode attualmente di buonissima salute. L’ex Juventus è alle prese, infatti, con problemi muscolari che potrebbero metterne in dubbio la presenza domenica contro il Cagliari al San Nicola. Una partita, quella contro i sardi, non propriamente facile da affrontare, come lo stesso centrocampista biancorosso ammette: “Non sarà facile. E’ una squadra con tanti giovani ma hanno già dimostrato di saper fare “male”. I cinque gol alla Roma ne sono una dimostrazione. Non dovremo avere cali di concentrazione. Dobbiamo fare quello che sappiamo fare”.

L’attenzione si è poi spostata sul suo rapporto con Bari intesa come squadra e come città: ” Qui mi trovo davvero bene. A parere mio sto anche rendendo di più rispetto ad Empoli. La Juve? Non ne voglio parlare.” Determinato come in campo, Almiron è stato chiaro anche sulle sue condizioni fisiche: “La caviglia va meglio, oggi ho fatto 15 minuti di partitella e per domenica non dovrebbero esserci problemi.”

Le prestazioni dell’argentino preoccupano, paradossalmente, i tifosi del galletto. L’interesse dei grandi club viene attratto facilmente dalle magie del centrocampista biancorosso, che su un’eventuale futuro in una grande squadra, afferma: “Una grande? Spero di far diventare grande il Bari. L’intenzione mia e del gruppo è questa. Ho ritrovato n Ventura più maturo. Ha sempre fatto giocare bene le sue squadre ma in questo momento credo stia dando il meglio di sè. Con lui mi trovo benissimo, e pensare che ad Udine, all’esordio, mi disse ‘Almiron, così nn si gioca al calcio’..”.

[Andrea Dipalo – Fonte: www.tuttobari.com]

Articoli correlati