Ancona Matelica – Reggiana 1-1: Rosafio risponde a Sereni

1442

Ancona-Matelica Reggiana cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Ancona Matelica – Reggiana del 27 febbraio 2022 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la ventinovesima giornata di Serie C 2021/2022

ANCONA – Domenica 27 febbraio, alle ore 1.30, allo Stadio “Del Conero”, andrà in scena Ancona Matelica – Reggiana, big match della ventinovesima giornata del Girone B di Serie C 2021/2022. Il match inizierà 5 minuti dopo rispetto all’orario precedentemente segnalato in solidarietà ai cittadini ucraini. Nel turno infrasettimanale i marchigiani hanno vinto per 2-0 contro il Grosseto riscattando la sconfitta contro il Montevarchi di una settimana fa;  sono sesti in classifica con 45 punti, frutto di tredici vittorie, sei pareggi e nove sconfitte, con quarantanove gol fatti e trentasette subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto due volte e perso tre, incassando nove reti a fronte delle cinque siglate. Di fronte troveranno la Reggiana, reduce dalla prima sconfitta stagionale. Un 2-1 rimediato sul campo del Gubbio, che le é costato il primato in classifica: ora é seconda, a tre lunghezze dalla capolista Modena, a quota 65 punti, con un cammino di diciannove partite vinte, otto pareggiate e una persa e con cinquantadue gol fatti e sedici subiti. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di tre vittorie, un pareggio e una sconfitta con cinque reti realizzate e altrettante incassate. Lo scorso 20 ottobre nella gara di andata gli emiliani si imposero per 3-1: decisive le reti di Zamparo, Sorrentino e Scappini, con Sereni che riuscì ad accorciare il passivo. L’arbitro dell’incontro sarà il Sig. Michele Giordano della sezione di Novara. Ad assisterlo saranno i Sig.ri Marco Lencioni della sezione di Lucca e Veronica Vettorel della sezione di Latina. Il quarto ufficiale sarà invece il Sig. Roberto Ruben Arena della sezione di Torre del Greco.

Tabellino

ANCONA-MATELICA: Avella M., Delcarro A. (dal 42′ st Palesi L.), Del Sole F. (dal 19′ st Moretti F.), Di Renzo A., Faggioli A., Gasperi M. (dal 36′ st Papa S.), Iannoni E., Iotti L., Masetti L., Noce M., Sereni M. (dal 42′ st Bianconi A.). A disposizione: Vitali L., Bianconi A., Maurizii E., Moretti F., Palesi L., Papa S., Ruani E., Sabattini L., Tofanari N., Vrioni A.

REGGIANA: Venturi G., Camigliano A. (dal 14′ st Rosafio M.), Cigarini L., Contessa S., Cremonesi M., Guglielmotti D. (dal 31′ st Scappini S.), Lanini E., Luciani A., Radrezza I. (dal 25′ st Muroni M.), Sciaudone D. (dal 25′ st D’Angelo Sonny), Zamparo L. (dal 25′ st Arrighini A.). A disposizione: Voltolini M., Marconi A., Arrighini A., D’Angelo Sonny, Libutti L., Muroni M., Neglia S., Porcino A., Rosafio M., Rossi F., Scappini S.

Reti: al 18′ st Sereni M. (Ancona-Matelica) al 38′ st Rosafio M. (Reggiana).

Ammonizioni: al 3′ pt Gasperi M. (Ancona-Matelica), al 4′ st Faggioli A. (Ancona-Matelica) al 27′ pt Cigarini L. (Reggiana), al 1′ st Guglielmotti D. (Reggiana).

Espulsioni: al 24′ st Faggioli A. (Ancona-Matelica).

Formazioni ufficiali

ANCONA-MATELICA (4-3-3): Avella; Noce, Masetti, Iotti, Di Renzo; Iannoni, Gasperi, Delcarro; Del Sole, Faggioli, Sereni. A disposizione: Vitali, Bianconi, Tofanari, Sabattini, Moretti, Palesi, Vrioni, Ruani, Papa, Maurizii. Allenatore: Gianluca Colavitto.

REGGIANA (3-5-2): Venturi; Luciani, Cremonesi, Camigliano; Guglielmotti, Radrezza, Cigarini, Sciaudone, Contessa; Zamparo, Lanini. A disposizione: Voltolini, Marconi, Rossi, Rosafio, Scappini, Neglia, Libutti, Arrighini, D’Angelo, Porcino, Muroni. Allenatore: Aimo Diana.

I convocati dell’Ancona Matelica

Avella, Bianconi, D’Eramo, Del Sole, Delcarro, Di Renzo, Faggioli, Gasperi, Iannoni, Iotti, Masetti, Maurizii, Moretti, Noce, Palesi, Papa, Ruani, Sabattini, Sereni, Tofanari, Vitali, Vrioni.

Le dichiarazioni di Colavitto

“Le vittorie fanno sempre bene. Con il Grosseto abbiamo portato a casa il primo successo del 2022 davanti al nostro pubblico al quale tenevamo tanto. Domani sarà già tempo di tornare in campo per una sfida affascinante, contro una squadra che può annoverare un organico di categoria superiore. Come al solito dovremo mettere in campo tutte le nostre armi e la nostra voglia di stupire e dire la nostra fino alla fine. La stanchezza dei tanti impegni ravvicinati ci può stare – ha proseguito il tecnico – ma è una difficoltà comune a tutte le squadre ed è una situazione che va accettata. I ragazzi li ho visti attenti, oggi abbiamo fatto solo seduta video, curando molto tutti gli aspetti che ci possono essere utili domani. Mi auguro che in campo vengano riprodotti alla massima intensità e senza mai perdere l’attenzione e la concentrazione, perché la minima sbavatura può essere letale”.

La presentazione del match

QUI ANCONA MATELICA –  Colavitto, che dovrà rinunciare allo squalificato Rolfini, dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Avella in porta e difesa composta dalla coppia centrale Masetti-Iotti e ai lati da Noce e Di Renzo. A centrocampo D’Eramo, Gasperi e Iannoni. Tridente offensivo composto da Sereni, Faggioli e Bianconi.

QUI REGGIANA – Diana dovrà fare a meno dell’infortunato Cauz e dello aqualificato Rozzio  oltreché valutare le condizioni di Rossi e Radrezza. Potrebbe adottare il modulo 3-5-2, con Venturi in porta e con Cigarini, Rozzio e Camigliano a comporre il blocco difensivo. In cabina di regia potremmo trovare dal 1′ Cigarini con Sciaudone e D’Angelo; sulle fasce Guglielmotti e Contessa. Coppia d’attacco formata da Lanini e Scappini.

Le probabili formazioni di Ancona Matelica – Reggiana

ANCONA-MATELICA (4-3-3): Avella; Noce, Masetti, Iotti, Di Renzo; D’Eramo, Gasperi, Iannoni; Sereni, Faggioli, Rolfini. Allenatore: Colavitto.

REGGIANA (3-5-2): Venturi; Luciani, Cigarini, Cremonesi; Libutti, Muroni, Cigarini, Sciaudone, Neglia; Zamparo, Rosafio. Allenatore: Aimo Diana.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.