Coppa Italia Serie C, Fidelis Andria – Sudtirol 0-4: poker degli ospiti

1804

Fidelis Andria Sudtirol cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Fidelis Andria – Sudtirol del 18 gennaio 2022 in diretta: gara in discesa per la squadra di Javorcic che avanti dopo appena 11 minuti e dal 22′ con il doppio vantaggio numerico per le espulsioni di Legittimo e Di Piazza

ANDRIA – Martedì 18 gennaio, alle ore 15, allo “Stadio degli Ulivi” di Andria, andrà in scena Fidelis Andria – Sudtirol, semifinale di andata della Coppa Italia di Serie C 2021/2022.La semifinale di ritorno è in programma il prossimo 2 marzo alle ore 17.30 allo Stadio “Druso” di Bolzano. La Fidelis Andria (lo scorso anno terza nel girone H della Serie D, sconfitta nella finale playoff e ripescata in C) occupa attualmente il diciottesimo posto nel girone C della Serie C: 20 gare giocate e 16 punti, frutto di 4 vittorie e 4 pareggi con 11 le sconfitte. La formazione pugliese, guidata dallo scorso 12 ottobre da mister Ciro Ginestra, in Coppa Italia Serie C ha eliminato nell’ordine: Bari, Virtus Francavilla, Foggia e Piacenza. L’FC Südtirol, invece, è entrato in scena nel secondo turno. Dopo aver disputato il preliminare della Coppa Italia Lega Serie A a Perugia (1-0) i biancorossi hanno iniziato il percorso nella Coppa Italia di Serie C e hanno eliminato nell’ordine Giana Erminio, Juventus Under 23 e Teramo.

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: FIDELIS ANDRIA - SUDTIROL 0-4

SECONDO TEMPO

48' è finita! Netto successo per 4-0 del Sudtirol sulla Fidelis Andria favorito dal doppio vantaggio numerico dopo appena 22 minuti con due espulsi. Per ora è tutto, vi ringraziamo per averci scelto e vi salutiamo ricordando che domani ci sarà alle ore 15.30 la seconda semifinale (ritorno) tra Catanzaro e Padova

45' 3 minuti di recupero assegnati

45' ci prova ancora Moscati ma la mira è errata

44' tentativo di conclusione con il destro a giro da fuori area di Moscati, traiettoria centrale bloccata da Saracco

42' corner per il Sudtirol che è in completo controllo del match

40' pallonetto tentato da Voltan, sfera che non inquadra lo specchio della porta

36' gara che dopo queste ultime due reti ha poco da dire, poco più di un allenamento in campo

31' AUTORETE DI NUNZELLA SU CONCLUSIONE DI DE COL! Il giocatore libero in area conclude in diagonale ma sulla traiettoria il giocatore di casa devia da due passi spedendo nella propria porta per il 4-0 del Sudtirol

29' dentro Candellone per Odogwu, tra i marcatori di oggi

26' dentro Messina per Bubas

25' FINK!!! 3-0 SUDTIROL!! Retropassaggio di Nunzella di testa su Saracco che era uscito troppo avanti, sulla traiettoria si inserisce il giocatore del Sudtirol, un gioco da ragazzi appoggiare di piatto da due passi nella porta sguarnita

25' girata a centroarea di Voltan un pò centrale, attento Saracco a bloccare la sfera

22' giallo per Nunzella, punito un intervento in ritardo su Rover

18' dentro Fink per Broh, lascia il campo anche Casiraghi per Rover

16' intervento duro di Urso, punizione per gli ospiti. Allontanato D'Alesio dalla panchina della squadra di casa

14' nuova punizione conquistata da Bubas che si sta battendo molto su tutto il fronte offensivo nella speranza di poter creare qualche occasione nonostante il doppio svantaggio numerico: sulla punizione attento Tait nell'allontanare

11' primo cambio in casa Andria: fuori Gaeta per Ortisi

9' affondo di Bubas sulla destra e primo corner della ripresa conquistato. Nulla di fatto sugli sviluppi

7' si riprende a giocare, steso Bubas ai 25 metri e rientra in campo Malomo dopo le cure del caso. Punizione affidata a Nunzella, traiettoria tagliata sul secondo palo palla di un soffio sopra la traversa!

5' scontro fortuito tra Bubas e Malomo con quest'ultimo a terra che si tocca il ginocchio destro e palla buttata in fallo laterale dall'attaccante. Staff medico in campo per rimettere in piedi il giocatore un pò dolorante e gioco fermo per alcuni istanti

si riparte con il calcio d'avvio battuto dalla Fidelis Andria in campo con il 4-3-1

ben trovati con il secondo tempo della partita. Due cambi in casa Sudtirol: dentro Curto per Vinetot e Moscati per Gatto

PRIMO TEMPO

45' si chiude senza recupero il primo tempo tra Fidelis Andria e Sudtirol. Ospiti avanti di due gol e due uomini. Decisivi al momento Casiraghi su rigore e Odogwu mentre da segnalare il rosso diretto a Letittimo e quello a Di Piazza per doppia ammonizione. Per ora è tutto, appuntamento fra pochi minuti con la seconda parte del match

43' conclusione in area con il destro di Voltan su azione nata da un pallone perso da Urso e decisiva una deviazione della difesa a sporcare in angolo!

38' colpo di testa di Casoli in area nel tentativo di anticipare Malomo su cross dalla destra e palla sul fondo. Il difensore ha rischiato l'autorete. Sugli sviluppi segnalato un tocco irregolare di Odogwu e punizione assegnata alla difesa

36' ODOGWU!!! RADDOPPIO DEL SUDITIROL!! Filtrante in area per il giocatore che approfitta di un contrasto vinto con Alcibiade per fulminare da due passi con il mancino Saracco incrociando sul palo destro

36' pressing efficace di Malomo su Rigio e rimessa laterale conquistata in zona d'attacco

35' spunto in area di Volta in mezzo a tre avversari non riesce a tenere la sfera bassa, rimessa dal fondo per Saracco

33' tentativo di Voltan dalla distanza ma il giocatore non inquadra lo specchio della porta

30' sbracciata di Zafro su Bubas a centrocampo, il giocatore resta a terra e protesta per l'intervento non sanzionato dall'arbitro e veementi proteste del tecnico Ginestra dalla panchina. Il giocatore si è andato a chiarire con l'avversario

28' su cross di Casiraghi colpo di testa di Malomo centrale, blocca senza problemi Saracco

25' pescato in posizione di fuorigioco Odogwu

22' ATTENZIONE ANDRIA IN 9! ROSSO A DI PIAZZA!! Il giocatore paga a caro prezzo le reiterate proteste del giocatore che già ammonito si prende il secondo giallo. Molto nervoso il numero 9 che deve lasciare il campo e pertanto ospiti con il doppio vantaggio numerico

20' sembra buona la reazione della squadra di casa dopo l'episodio che sta decidendo il match

17' tentativo di Voltan dal limite un pò strozzato palla a lato verso il palo sinistro della porta

16' buon intervento di Poluzzi con un pugno a impedire il tocco sotto su punizione dalla sinistra

13' CASIRAGHI!!! VANTAGGIO SUDTIROL!! Conclusione dal dischetto alla sinsitra di Saracco, spiazzato nella circostanza. Proteste di Di Piazza che prende il giallo

11' RIGORE PER IL SUDTIROL! Gatto innesca in area Odogwu steso da Legittimo che finisce negli spogliatoi, ROSSO per lui e Andria in 10!

10' duro intervento a centrocampo di Gaeta sulla coscia destra di Gatto, l'arbitro punisce il giocatore con il giallo

7' punizione conquistata dal Sudtirol all'altezza del vertice destro dell'area, palla che spiove con Saracco attento ad allontanare di pugni

5' fischiato fallo in attacco a Bubas, nuovo possesso palla per la squadra ospite

2' fermato in posizione di offside Di Piazza, batte la punizione Poluzzi e impostare il gioco basso

Si parte con il calcio d'avvio per il Sudtirol in maglia a sfondo bianco, Andria in quella a sfondo blu

Ci siamo! Fidelis Andria e Sudtirol fanno in questo momento il loro ingresso sul terreno di gioco

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Fidelis Andria - Sudtirol gara valida per la Coppa Italia di Serie C - semifinale di andata. Dalle ore 15 la cronaca diretta del match.

TABELLINO

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): Saracco; Legittimo, Riggio, Alcibiade; Casoli, Gaeta (dall'11' st Ortisi), Urso, Risolo, Nunzella; Di Piazza, Bubas (dal 26' st Messina). A disposizione: Paparesta, Carullo, Bolognese, Lacassia, De Marino, Monterisi, Alberti. Allenatore: Ciro Ginestra.

SUDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; De Col, Zafro, Vinetot (dal 1' st Curto), Malomo; Tait, Gatto (dal 1' st Moscati), Broh (dal 18' st Fink); Casiraghi (dal 18' st Rover), Voltan; Odogwu (dal 29' st Candellone). A disposizione: Harasser, Passarella, Heinz, Zandonatti, Mayr, Lechl. Allenatore: Javorcic

Reti: al 13' pt Casiraghi (rigore), al 36' pt Odogwu, al 25' st Fink, al 31' st Nunzella (autorete)

Ammonizioni: Gaeta, Di Piazza, Nunzella

Espulso all'11' pt Letittimo rosso diretto per fallo da ultimo uomo, al 22' pt Di Piazza per doppia ammonizione

Recupero: nessuno nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): Saracco; Legittimo, Riggio, Alcibiade; Casoli, Gaeta, Urso, Risolo, Nunzella; Di Piazza, Bubas. A disposizione: Paparesta, Carullo, Bolognese, Messina, Lacassia, De Marino, Monterisi, Alberti, Ortisi. Allenatore: Ginestra.

SUDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; De Col, Zafro, Vinetot, Malomo; Tait, Gatto, Broh; Casiraghi, Voltan; Odogwu. A disposizione: Harasser, Passarella, Curto, Heinz, Zandonatti, Fink, Mayr, Moscati, Rover, Candellone, Lechl. Allenatore: Javorcic

La presentazione del match

Nella classifica del Girone A di Serie C sono primi con due lunghezze dii vantaggio sul Padova ma con due partite da recuperare, a quota 44 con un cammino di tredici partite vinte e cinque pareggiate e con venticinque gol realizzati e soltanto cinque incassati. Nell’altra semifinale di Coppa Italia Padova e Catanzaro si sono già affrontate nella gara d’andata all’ “Euganeo” chiudendo sull’1-1: ritorno il mercoledì 19 gennaio a Catanzaro. La Fidelis Andria nei trentaduesimi di finale ha superato in trasferta il Bari per 1-0 e si é imposto per 2-1 in casa alla Virtus Francavilla dopo i supplementari. Negli ottavi ha superato il Foggia col risultato di 2-3 e nei quarti il Piacenza per 1-0. Il Südtirol entrato in scena nel secondo turno della Coppa Italia di Serie C dopo aver disputato il turno preliminare della Coppa Italia perdendo per 1-0 contro il Perugia, si è qualificato grazie al successo interno per 4-1 ottenuto nella gara secca con la Giana Erminio dello scorso 15 settembre mentre negli ottavi ha battuto la Juventus Under 23 per 2-1 e nei quarti il Teramo per 0-3. Lo scorso anno la Coppa Italia di serie C era stata annullata a causa della pandemia. L’ultima edizione disputata (2019-2020) si era conclusa con il successo della Juventus Under 23, vittoriosa per 2-1 contro la Ternana nella finale in gara unica svoltasi sul “neutro” di Cesena. Sono 2 i precedenti tra le due squadre risalenti al campionato 2011-2012: FCS-Fidelis Andria 1-1 con il bilancio di un pareggio e un successo per 3-1 della Fidelis Anfria. A dirigere la gara è stato designato il Signor Adalberto Fiero di Pistoia, coadiuvato dai Signori Antonio Piedipalumbo di Torre Annunziata e Andrea Cravotta di Città di Castello, quarto ufficiale il Signor Mattia Pascarella di Nocera Inferiore.

QUI FIDELIS ANDRIA –  La Fidelis Andria dovrebbe scendere in campo col modulo 3-5-2 con Vandelli e difesa composta da Lacassia, Alcibiade, Legittimo. In cabina di regia Bonavolontà con Casoli e Di Noia; sulle corsie Zampano e Carullo

QUI SUDTIROL – Javorcic potrebbe schierare il modulo 4-3-1-2 con Poluzzi in porta, coadiuvato nel pacchetto arretrato da De Col, Malomo, Curo, Davì. A centrocampo Davì, Broh e Tait, alle spalle del trequartista Casiraghi. In avanti Voltan ed Odogwu.

Le probabili formazioni

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): Vandelli; Lacassia, Alcibiade, Legittimo; Zampano, Casoli, Bonavolontà, Di Noia, Carullo, Di Piazza, Tulli.

SÜDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; De Col, Malomo, Curto, Davi; Tait, Moscati, Broh; Casiraghi, Voltan; Odogwu. Allenatore: Javorcic

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Andria – Sudtirol verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.