Arnór Sigurðsson, il nuovo acquisto del Venezia si presenta

49

fuoco venezia

Il neo attaccante: “Sono davvero molto felice di essere qui a Venezia e di giocare in uno dei campionati più importanti d’Europa

VENEZIA – Martedì 17 agosto è stato presentato in conferenza stampa l’attaccante Arnór Sigurðsson, che ha già esordito domenica nel corso della partita di Coppa Italia contro il Frosinone, siglando la sua prima rete ufficiale su calcio di rigore. Il giocatore è stato introdotto dal Responsabile dell’Area Tecnica Paolo Poggi: “Arnór è un giocatore che ha avuto una evoluzione molto veloce nonostante la giovane età. Una volta uscito dalla Svezia è entrato sin da subito nel calcio dei grandissimi, nel quale si è imposto in maniera importante. Oltre che per la sua esperienza internazionale, lo abbiamo scelto per le sue caratteristiche tecniche e per la sua duttilità offensiva, ha grande capacità nel trovarsi gli spazi e nel primo controllo, aspetto fondamentale in un campionato dove bisogna saper pensare velocemente. Sigurðssoninoltre ha un carattere che sposa bene la nostra filosofia, perchè è ambizioso ma anche umile, naturalmente ha bisogno di giocare ed allenarsi tanto per ritrovare la condizione ma sono certo che mostrerà le sue qualità”.

Parola quindi a Sigurðsson ha sottolineato di essere molto felice a Venezia e di partecipare a uno dei campionati più importanti d’Europa. Quindi si augura di portare tutta la sua esperienza in campo europeo a disposizione della squadra che lo ha accolto molto bene: “sono contento di far parte di questo gruppo”.

Parlando invece della sue caratteristiche tecniche ha detto: “Al CSKA ho giocato spesso come attaccante esterno, indifferentemente a destra o a sinistra, ma mi piace molto anche giocare dietro la punta perchè in questa posizione mi sento un pò più libero di esprimermi. Sono a disposizione di mister Zanetti, ciò che conta è il gruppo e mi son reso conto da subito come quella del Venezia FC sia una grande famiglia che rema dalla stessa parte”.

Articoli correlati