L’Arsenal conquista la Dubai Super Cup, battuto 2-1 il Milan

875

Arsenal Milan cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Arsenal  – Milan di Martedì 13 dicembre 2022 in diretta: nel primo tempo le reti di Odegaard e Nelson, nella ripresa accorcia Tomori

DUBAI – Martedì 13 dicembre, alle ore 15 allo stadio Al-Maktoum di Dubai, andrà in scena Arsenal – Milan, gara valida per la prima giornata della Dubai Super Cup. Il secondo match della competizione si disputerà venerdì 16 dicembre,  alle ore 16,30, contro il Liverpool. Per i rossoneri due ottimi test di preparazione in vista della ripresa del campionato, che li vedrà impegnati il 4 gennaio alle ore 12.30 contro la Salernitana.  L’Arsenal é primo in Premier League con 37 punti, frutto di dodici vittorie, un pareggio, trentatré gol fatti e undici subiti. La squadra di Pioli, invece, dopo il 2-1 rifilato alla Fiorentina, é seconda a quota 33 con un percorso di dieci partite vinte, tre pareggiate e due perse, trentatré reti realizzate e quindici incassate. L’ultimo confronto risale al 15marzo 2018 quando, in Europa League, l’Arsenal si impose per 3-1.

Tabellino

ARSENAL (ENG): Hein K., Gabriel Magalhaes, Holding R., Lokonga A. S. (dal 45′ st Nwaneri E.), Nelson R. (dal 36′ st Cozier-Duberry A.), Nketiah E. (dal 36′ st Butler-Oyedeji N.), Odegaard M. (dal 45′ st Smith M.), Partey T. (dal 1′ st Elneny M.), Tierney K. (dal 36′ st Sousa L.), Vieira F. (dal 30′ st Marquinhos), White B. (dal 1′ st Cedric). A disposizione: Graczyk H., Butler-Oyedeji N., Cedric, Cirjan C., Cozier-Duberry A., Elneny M., Foran T.,Lewis-Skelly M., Marquinhos, Nwaneri E., Sagoe Jr C., Smith M., Sousa L., Walters R. Allenatore: Arteta M..

MILAN (ITA): Tatarusanu C., Adli Y. (dal 29′ st Krunic R.), Gabbia M., Kalulu P. (dal 1′ st Thiaw M.), Origi D. (dal 11′ st Lazetic M.), Pobega T. (dal 29′ st Bozzolan A.), Rebic A. (dal 29′ st El Hilali M.), Saelemaekers A. (dal 1′ st Diaz B.), Tomori F., Tonali S., Vranckx A. (dal 29′ st Bennacer I.). A disposizione: Jungdal A., Mirante A., Bakoune A., Bennacer I., Bozzolan A., Diaz B., El Hilali M.,  Krunic R., Lazetic M., Simic J., Thiaw M. Allenatore: Pioli S..

Reti: al 21′ pt Odegaard M. (Arsenal (Eng)) , al 41′ pt Nelson R. (Arsenal (Eng)) al 32′ st Tomori F. (Milan (Ita)) .

Ammonizioni: al 26′ st Nketiah E. (Arsenal (Eng)), al 32′ st Elneny M. (Arsenal (Eng)).

Formazioni ufficiali

Pioli si affida alla difesa a quattro con Pobega nel ruolo di terzino sinistro, sull’altra fascia Kalulu mentre la coppia di centrali è formata da Gabbia e Tomori. A centrocampo sulla mediana Tonali con Vranckx mentre dietro Origi il trio formato da Saelemaekers, Adli e Rebic.

ARSENAL: Hein, White, Holdng, Gabriel Magalhanes, Tierney, Partey, Lokonga, Odegaard, Vieira, Nelson, Nketiah. A disposizione: Graczyk, Cedric, Elney, Marquinos, Butler-Oyedji, Cirjan, Foran, Sagoe Jr., Smith, Lewis-Skelly, Nwaneri, Cozier-Duberry, Souza, Walters. Allenatore: Arteta.

MILAN: Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Pobega; Tonali, Vranckx; Saelemaekers, Adli, Rebic; Origi. A disposizione: Mirante, Jungdal, Diaz, Bakoune, Bennacer, Bozzolan, Krunic, Lazetic, Thiaw, Simic, El Hilali. Allenatore: Pioli.

Presentazione del match

QUI ARSENAL – Arteta dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1 con Hein in porta e difesa composta da  Cedric, Gabriel, Holding e Tierney. A centrocamo Lokonga, Helneny e Odegaard. Tridente offensivo comosto da Viera, Nelson e Nketiah. 

QUI MILAN – Pioli dovrà rinunciare a Ibrahimovic, Florenzi, Maignan, Messias e Brahim Diaz, oltre a Theo Hernandez e Giroud impegnati con la Nazionale francese e ai giocatori reduci dalle sfide in Qatar. Il tecnico emiliano dovrebbe affidarsi al consolidato modulo 4-2-3-1, con Tatarusanu in porta e con la difesa a quattro composta al centro da Tomori e Gabbia e sulle fasce da Kalulu e Pobega In mediana spazio a Tonali e Vrancx. Sulla trequarti Saelemaekers, Adli e Rebic di supporto all’unica punta Origi.

Le probabili formazioni di Arsenal – Milan

ARSENAL (4-33): Hein; Cedric, Gabriel, Holding, Tierney; Lokonga; Helneny, Odegaard, Viera, Nelson; Nketiah. Allenatore: Arteta

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Pobega; Tonali, Vranckx; Saelemaekers, Adli, Rebic; Origi Allenatore: Pioli.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta sarà trasmesso in diretta su Sky Sport Uno (canale 201 del satellite) e Sky Sport Football (canale 203 del satellite); in streaming su SkyGo (app scaricabile gratuitamente per i soli abbonati Sky) e Now Tv.