Atalanta-Roma 2-1, il tabellino: i nerazzurri ribaltano il match nella ripresa

Atalanta-Roma risultato e tabellino della partita

RISULTATO FINALE: ATALANTA-ROMA 2-1 (primo tempo 0-1)

TABELLINO

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Zukanovic; Masiello (dal 5′ st D’Alessandro), Kessié, Gagliardini, Spinazzola; Kurtic (dal 13′ st Freuler); Petagna, Gomez (dal 48′ st Raimondi). A disposizione: Sportiello, Bassi, Stendardo, Carmona, Migliaccio, Grassi, Pinilla, Paloschi, Pesic. Allenatore: Gasperini.

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Rüdiger; De Rossi, Strootman; Salah (dal 13′ st El Shaarawy), Nainggolan (dal 41′ st Iturbe), Perotti (dal 28′ st Paredes); Dzeko.  A disposizione: Alisson, Crisanto, Juan Jesus, Emerson, Seck, Gerson. Allenatore: Spalletti.

Arbitro: Rocchi

Reti: al 40′ pt Perotti (rigore), al 17′ st Caldara, al 45′ st Kessié (rigore)

Ammonizioni: Toloi, Strootman

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti di recupero

Atalanta-Roma la presentazione della partita

Atalanta-Roma
Atalanta-Roma risultato e tabellino della partita

BERGAMO – Uno dei match più interessanti (forse il più interessante) della tredicesima giornata si gioca domenica alle 15 allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia con Atalanta e Roma pronte a darsi battaglia ma, soprattutto, a dare spettacolo.

Una sfida che promette grandi cose visto la posizione in classifica di entrambe le squadre e, se per la Roma non è una novità, per l’Atalanta è un continuo sognare ad occhi aperti: dopo un inizio in sordina Gasperini ha trovato la quadratura del cerchio e, attraverso i sette risultati utili, ha portato la Dea al quinto posto in classifica. Dall’altra parte gli uomini di Spalletti si trovano in seconda posizione e non possono permettersi di perdere punti nei confronti di una Juve già distante quattro lunghezze.

QUI ATALANTA

Gasperini costretto a cambiare entrambi gli esterni di centrocampo: Conti, squalificato, verrà sostituito da Raimondi; al posto di Dramè, infortunato, sarà confermato Spinazzola. Per il resto, spazio ai giocatori che tanto bene stanno facendo nelle ultime settimane, compresi i giovani Caldara e Gagliardini.

QUI ROMA

Allarme Totti in vista di Bergamo: il capitano giallorosso ha un problema all’anca che mette a rischio la sua presenza (peraltro in panchina) contro l’Atalanta. Domani si allenerà mentre i compagni saranno a riposo, nella speranza di riassorbire in tempo il fastidio. Per il resto, 4-2-3-1 con, da destra a sinistra, Salah, Nainggolan e Perotti alle spalle di Dzeko, De Rossi e Strootman in mezzo al campo e Rudiger dietro a sinistra al posto di Juan Jesus.