Bologna-Palermo 3-1, il tabellino: Destro, Dzemaili e Viviani fanno sorridere i rossoblù

Bologna-Palermo risultato e tabellino della partita

RISULTATO FINALE: BOLOGNA-PALERMO 3-1 (primo tempo 1-1)

TABELLINO

Bologna (4-3-3): Da Costa; Torosidis, Maietta, Gastaldello, Masina; Dzemaili, Nagy (dal 37′ st Pulgar), Viviani (dal 29′ st Taider); Rizzo (dal 44′ st Okwonkwo), Destro, Krejci. A disposizione: Gomis, Sarr, Oikonomou, Krafth, M’Baye, Donsah, Sadiq, Ferrari, Floccari. Allenatore: Roberto Donadoni.

Palermo (4-3-3): Posavec; Rispoli, Cionek, Andelkovic, Aleesami; Hiljemark, Gazzi (dal 32′ st Goldaniga), Bruno Henrique; Diamanti (dal 25′ st Quaison), Nestorovski, Sallai (dal 21′ st Lo Faso). A disposizione: Marson, Fulignati, Gonzalez, Chochev, Bouy, Jajalo, Morganella, Pezzella. Allenatore: Roberto De Zerbi.

Arbitro: Russo di Nola.

Guardalinee: Passeri, Mondin.

Quarto uomo: Gava.

Addizionali: Mariani, Mainardi.

Reti: al 10′ pt Nestorovski, al 20′ pt Destro, al 22′ st Dzemaili, al 27′ st Viviani

Ammonizioni: Cionek, Gastaldello, Nestorovski

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Stadio: Renato Dall’Ara di Bologna

Bologna-Palermo la presentazione della partita

Rossoblù a secco di vittorie dalla quinta giornata, così come i rosanero che si trovano in piena zona retrocessione

Bologna-Palermo
Bologna-Palermo risultato e tabellino della partita

BOLOGNA – Domenica 20 novembre al Dall’Ara il Palermo fa visita al Bologna. Start alle 15 in punto. I felsinei dopo 4 pareggi e 3 sconfitte complessivi in 7 giornate vogliono tornare alla vittoria. Sulla carta arriva uno degli avversari più abbordabili, ma nel calcio mai dare nulla per scontato. Difatti la squadra di De Zerbi ha totalizzato 6 punti, di cui 5 contro squadre medio-piccole, ma arriva da 5 sconfitte consecutive e pesantissime. De Zerbi rischia il posto, perciò è costretto a fare punti. Nelle prossime gare infatti troverà avversari ancora più ostici (Lazio, Fiorentina, Chievo, Genoa).

QUI BOLOGNA

Mirante torna dopo i problemi cardiaci, potrebbe essere convocato. In difesa assente Helander, spazio a Gastaldello e Maietta (recupero in extremis, in preallarme Ferrari); Masina favorito su Torosidis. A centrocampo Viviani insidia Taider febbricitante. Con Verdi e Di Francesco indisponibili, Rizzo e Krejci si candidano a supportare Mattia Destro.

QUI PALERMO

Rajkovic si opera, mentre torna Rispoli che potrebbe prendersi la maglia da titolare. Indisponibili, oltre al centrale, Trajkovski, Embalo, Giancarlo Gonzalez, Bentivegna e Balogh. Scelte quasi obbligate per De Zerbi, con Bruno Henrique a centrocampo favorito su Chochev, mentre Quaison potrebbe giocare dal 1’ al fianco di Alino Diamanti. Unica punta Nestorovski. Diffidato Goldaniga, tuttavia il centrale non dovrebbe trovare spazio.

A cura di Simone Bortune