Avellino – Turris 1-0: una rete di Di Gaudio decide il derby

1783

Avellino Turris cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Avellino – Turris del 4 aprile 2022 in diretta: gara molto combattuta con i biancoverdi che pescano il jolly con una giocata del suo attaccante oggi al rientro

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: AVELLINO - TURRIS 1-0

SECONDO TEMPO

49' è finita! Il derby va all'Avellino, decide una rete al 40' di Di Gaudio. Serata magica per i biancoverdi che piegano solo nel finale una combattiva Turris che non ha regalato nulla questa sera e con 62 punti raggiunge il Catanzaro in seconda posizione anche se negli scontri diretti sarebbe terzo. Vi ringraziamo per averci seguito e vi aspettiamo per i prossimi live di Lega Pro su Calciomagazine

48' fallo in attacco di Longo, una sbracciata su Silvestri che resta a terra e si rialza senza fretta. I due hanno qualcosa da dirsi

48' lungo rilancio di Perina, svetta a centrocampo Silvestri di testa fino al portiere avversario che rilancia nuovamente

47' prova un'inserimento Pavone che ai 25 metri non supera il marcatore e dall'altra parte Perina chiamato agli straordinari esce come libero fuoriarea di piedi buttando in fallo laterale

45' rimessa laterale conquistata da Tito in difesa ma ospite al rapido recupero palla

44' 4 minuti di recupero

42' dentro Mastalli per Kragl salutato dagli applausi del Partenio

41' dentro Pavone per Sbraga

40' DI GAUDIOOO!!! VANTAGGIO DELL'AVELLINO!!! Imbucata di Ciancio per il giocatore che entra in area, fa una serpentina su Sbraga per disorientarlo e diagonale chirurgico che si infla all'angolino sinistra dove non può arrivarci Perina!

40' incredibile Tascone!!! Giannone affonda e supera Aloi, scarico dietro per il compagno che sul primo palo da due passi spara alto!

39' ben 13 i corner per l'Avellino che sta assediando l'area avversaria: palla sul secondo palo per Silvestri ma sponda area che non trova nessuno

37' altro angolo per Tito dalla sinsitra, colpisce Silvestri, smanaccia Perina e nuovo corner! Sugli sviluppi palla a Kragl che scodella in area ma non trova nessuno

36' questa volta è Tito a procurarsi l'angolo: sugli sviluppi sponda aerea e tocco sotto di Bove alta!

35' angolo procurato da Tito, questa volta è la Turris in bandierina ma nulla di fatto, palla a Forte

34' fuori Leonetti per Giannone, fuori Ghislandi per Nunziante

33' giallo immediato per Plescia

31' fuori Murano per Plescia e dentro Tito per Mignanelli

31' pescato in offside Di Gaudio, azione interrotta

30' le squadre si stanno un pò allungando in questa fase, nuovi cambi in arrivo per Gautieri

27' prima la squadra dell'Avellino, nuovo angolo

26' angolo conquistato da Carriero sulla destra d'attacco: sugli sviluppi colpo con la fronte sul secondo palo di Di Gaudio a incrociare e palla di un soffio a lato!

25' Di Gaudio per Kanoute, dentro Carriero per De Francesco

24' su cross in area di Murano proteste per un presunto tocco con il braccio di Sbraga ma si gioca

23' pronti due cambi per l'Avellino appena si fermerà il gioco

22' a terra Kanoute che ha accusato un fastidio muscolare sullo scatto. Gautieri costretto al cambio

21' palla in area pericolosa dalla sinistra di Kragl non ci arriva nessuno al tap in da due passi!

18' in campo Tascone per Zampa e Franco per Finardi

17' giallo per Finardi, punito un abbraccio

16' cross di Mignanelli per il colpo di testa di Murano sul primo palo, ottimo il tempo di inserimento ma palla di un soffio a lato sempre alla destra del portiere!

15' cross morbido di Ciancio per Murano che di testa anticipa Sbraga ma palla di poco a lato alla destra di Perina!

14' prova la Turris a fare un pò di possesso palla, Manzi chiuso da Kragl

11' cross dal fondo di Ciancio troppo morbido preda di Perina

9' intervento in area dell'Avellino con Longo a terra ma non c'è il rigore sull'intervento di Aloi anche se resta più di un dubbio sull'episodio. Giallo a Leonetti per proteste

7' fallo di Sbraga ai 25 metri su Murano, punizione per l'Avellino da posizione interessante. Batte Kragl con il sinistro, palla deviata dalla barriera che si impenna e finisce sul fondo. Sul corner palla al limite per Mignanelli che ci prova con il mancino dal limite ma il rasoterra centrale non spaventa Perina

6' gioco che ristagna a centrocampo, compatta la linea difensiva ospite

3' cross di Aloi verso il secondo palo per l'accorrente Mignanelli che colpisce male di testa e palla alta! Che azione sfumata!

2' pressing alto della Turris, falloso l'intervento di Leonetti su Ciancio

si riparte con il calcio d'avvio per l'Avellino, nessun cambio nell'intervallo

ben ritrovati al secondo tempo del derby campano, le due squadre tornano nuovamente in campo

PRIMO TEMPO

48' si chiude il primo tempo sullo 0-0 di partenza tra Avellino e Turris. Si sono visti maggiormente i padroni di casa che hanno creato 4-5 palle gol. Piccola pausa e torniamo per seguire assieme il secondo tempo della partita

47' prova a chiudere in avanti la squadra di Gautieri

46' scambio tra Kragl e Kanoute dalla bandierina uscito male e corner, l'ennesimo, sciupato

45' rientra in campo Finardi e segnalati 4 minuti di recupero

44' turbante per Finardi, sono un pò lunghe le operazioni

42' colpo all'arcata sopraccigliare a Finardi, lo scarpino di Bove involontariamente sul giocatore a terra. Staff medico a medicare il giocatore a bordo campo mentre si riprende a giocare

41' tiro cross di Aloi dalla destra in area sul palo opposto per Kragl, conclusione con il mancino da due passi alta!

38' nuovo cross dal fondo di Kanoute che fa un bel doppio passo su Di Nunzio, bravo a deviare sul fondo: batte Aloi per Scognamiglio murato dalla difesa quindi l'azione prosegue e con il collo esterno sinistro ci prova dal limite Kragl ma è centrale, blocca a terra Perina

37' angolo conquistato da Murano, insiste l'Avellino in questo finale. Nulla di fatto sul tentativo ma i biancoverdi restano in possesso palla

35' prova Aloi da fuoriarea con il destro, traiettoria bassa che viene deviata dal un difensore della Turris sul fondo rischiando quasi l'autorete! Sugli sviluppi del corner Bove viene fermato in offside

34' cross di Loreto verso il primo palo per Leonetti che si inserisce bene ma conclude fuori. Tutto fermo per posizione di offside

33' cartellino giallo anche a Silvestri, intervento da dietro a centrocampo

32' palla gol per Mignanelli! Affondo a destra di Kanoute che apparecchia dal fondo un pallone a centroarea per il compagno che con il mancino rasoterra mira al primo palo dove respinge a terra Perina!

30' giallo per Aloi, intervento falloso in ritardo su Leonetti. Punizione dalla trequarti per gli ospiti: palla scodellata in area sul secondo palo ma facile l'intervento per Forte

27' possesso palla Turris ad alleggerire un pò la pressione iniziale. Tentativo di Longo con il mancino dal limite dell'area in posizione centrale, palla di poco sopra la traversa!

24' apertura di Silvestri per Kanoute anticipato sulla trequarti d'attacco, molto attenta la difesa ospite in questo avvio

23' fallo in attacco questa volta di Ciancio all'altezza del fondo campo ma bravo Di Nunzio in copertura

22' si riprende con una bell'azione sulla fascia con Ciancio per Aloi, cross basso dal fondo allontanato dalla difesa

20' fallo di Zampa per De Francesco, intervento duro e giallo per lui. A terra il giocatore dell'Avellino e staff medico nuovamente in campo

18' Bove a bordo campo prova a restare in campo, il gioco riprende e sembra tutto ok

16' cross basso di Aloi in area e sfera indirizzata sul primo palo deviata sul fondo dalla difesa. Il solito Kragl alla battuta del tiro dalla bandierina: palla sul secondo palo per Bove che sbilanciato tocca sul portiere, una sorta di passaggio. Gioco fermo problema alla coscia destra per lui probabilmente per il riacutizzarsi del precedente constrasto con Ghislandi

15' scontro a centrocampo tra Bove e Ghislandi con quest'ultimo che ha avuto la peggio ma lo staff medico lo rimette prontamente in piedi

14' prova l'Avellino a fare la partita in questo avvio

12' pericolo nell'area della Turris: da Kanouté sulla sinistra per Mignanelli, cross basso insidioso smanacciato a terra da Perina che evita un potenziale tap in da due passi! Quindi sul corner successivo nulla di fatto

10' retropassaggio rischioso di Manzi verso il portiere in area, per poco non ci arrivano gli avanti irpini!

9' angolo di Kragl dalla sinistra verso il secondo palo dove Silvestri non impatta bene di testa, palla a lato

7' lancio lungo di Aloi in profondità ma traiettoria troppo lunga per tutti ci arriva in comoda uscita Perina

6' fallo in attacco di Murano su Di Nunzio abile a fare la diagonale difensiva

5' prova la Turris a proporsi sulla destra, lancio di Bordo per Longo anticipato dall'uscita di Forte

4' possesso palla dell'Avellino che senza fretta prova a guadagnare metri

2' punizione conquistata da Murano, fallo di Zampa sulla trequarti campo ma azione che non trova sbocchi

Partiti! Calcio d'avvio battuto dalla Turris in maglia rossa, Avellino nella classica biancorossa

Avellino e Turris fanno in questo momento il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, si chiude il turno di Serie C girone C con il posticipo tra Avellino e Turris.

TABELLINO

AVELLINO (3-5-2): Forte; Silvestri, Scognamiglio, Bove; Ciancio, De Francesco (dal 25' st Carriero), Aloi, Kragl (dal 42' st Mastalli), Mignanelli (dal 31' st Tito); Kanoute (dal 25' st Di Gaudio), Murano (dal 31' st Plescia). A disposizione: Pane, Pizzella, Rizzo, Chiti, Dossena, Matera, Micovschi. Allenatore: Gautieri.

TURRIS (3-4-3): Perina; Manzi, Sbraga (dal 41' st Pavone), Di Nunzio; Ghislandi (dal 34' st Nunziante), Finardi (dal 18' st Franco), Bordo, Zampa (dal 18' st Tascone), Loreto; Longo, Leonetti (dal 34' st Giannone). A disposizione: Abbagnale, Esempio, Santaniello, Zanoni, Lame, Varutti, Iglio. Allenatore: Bruno Caneo

Reti: al 40' st Di Gaudio

Ammonizioni: Zampa, Aloi, Silvestri, Leonetti, Plescia

Recupero: 4 minuti nel primo tempo

Formazioni ufficiali

AVELLINO (3-5-2): Forte; Silvestri, Scognamiglio, Bove; Ciancio, De Francesco, Aloi, Kragl, Mignanelli; Kanoute, Murano. A disposizione: Pane, Pizzella, Rizzo, Tito, Chiti, Mastalli, Plescia, Dossena, Di Gaudio, Carriero, Matera, Micovschi. Allenatore: Gautieri.

TURRIS (3-4-3):Perina; Manzi, Sbraga, Di Nunzio; Ghislandi, Finardi, Bordo, Zampa, Loreto; Longo, Leonetti. A disposizione: Abbagnale, Esempio, Franco, Santaniello, Giannone, Zanoni, Tascone, Lame, Varutti, Iglio, Pavone, Nunziante. Allenatore: Bruno Caneo

Convocati dell’Avellino

Portieri: Forte, Pane, Pizzella.

Difensori: Rizzo, Tito, Chiti, Scognamiglio, Dossena, Bove, Ciancio, Silvestri, Mignanelli.

Centrocampisti: Aloi, Mastalli, De Francesco, Matera, Carriero, Kragl.

Attaccanti: Kanoute, Murano, Plescia, Di Gaudio, Micovschi.

Convocati della Turris

Portieri: Abagnale, Colantuono, Perina.

Difensori: Di Nunzio, Esempio, Lame, Loreto, Manzi, Sbraga, Varutti, Zanoni.

Centrocampisti: Bordo, Finardi, Franco, Ghislandi, Iglio, Nunziante, Tascone, Zampa.

Attaccanti: Giannone, Leonetti, Longo, Pavone, Santaniello.

Le dichiarazioni di Gautieri all’antivigilia del match

“Abbiamo lavorato molto in questi giorni, recuperando anche alcuni elementi importanti. Nelle prossime ore valuteremo le condizioni di Di Gaudio e di Kragl. Carriero ho voluto preservarlo.Dobbiamo lavorare tutti al massimo, non solo per un posto da titolare, ma anche per le convocazioni. Queste le farò solo in base a chi avrà lavorato bene. Questi giorni sono stati importanti per lavorare su alcuni aspetti tecnici, cosa che non siamo riusciti a fare prima giocando ogni due/tre giorni. La settimana intera, fortunatamente, ti permette di lavorare su tanti aspetti. La squadra ha lavorato bene, abbiamo capito che possiamo arrivare fino in fondo e giocarci la Serie B e nella partita di lunedì lo dobbiamo dimostrare. Sappiamo che affronteremo una squadra ostica, che gioca molto puntando l’uomo, andando sul 1 vs 1. Vedremo tanti duelli tra singoli, sarà fondamentale esser cattivi e lottare su ogni palla cercando di portare a casa i tre punti. Siamo consapevoli dell’importanza della gara essendo un derby. Ora come ora non guardiamo le prossime gare ma ci concentriamo solo sul prossimo avversario. Una volta archiviata questa gara penseremo al Bari. Da quando sono arrivato ho visto la squadra avere un atteggiamento vincente. Certamente bisogna migliorare tanti aspetti e non limitarsi a fare il compitino. A Picerno, ad esempio, non bisognava accontentarsi del gol man continuare a spingere. Ovviamente bisogna fare i conti con gli avversari, presenti in campo, che creano sempre molte difficoltà. Questo è un gruppo sano e compatto e lo vedo anche dal modo che hanno di esultare. Nell’ultima gara abbiamo creato 3 palle gol che non siamo riusciti a sfruttare e su questo dobbiamo migliorare”.

La presentazione del match

AVELLINO – Lunedì 4 aprile, alle ore 21, allo Stadio “Partenio – Lombardi”, andrà in scena Avellino – Turris, posticipo della trentacinquesima giornata del Girone C di Serie C 2021/2022. I padroni di casa sono reduci dalla successo esterno di misura contro il Picerno e sono quarti con 59 punti, frutto di quindici vittorie, quattordici pareggi e cinque sconfitte, con quarantatré gol fatti e venticinque subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno ottenuto due vittorie, un pareggio e due sconfitte siglando quattro reti e incassandone altrettante. Gli ospiti vengono dalla sconfitta per 2-0 rimediata sul campo del Catanzaro e sono noni a quota 45 punti, con due partite da recuperare e con un cammino di quattordici partite vinte, tre pareggiate e cinque perse; quarantaquattro reti segnate e quarantasei incassate. La Turris non sta attraversando un buon momento: viene da tre k.o. di fila e nelle ultime cinque ha fatto quattro e ne ha subiti otto. Sono ventitrè i precedenti tra le due compagini con il bilancio di sette successi per i lupi, tre pareggi e sette affermazioni dei torresi: trentadue le reti messe a segno dall’Avellino, ventuno quelle della Turris.  All’andata, lo scorso 28 novembre, finì 1-2 in favore degli irpini. A dirigere la gara sarà Valerio Maranesi della sezione Aia di Ciampino, coadiuvato dagli assistenti Maicol Ferrari della sezione di Rovereto e Tiziana Trasciatti della sezione di Foligno. Quarto ufficiale sarà Valerio Bocchini della sezione di Roma 1.

QUI AVELLINO –  Assente Maniero, Guatieri dovrà valutare le condizioni di Kragl e Kanoutè. Potrebbe schierare il modulo 4-3-3, con Forte tra i pali. In difesa Silvestri, Bove, Dossena e Tito. In mediana Aloi, De Francesco e Kragl. In attacco Mignanelli, Murano e Plescia qualora Kanoute non dovesse essere disponibile.

QUI TURRIS – La Turris ha reso noto che gli ulteriori test cui sono stati sottoposti i componenti del gruppo squadra risultati in precedenza positivi al virus Sars-Cov-2 hanno rilevato la guarigione di tutti i soggetti che erano ancora in isolamento. Caneo dovrebbe afidarsi al modulo 3-4-3 con Perina e retroguardia formata da Manzi, Di Nunzio e Zanoni. In mezzo al campo Tascone e Bordo; sulle corsie esterne Nunziante e Varutti. Tridente offensivo composto da Giannone, Santaniello e Leonetti.

Le probabili formazioni di Avellino – Turris

AVELLINO (4-3-3): Forte, Silvestri, Bove, Dossena, Tito, Aloi, De Francesco, Kragl, Mignanelli, Murano, Plescia. Allenatore: Gautieri.

TURRIS (3-4-3): Perina; Manzi, Di Nunzio, Zanoni; Nunziante, Tascone, Bordo, Varutti; Giannone, Santaniello, Leonetti. Allenatore: Bruno Caneo

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C. La partita sarà, inoltre, trasmessa in chiaro su Rai Sport + HD sul canale 58 del digitale terrestre.