Le partite di oggi, martedì 5 aprile 2022: Champions League in primo piano

60

partite del giorno martedi

Elenco delle partite previste per oggi martedì 5 aprile 2022: per l’andata dei quarti di finale si gioca Manchester City – Atletico Madrid e Benfica – Liverpool, infrasettimanale di Serie B

Martedì 5 aprile la Champions League il primo piano. Si aprono i quarti di finale della competizione con due gare valide per l’andata entrambe in programma alle ore 21. Da una parte Benfica – Liverpool e dall’altra Manchester City – Atletico Madrid. Approfondiremo questi due incontri dopo aver consultato il link utili del giorno. Andiamo a fare una rassegna degli altri incontri che incontreremo a partire dal calcio italiano con il turno infrasettimanale di Serie B, la 33esima giornata con 5 gare in programma. Ci sarà spazio anche per il Campionato Primavera 1 dove si recupera la partita tra Juventus e della Verona con i bianconeri che in caso di successo un posto agganciare l’Inter in seconda posizione, a 6 punti dalla capolista Roma. Si gioca anche in Germania con una partita di Bundesliga 2 ovvero il recupero tra Amburgo e Aue mentre in Inghilterra sono ben 5 gli incontri di recupero per la Championship dove ricordiamo guida il Fulham 80 punti seguito dal Bournemouth a 72 quindi l’Huddersfield 66.

RISULTATI IN TEMPO REALE DEL 5 APRILE 2022

PARTITE CHE SEGUIREMO IN DIRETTA LIVE SU CALCIOMAGAZINE:

CHAMPIONS LEAGUE

21.00

SERIE B

19.00

PRONOSTICI PER OGGI E CALCIO IN TV:

CITY – ATLETICO IN EVIDENZA

Veniamo due incontri che domineranno la scena di questa giornata sportiva spicca in particolare la sfida tra Manchester City e Atletico Madrid. La squadra inglese arriva è successo per 2 a 0 in casa del Burnley che ha consentito di mantenere il primato in classifica dove ricordiamo insegue Liverpool a una sola lunghezza. Dall’altra parte la squadra di Simeone è reduce dal successo per 4-1 controlla l’Alaves grazie alla doppietta di Joao Felix e Luis Suarez. In classifica sono in seconda posizione a pari merito con il Barcellona a 8 lunghezze da Real Madrid. Momento di forma importante per entrambe le squadre. Alla vigilia Guardiola analizzando l’avversario ha sottolineato come il loro gioco non è poi così offensivo come quello che sembra essere e che sono molto bravi negli ultimi 30 metri. Una squadra molto competitiva che sa giocare con i tempi giusti e hanno buona circolazione di palla. Si sente soddisfatto per quanto fatto finora la sua squadra ha fatto e l’essere in lotta per tutti i titoli a questo punto della stagione vuol dire che si è lavorato bene. Dall’altra parte Simeone parlando del City ha sottolineato come ammira molto lo sforzo che fanno per riconquistare palla e tra i giocatori più temibili ha indicato Sterling e De Bruyne dotati di grande corsa e pressione e non lasciano mai nessun pallone, quello che ogni allenatore vorrebbe vedere in campo. Quindi ha detto come la rosa degli inglesi è qualitativamente superiore a quella della propria squadra ed è favorita per il successo insieme al Bayern Monaco. Servirà pertanto una prestazione anche superiore a quella fatta contro lo United per poter a giocare alla pari. Diamo uno sguardo che quelli che potrebbero essere i giocatori e scenderanno in campo da una parte non ci saranno i vari Dias, Palmer e Walker con quest’ultimo squalificato mentre campo la squadra si dovrebbe presentare in questa maniera: Ederson; João Cancelo, Laporte, Stones, Zinchenko; Bernardo Silva, Rodri, De Bruyne; Mahrez, Foden, Sterling. Dall’altra parte out Giménez e Carrasco quest’ultimo qualificato pertanto la formazione probabile potrebbe essere la seguente: Oblak; Llorente, Savić, Felipe, Reinildo, Renan Lodi; Koke, Kondogbia, Lemar; Griezmann, João Félix

Nell’altra partita di Champions League si affrontano Benfica e Liverpool. La squadra portoghese ha perso l’imbattibilità (che tra tutte le competizioni durava da 9 giornate) soltanto venerdì sera una sconfitta per 3 a 2 sul campo del Braga, dall’altra parte il Liverpool arriva questa partita attraversando un momento straordinario in campionato dove si mantiene sulla scia del City e nell’ultimo incontro di campionato ha vinto per 2-0 contro il Watford. Alla vigilia del match Klopp ha sottolineato come in questo incontro servirà voglia, mentalità ed entusiasmo. La Champions soprattutto in questa fase aiuta molto i giocatori, l’allenatore e l’insieme squadra a maturare meglio. Dall’altra parte Verissimo ha parlato dell’importanza di bloccare i punti di forza della squadra inglese e di cercare di colpire su quelli deboli quindi di fare grande attenzione a curare la fase difensiva. Confida molto nella spinta che possono dare i tifosi. Per quanto riguarda i giocatori che scenderanno in campo da una parte dovremmo trovare la seguente formazione: Vlachodimos; Gilberto, Otamendi, Vertonghen, Grimaldo; Weigl, Taarabt, João Mário; Darwin Núñez, Gonçalo Ramos, Rafa Silva. Mentre dall’altra dovrebbe rispondere il seguente undici: Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Henderson, Thiago Alcántara; Salah, Mané, Díaz.

LA 32ESIMA DI SERIE B

Come anticipato in apertura la serie cadetta presenta un nuovo turno infrasettimanale. Si giocano tutte le partite del giorno alle ore 19 in contemporanea. La Cremonese capolista ospita l’Alessandria che si trova in sedicesima posizione Al momento i piemontesi sono in piena lotta per evitare la retrocessione. Dopo il pareggio casalingo dei grigiorossi nell’ultimo turno contro la Reggina in casa la classifica in vetta si è molto accorciata con il Lecce ora a -1. Pertanto la squadra allenata da Pecchia non può concedersi altre destinazioni per non perdere la retta che la classifica. In seconda posizione il Lecce che invece va a far visita la Ternana che è in un momento di forma visto che nelle ultime quattro partite accentrato del tre successi riaprendo le speranze per un posto nei play-off. Il Benevento giocan casa della Reggina. La squadra giallorossa dopo l’exploit contro il Pisa proverà a dare continuità di risultati in un campo comunque caldo mentre il Frosinone andrà a giocare a casa del Pordenone ultimo classifica. C’è da riscattare la sconfitta di misura a Lecce; dall’altra parte i neroverdi sembrano ormai quasi spacciato con 14 punti e appena due conquistati nelle ultime 5 partite. Si gioca anche la sfida tra SPAL e Cosenza molto importante in chiave salvezza con i padroni di casa  in quindicesima posizione con 33 punti e gli ospiti in diciottesima con 24. Entrambe le squadre non vengono da una situazione moto buona visto che la squadra di Venturato ha conquistato solo una vittoria nelle ultime 5 partite mentre quella di Bisoli addirittura solo punto nelle ultime 5.

PROGRAMMA DELLE PARTITE DEL 5 APRILE 2022

ARGENTINA COPA ARGENTINA
Sarmiento Junin – Flandria Posticipata

ASIA AFC CUP – QUALIFICAZIONE – PLAY OFFS
Machhindra (Nep) – Blue Star (Sri) 13:15
Valencia (Mdv) – Paro (Bhu) 19:00

AUSTRALIA A-LEAGUE
Central Coast Mariners – Wellington Phoenix 11:05

AZERBAIJAN FIRST DIVISION
Kapaz – Keshla 2 13:00
Qarabag 2 – Sabail 2 13:00
SumQayit 2 – Turan 13:00

CILE PRIMERA DIVISIÓN
Curico Unido – Palestino 02:30

COLOMBIA COPA COLOMBIA
Aguilas – Pereira 03:00

COLOMBIA PRIMERA A – APERTURA
Once Caldas – Bucaramanga 03:00

COSTARICA PRIMERA DIVISIÓN – CLAUSURA
Grecia – Zeledon 22:00
ADR Jicaral – Herediano 23:00

ECUADOR LIGA PRO – PRIMA FASE
Macara – Cumbaya 02:00

ETIOPIA PREMIER LEAGUE
Ethiopia Bunna – St. George 14:00
Defence Force – Sebeta City 17:00

EUROPA CHAMPIONS LEAGUE – PLAY OFF
Benfica – Liverpool 21:00
Manchester City – Atl. Madrid 21:00

GALLES CYMRU PREMIER – GRUPPO RETROCESSIONE
Barry – Cardiff Metropolitan 20:45
Druids – Connah’s Q. 20:45
Haverfordwest – Aberystwyth 20:45

GALLES CYMRU PREMIER – PLAY-OFFS CHAMPIONSHIP
Bala Town – TNS 20:45
Flint – Caernarfon 20:45
Penybont – Newtown 20:45

GERMANIA 2. BUNDESLIGA
Amburgo – Aue 18:30

GIAPPONE J1 LEAGUE
C-Osaka – Kashiwa 12:00

GIBILTERRA NATIONAL LEAGUE – PLAY-OFFS CHAMPIONSHIP
Mons Calpe – St Josephs 20:45

GIORDANIA SUPERCOPPA
Al Ramtha – Al-Faisaly Amman 21:30

INGHILTERRA CHAMPIONSHIP
Millwall – Swansea 20:45
Peterborough – Luton 20:45
Preston – Blackpool 20:45
Sheffield Utd – QPR 20:45
Reading – Stoke 21:00

IRAN DIVISION 1
Mes Shahr Babak – Malavan 17:15
Qashqai Shiraz – Arman Gohar 17:15
Esteghlal Khuzestan – Machine Sazi 17:30
Khooshe Talaee – Saipa 17:30
Pars Janoobi Jam – Shahin Bushehr 17:30
Vista Toorbin – Rayka Babol 17:30
Astara – Esteghlal Molasani 17:45

IRAN PRO LEAGUE GOLFO PERSICO
Gol Gohar – Shahr Khodrou 17:30
Esteghlal F.C. – Peykan 18:00
Zob Ahan – Naft M.I.S 18:00

IRAQ SUPER LEAGUE
Newroz – Samarra 14:30
Al Minaa – Al Sinaah 21:00

IRLANDA PREMIER DIVISION
Sligo Rovers – Bohemians 20:45

ITALIA PRIMAVERA 1
Juventus U19 – Verona U19 17:00

ITALIA SERIE B
Cremonese – Alessandria 19:00
Pordenone – Frosinone 19:00
Reggina – Benevento 19:00
Spal – Cosenza 19:00
Ternana – Lecce 19:00

LITUANIA A LYGA
Jonava – Kauno Zalgiris 17:00
Zalgiris – FK Panevezys 18:00
Suduva – Dziugas Telsiai 19:00

MONDO FRIENDLY INTERNATIONAL – DONNE
India D – Egitto D 19:00

PERU LIGA 1 – APERTURA
U. de Deportes – ADT Tarma 03:00

POLONIA COPPA DI POLONIA
Ol. Grudziadz – Lech 18:00

POLONIA DIVISION 1
R. Rzeszow – Stomil Olsztyn 18:00
Sandecja – GKS Jastrzebie 18:00
Korona – Podbeskidzie 20:30

SAN MARINO CAMPIONATO SAMMARINESE
Cailungo – Domagnano 21:15
Faetano – Libertas 21:15
Folgore – Fiorentino 21:15

SUD COREA K LEAGUE 1
Suwon – Jeonbuk 12:00
Daegu – Incheon 12:30
Jeju – Ulsan Hyundai 12:30

SUDAFRICA PREMIER LEAGUE
Supersport – Chippa United 17:30
Kaizer – TS Galaxy 19:30