Bari-Foggia 1-0, il tabellino: Galano decisivo nei minuti di recupero

949

Bari-Foggia 1-0, il tabellino: Galano decisivo nei minuti di recupero

Tabellino di Bari-Foggia. 1-0 il risultato finale del derby pugliese, decide in pieno recupero una rete di Galano. Cronaca minuto per minuto

BARI –  Al San Nicola finisce 0-0 il primo tempo del derby di Puglia tra Bari e Foggia. Gara un pò bloccata con la paura di scoprirsi a farla da padrone. A tratti maggior possesso palla per la squadra di casa che ha provato a mettersi in luce con Galano dalla distanza anche se le azioni più importanti per la squadra di Grosso sono passate per il colpo di testa di Tonucci fermato dal palo al 35′ e quattro minuti più tardi sul destro di Cissè a lato. Dall’altra parte bel duello tutto fisico tra Beretta e Gyomber. L’attaccante rossonero ha però una buona occasione di testa al 26′ non sfruttata.  Non cambia il copione nella ripresa. Per sbloccare la gara bisogna aspettare i minuti di recupero quando un gol del foggiano Galano, al decimo centro stagionale, regala la vittoria e primo posto al Bari. Foggia in dieci nel finale di partita a seguito dell’espulsione di Coletti. I biancorossi ora si trovano in vetta con 29 punti, a +1 dal Palermo, mentre i rossoneri restano fermi a quota 18.

Bari-Foggia 1-0, il tabellino

TABELLINO:

BARI (4-3-3): Micai; Anderson, Tonucci, Gyomber, Fiamozzi (dal 44′ st Nenè); Tello, Petriccione, Basha (dal 13′ st Brienza); Galano, Cissè (dal 24′ st Floro Flores), Improta. A disposizione: De Lucia, Conti, Capradossi, Sabelli, D’Elia, Cassani, Salzano, Iocolano, Diakhite. Allenatore: Grosso

FOGGIA (4-3-3): Tarolli; Loiacono, Camporese, Coletti, Celli; Agnelli (dal 29′ st Fedele), Vacca, Gerbo; Calderini (dal 26′ st Chiricò), Beretta, Fedato (dal 36′ st Empereur). A disposizione: Sanchez, Sarri, Lodesani, Figliomeni, Martinelli, Rubin, Floriano, Ramé. Allenatore: Stroppa

Reti: al 47′ st Galano

Ammonizioni: Gerbo, Tello A., Loiacono, Tonucci, Coletti

Espulso al 35′ st Coletti per doppio giallo

Recupero: nessuno nel primo tempo

2′ TEMPO

Vi ringraziamo per l’attenzione e vi ricordiamo che alle 15 ci aspettano nuovi LIVE. Seguili tutti!

50′ è finita! il Bari ha la meglio nel derby nei minuti di recupero grazie a una rete di Galano

50′ tentativo dal fondo di Chiricò su punizione, si salva il Bari che allontana quindi Tarolli si oppone di piedi su Floro Flores lanciato in contropiede!

49′ disperato tentativo del Foggia di recuperare in questi spiccioli di partita

47′ GALANOOOO!!! VANTAGGIO DEL BARI! ESPLODE IL SAN NICOLA PER LA RETE REALIZZATA IN PIENO RECUPERO: ASSIST DAL FONDO DI BRIENZA RASOTERRA CON IL GIOCATORE CHE ANTICIPA TUTTI SUL PRIMO PALO. IL GIOCATORE NON ESULTA

46′ fallo in attacco di Fedele che disturba Micai nel rinvio, giallo inevitabile

46′ Fedele dal fondo prova a rendersi pericoloso in area, Gyomber in angolo

45′ 4 minuti di recupero

44′ Grosso manda un’altra punta con Nené in campo per Fiamozzi

43′ palla dentro con Tonucci sul palo che anticipa Improta ben appostato ma Tarolli respinge di piedi! Quindi fischiato fallo in attacco

43′ angolo per i Bari che prova a chiudere l’avversario nella propria trequarti

41′ Brienza per Galano anticipato in area, quindi Improta crossa dal fondo, libera la difesa di testa

39′ lancio lungo per Floro Flores fermato in offside

38′ troppo statico il Bari sulla trequarti, lancio errato per Anderson di Tello

36′ Stroppa corre ai ripari inserendo Empereur per Fedato

35′ rosso per Coletti! numero di Floro Flores che lo anticipa con il sinistro e un pò ingenuo l’intervento. Secondo giallo e giocatore che deve lasciare il terreno di gioco

34′ corner conquistato dal Foggia, contenuto il tentativo di Chiricò e palla agli avversari

32′ prova a colpire a sinistra Fedele ma il giocatore scivola favorendo il recupero di Anderson

31′ ultimo quarto d’ora di gioco più recupero e Coletti non riesce a tenere la palla. Corner per Galano, anticipato Tonucci di testa

30′ uscita tempestiva di Tarolli di testa appena fuori area su Floro Flores lanciato a rete!

29′ proseguono i cambi per la squadra foggiana: dentro Fedelli per Agnelli che saluta i tifosi all’uscita dal campo

27′ traversone di Fedato per Beretta sul primo palo ma ben contrastato non riesce a impattare ben sul pallone!

26′ sostituzione anche il Foggia con Chiricò in campo per Calderini

24′ nuovo cambio per il Bari con Floro Flores per Cissé

22′ i due giocatori si ristabiliscono e riprende il gioco

21′ palla dentro di Brienza in area ma commesso fallo in attacco con Tonucci e Camporese che terminano a terra

20′ scatenato il neo entrato che costringe Coletti al fallo, cartellino giallo per lui

19′ invenzione di Galano che con il sinistro pesca il rapido inserimento di Brienza in area, conclusione di destro sotto porta e palla che sfiora il palo alla sinistra del portiere!

16′ giallo anche per Tonucci, intervenuto in spaccata su Beretta che gli era scappato via

15′ efficace pressing degli ospiti che si propongono a sinistra con Calderini che la mette dentro su Fedato, anticipato dall’uscita dell’attento Micai

14′ subito una punizione dalla sinistra di Brienza, libera la difesa di testa

13′ duro intervento di Loiacono su Improta, giallo per lui

12′ primo cambio della partita: fuori Basha che cede la fascia di capitano a Galano, dentro Brienza

10′ Foggia in possesso palla, lancio per Calderini ma troppo in verticale con Micai in anticipo

8′ cross dal fondo di Anderson, velo di Cissè in area ma non c’è nessun pronto alla conclusione in porta quindi ancora Cissè stop e girata in area con conclusione debole da buona posizione sul portiere

6′ fermato in fuorigioco Calderini, attenta la difesa a salire nei giusti tempi

5′ dall’altra parte lungo lancio di Basha per Tello ma troppo è preda di Tarolli

4′ tre angoli consecutivi per gli ospiti che non riescono con Calderini a fare sponda in area a Beretta su lancio di Coletti

3′ batti e ribatti in area con Camporese che non trova lo spazio per conclude e Gyomber ci mette una pezza in corner

3′ lungo lancio per Beretta a sinistra ma ottimo ripiegamento di Gyomber, angolo per i rossoneri

ripartiti!

le squadre fanno il loro rientro in campo

1′ TEMPO

45′ l’arbitro dice che basta così, finisce il primo tempo sullo 0-0 di partenza

45′ punizione di Coletti troppo su Micai che blocca senza problemi

45′ prova a chiudere in avanti la squadra di Stroppa

44′ fallo in attacco di Improta che sbilancia Camporese

43′ Fedato prova un’improbabile conclusione da fuori e palla alta

42′ lancio per Cisse in area, uscita un pò incerta del portiere quindi Tello non riesce a trovare lo spazio per calciare nella porta sguarnita. Quindi Galano prova ad allargare il gioco in area ma la difesa esce

42′ chiusura con il corpo di Gyomber su Beretta, ancora una volta la difesa ha la meglio

41′ giallo anche per Tello che in occasione di uno stop al limite si aiuta con un braccio

39′ verticalizzazione di Petriccione per il taglio di Cisse che prende il tempo sui marcatori e da posizione defilata calcia a lato, dall’altra parte lungo lancio per Fedato in area ma diagonale che termina fuori!

37′ primo giallo della partita per Gerbo, punito per il suo intervento su Galano

35′ clamoroso palo di Tonucci! sull’angolo di Galano il giocatore di testa sfrutta una disattenzione difensiva e palla che esce quindi sul fondo alla sinistra del portiere, spiazzato nell’occasione

34′ sinistro dal limite di Galano e palla che dopo una deviazione si impenna e termina sul fondo

33′ Agnelli per Calderini a sinistra, cross che viene spazzato ma ancora Improta sulla trequarti a recuper palla

32′ fallo in avanti per Gerbo ma Coletti & company tornano in possesso palla

29′ angolo per Galano, buona uscita di pugni di Tarolli, pericolo scampato

29′ ottima chiusura di Camporese su tentativo di conclusione di Improta in area ma buona la progressione del giocatore

28′ la risposta nel destro potente di Improta quasi dal limite e palla che esce di poco a lato alla destra del portiere!

26′ punizione di Coletti dai 35 metri respinta dalla schiena di Improta quindi su cross di Fedato conclude sotto porta Beretta di testa debole ma ottima posizione e palla tra le braccia di Micai!

25′ sugli sviluppi inserimento di Celi che però calcia alto disturbato dalla marcatura di Galano che non lo ha fatto coordinare

24′ cross di Fedato per Beretta che viene anticipato in area, quindi un intervento di Gyomber su Beretta non segnalato ma rimessa laterale in zona d’attacco

21′ avvio non semplice per le due squadre che rischiano poco e restano così molto abbottonate

20′ conclusione di Fedato ribattuta in area da Gyomber forse anche con un braccio e palla che arriva docile tra le braccia del portiere. Nell’occasione il difensore si era girato e con la braccia vicine al corpo, l’arbitro lascia giocare

19′ lungo lancio per Fedato, palla sul fondo per la rimessa di Micai

17′ passaggio errato di Beretta su Calderini, intercetta la retroguardia avversaria

16′ dall’altra parte bel duello tra Beretta e Gyomber, ha la meglio di difensore

15′ palla filtrante di Basha in area a pesare il taglio di Galano anticipato da Tarolli in uscita

14′ destro improvviso al volo dal limite di Galano ma la sfera termina alcuni metri a lato

13′ lungo lancio di Micai preda della difesa foggiana che può reimpostare il gioco

12′ gioca a viso aperto la squadra di Stroppa che tiene corta la squadra

11′ cross dalla sinistra di Celi per il tentativo di Fedato con il tacco ad anticipare il marcatore ma palla a lato

10′ buona palla recuperata a centrocampo da Beretta ma l’avversario riesce a schierarsi non concedendo così il contropiede

9′ tentativo dalla distanza per Galano, blocca a terra Tarolli

7′ sulla battuta Coletti, tante maglie in area, stacco di Loiacono sotto porta ma colpisce alto sopra la traversa!

6′ prova ad attaccare a destra il Foggia con Gyomber falloso su Beretta che conquista una punizione

4′ tentativo di cross per Petriccione che colpisce male e palla sul fondo

3′ padroni di casa che impostano il gioco partendo dalla difesa

2′ palla persa dal Foggia con Improta che non riesce a sfondare centralmente sulla trequarti offensiva

partiti con il calcio d’inizio battuto dal Bari

Le squadre hanno fatto il loro ingresso in campo, fra pochi istanti al via l’atteso derby.

Un cordiale buona domenica a tutti i lettori di www.calciomagazine.net, collegati per seguire in diretta con noi Bari-Foggia, gara valida per la sedicesima giornata de campionato di calcio di Serie B che avrà inizio alle ore 12.30.

Formazioni ufficiali

4-3-3 per il Bari con il classico tridente offensivo composto da Galani, Cissè e Improta. Modulo speculare per il Foggia con Calderini, Beretta e Fedato nel reparto avanzato. Assente il portiere Guarna, infortunatosi alla vigilia. Segui la cronaca diretta minuto per minuto per scoprire come andrà a finire.

La presentazione della partita

BARI – Oggi alle ore 12.30 si giocherà Bari-Foggia, incontro valido per la sedicesima giornata del campionato di Serie B. Al San Nicola si torna a giocare il derby pugliese con tanta attesa e tanta passione da una parte e dall’altra. Attesa una grande cornice di pubblico e non potrebbe essere altrimenti visto il blasone del match e il momento di forma della squadra di Grosso che è al comando della classifica, insieme al Parma, con 26 punti e nell’ultimo turno ha colto la prima vittoria in trasferta battendo il Novara 2-1. Dall’altra parte c’è la squadra di Stroppa che in classifica occupa la sedicesima piazza con 18 punti e nell’ultimo turno ha pareggiato in casa contro la Ternana. La direzione della gara è stata assegnata al signor La Penna di Roma 1.

QUI BARI – Pochi dubbi di formazione per Grosso che deve rinunciare solo allo squalificato Busellato. Lo schema sarà il solito 4-3-3 con Micai tra i pali, in difesa Anderson e Fiamozzi sulle fasce mentre i centrali saranno Anderson e Tonucci. A centrocampo ballottaggio tra Basha e Marrone nel mezzo mentre le mezze ali saranno Tello e Petriccione. Davanti spazio al tridente composto da Galano, Cissè e Improta.

QUI FOGGIA – Pochi problemi anche per Stroppa che, come il suo collega, dovrà rinunciare ad un centrocampista per squalifica: Agazzi. Anche per i Satanelli sarà 4-3-3 con Guarna in porta, reparto difensivo composto da Camporese e Coletti centrali mentre sulle fasce Loiacono e Celli. A centrocampo Vacca in cabina di regia con Gerbo e Deli mezze ali mentre in attacco spazio al tridente formato da Chiricò, Mazzeo e Beretta.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

BARI (4-3-3): Micai; Fiamozzi, Gyomber, Tonucci, Anderson; Petriccione, Basha, Tello; Improta, Cisse, Galano. Allenatore: Grosso

FOGGIA (4-3-3): Guarna; Loiacono, Camporese, Coletti, Celli; Deli, Vacca, Gerbo; Nicastro, Mazzeo, Beretta. Allenatore: Stroppa

Arbitro: La Penna di Roma 1

Guardalinee: Caliari e Rocca

Quarto uomo: Camplone

Stadio: San Nicola