Benevento-Napoli 0-2: cronaca diretta, risultato in tempo reale

Benevento-Napoli: cronaca diretta, risultato in tempo realeDiretta di Benevento-Napoli, formazioni e risultato in tempo reale. La cronaca e il tabellino della sfida in programma domenica 4 febbraio alle ore 20.45

BENEVENTO – Successo del Napoli 0-2 a Benevento nella gara valida per la 23a giornata di campionato. Partono forte i padroni di casa che hanno fatto del ritmo la loro arma vincente. Ma sono gli ospiti a incidere maggiormente con una serie di azioni in appena 6 minuti: al 14′ una magia di Insigne si stampa sulla traversa, quindi Hasmik divora il gol sotto porta calciando alto. Al 20′ si sblocca il risultato:  Allan serve Mertens che in area inventa un preciso pallonetto in mezzo a una selva con palla che si infila sotto l’incrocio dei pali. Quindi è Puggioni a salvare su Mertens al 25′ e nel finale segnali di ripresa per il Benevento che ha una buona occasione Djuricic ma per lui solo l’esterno della rete. Nella ripresa su palla recuperata dopo appena 2 minuti sulle trequarti Allan per Callejon che in area serve palla a terra Hasmik, il centrocampista irrompe sul palo opposto anticipando i difensori. Con il risultato al sicuro c’è un episodio, all’11’ per riaprire il match ma l’arbitro annulla un rigore inizialmente assegnato per fuorigioco di Costa. L’episodio demoralizza un pò la squadra di casa che appare anche un pò stanca e così al 20′ Mertens e Callejon rischiano di triplicare in contropiede. Volontà e determinazione non manca ai ragazzi di De Zerbi che possono consolarsi con le buone prestazioni dei neo acquisti Sandro e Gulherme ma il punteggio resta al sicuro fino allo scadere.

Benevento-Napoli: presentazione della partita, probabili formazioni, cronaca e risultato in tempo reale, tabellino

Presentazione della partita

Oggi alle ore 20.45 andrà in scena il derby campano tra Benevento e Napoli, incontro valido per la ventitreesima giornata del campionato di Serie A. Da una parte ci sono i sanniti che sono reduci dalla sconfitta di Torino e in classifica occupano l’ultima posizione con 7 punti. Dall’altra, invece, ci sono i partenopei che nell’ultimo turno hanno battuto un ostico Bologna e guidano la classifica con 57 punti, uno in più della Juventus che segue in scia al secondo posto. I due allenatori hanno scelto gli undici che scenderanno in campo fra pochi minuti.

QUI BENEVENTO – De Zerbi, che ha poco da perdere in questa partita, dovrebbe schierare i suoi col 4-3-3: Brignoli tra i pali, pacchetto arretrato composto da Venuti e Letizia sulle fasce mentre al centro Djimsiti e Billong. A centrocampo Sandro in cabina di regia con Cataldi e Djuricic mezze ali mentre in attacco tridente composto da Guilherme, Coda e D’Alessandro.

QUI NAPOLI – Pochi dubbi per Sarri che manderà in campo i suoi col classico 4-3-3: Reina tra i pali, pacchetto arretrato composto da Hysaj e Mario Rui sulle corsie esterne mentre al centro Albiole  Koulibaly. A centrocampo Jorginho in cabina di regia con Allan ed Hamsik mezze ali mentre davanti tridente classico formato da Callejon, Mertens e Insigne.

LE PROBABILI FORMAZIONI

BENEVENTO (4-3-3): Brignoli; Venuti, Djimsiti, Billong, Letizia; Cataldi, Sandro, Djuricic; Guilherme, Coda, D’Alessandro. Allenatore: De Zerbi

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri

Arbitro: Di Bello

Guardalinee: De Meo e Zappatore

Quarto uomo: Pezzuto

Var: La Penna

Assistente Var: Damato

Stadio: Ciro Vigorito