Benevento – Udinese, non bastano Viola e Lapadula: al Vigorito finisce 2-4

1085

Benevento Udinese cronaca diretta risultato in tempo reale

Termina 2-4 la partita Benevento – Udinese del 25 aprile 2021, nonostante le molte occasioni create dalla squadra di Inzaghi. Doppio assist per De Paul, in rete anche Arslan

BENEVENTO – “Credo che stiamo facendo un buon campionato”, con queste parole Rodrigo De Paul – autore di due assist nel match Benevento-Udinese di oggi – ha commentato l’ottima prestazione della squadra, che allo stadio Vigorito ha vinto per 4-2. Partita carica di emozioni, con la squadra di Gotti che non segnava 4 gol in una partita dal 2017 . Sbloccano al primo tempo Molina e Arslan, con la replica immediata del Benevento a distanza di 2′ dalla seconda rete subita. Segna infatti Viola su calcio di rigore, a riaprire la partita. Il secondo tempo è comunque combattuto, con il Benevento che crea molto, ma che si ritrova però a subire altri due gol, prima con Stryger Larsen, e poi con Braaf: Lapadula segna troppo tardi, nonostante le molte occasioni per la squadra di Inzaghi.

La cronaca con commento minuto per minuto

BENEVENTO-UDINESE 2-4

Secondo tempo

94' Triplice fischio

93' Rimessa dal fondo da parte dell'Udinese: Samir, Glick, poi Montipò spazza via. Sono ormai le ultime azioni

92' Insigne ci crede ancora, così come Insigne: ancora corner per la squadra di Inzaghi

90' 4' Ancora un recupero corposo, dopo i 5' del primo tempo

89' Udinese in attacco, ma senza fretta con De Paul. Pereyra: ne ha due addosso. Corner per l'Udinese, che ormai aspetta lo scadere

88' Azione muscolare a centrocampo. Fallo di Samir: punizione per la formazione di casa

87' Fallo in attacco commesso dal Benevento. Va Musso

86' Benevento che ci crede ancora e prova la conclusione con Gaich, che però non arriva al cross. Rimessa dal fondo

85' Con le mani Improta: rimessa laterale in attacco

82' Benevento che sale difensori compresi: LAPADULA!!! GOOOL! Sotto le gambe del portiere!!!

81' Cartellino giallo per Schiattarella

80' Mancano solo 10' allo scadere: la vittoria dell'Udinese sembra ipotecata

78' Benevento che amministra il pallone, Udinese che si blinda nella propria metà campo

77' Caldirola, apre per Insigne in posizione avanzata. Poi Barba: poi cross in area parato da Musso, che esce dai pali

77' Falque dalla bandierina, a cercare Ionita e Glick sul secondo palo

75' Benevento affaticato da questo risultato pesante, che non rende merito a una prestazione convincente

72' GOOOOL di BRAAF: Benevento-Udinese 1-4!!!

71' Ennesimo corner del Benevento: spizzata di Gaich e ancora corner. Il Benevento deve riaprire la partita

69' Entrano Samir e Braaf al posto di Stryger Larsen e Okaka

68' Contropiede offensivo dell'Udinese, che sfiora con Pereyra il palo esterno, a cercare la rete del 4-1

68' Gaich, occasione!!! Palla fuori, sporcata da Bonifazi che gliela tocca nell'istante del movimento. Poi nuova occasione e parata di Musso

67' Dabo, Improta, Schiattarella: Benevento che fa girare la palla

66' Contatto falloso nell'area del Benevento: rimessa dal fondo

65' Si gioca ancora: Falque uno contro uno con De Paul, poi Improta-Pereyra

64' Ancora un corner per la squadra di Inzaghi; sale anche Caldirola

63' Udinese che prova a ripartire: De Paul, poi Okaka coordina e calcia. Conclusione completamente fuori traiettoria

61' Ennesima occasione dei campani, con Gaich

60' Bonifazi strappa la palla a Lapadula, vicinissimo alla conclusione. Dalla bandierina va Falque. Musso salva la palla su conclusione di Ionita

59' Improta, poi Schiattarella: Falque, Ionita e Barba. Benevento amministra possesso palla e prova a far partire l'azione da centrocampo. Fallo di Okaka, che provava a ripartire da solo

57' Benevento che prova a forzare le linee dell'Udinese: tiro di Lapadula col sinistro, ma la palla trova i difensori avversari

56' Cambi in arrivo anche per il Benevento: entrano Ionita e Falque. Fuori Depaoli e Hetemaj

55' Entra Makengo al posto di Arslan per l'Udinese

54' Glick, Dabo, poi retropassaggio del Benevento per Montipò

53' Fallo per Hetemaj

52' Occasione Udinese, con Okaka che punta l'uomo e prova per Pereyra. Corner per la squadra ospite

51' Punizione per il Benevento: tiro di Lapadula che trova la schiena di Arslan

50' STRYGER LARSEN GOOOOL!!! Su invenzione di De Paul

48' Arslan, Stryger Larsen: Udinese subito in attacco

47' Palla a Montipò. Esce Viola, entra Schiattarella per il Benevento

46' Batte l'Udinese: partiti

13:40 Tutto pronto per il secondo tempo

Primo tempo

50' Triplice fischio: l'arbitro dice che può bastare così

49' Molina butta in corner un'azione pericolosa: ancora Viola, dalla bandierina destra

48' Viola butta giù De Paul: Inzaghi infastidito, dalla panchina

47' Viola batte con Glick l'ennesima punizione per il Benevento in attacco: ci mette la testa Walace. Dabo, Hetemaj al volo, Becao a chiudere. Duello Glick-Okaka

45' 5' Assegnati 5 minuti di recupero

45' Punizione ai limiti dell'area di Musso: Benevento ancora vicino al gol con Lapadula, buttato giù da Improta

44' Rimessa laterale per il Benevento in attacco: Glick, Barba per Caldirola, che fa salire la squadra

43' Palla lunga di Nuytinck a battere

41' Hetemaj trattiene De Paul, che cade a terra: gioco fermo: il recupero sarà lungo

40' Occasione Benevento: si sgancia Lapadula, poi Gaich di destro e poi parata di Musso su tiro forte e ravvicinato di Caldirola. Benevento aggressivo

39' Nuytinck commette fallo: punizione per il Benevento in attacco

38' Walace, Pereyra, poi Dabo - senza fallo su Stryger Larsen - ma è rimessa laterale per l'Udinese. Che è ancora in fase di attacco

36' Da Paul: palleggio e fallo da parte del capitano del Benevento, che lo butta giù. Punizione per l'Udinese in fase difensiva

34' VIOLA GOOOOL!!! Su calcio di rigore. Partita riaperta subito dopo il gol dell'Udinese

32' Rigore per il Benevento su fallo di Musso, dopo aver buttato giù Lapadula che aveva ricevuto un cross insidioso!!! 

31' Mariani lascia giocare nonostante un paio di falli reclamati, poi occasione Udinese: GOOOOL di ARSLAN!!! Collo interno, a girare, sul secondo palo, su assist di Pereyra, e c'è il raddoppio della squadra di Gotti. Inzaghi è ammutolito

29' Benevento che prova a reagire; esce Musso dopo un cross in mezzo, a salvare da un'azione pericolosa

28' Va De Paul a battere la punizione: Lapadula di testa a respingere

27' Nente da fare per la formazione di Inzaghi, che ora subisce il pressing dell'Udinese, che si prende una punizione a favore, in fase di attacco. Pereyra a terra

26' Arslan rientra: Udinese in 10 finore. Occasione Benevento, che gioca una lunga azione nell'area avversaria

24' Saranno molti, i minuti di recupero, per questo primo tempo: anche Arslan va a terra e si tocca il ginocchio, ma sembra che non ci sia fallo

22' Niente da fare: Sau deve uscire in barella. Inzaghi opta per Gaich

21' Sau del Benevento a terra: dolore alla coscia evidente per lui, entrano i medici. Forse dovrà uscire

20' Ci prova ancora il Benevento, Musso la guarda uscire lentamente

19' Walace, Becao, poi Molina-De Paul: Udinese prova a inserirsi. Parata facile di Montipò

17' Viola batte una punizione dalla trequarti. Tocca Improta per Viola: Benevento ancora in attacco. Azione confusa, poi punizione per la formazione ospite

16' Occasione Benevento: parata di Musso su sassata di Glick. Ancora corner per i padroni di casa

15' Corner per il Benevento: il primo della partita

14' Gran giocata di Stryger Larsen, ma è solo e non trova compagni: palla recuperata dalla difesa dei campani

13' Parata di Musso: Viola cerca la porta ma non trova la rete. Tiro comunque forte e angolato

12' Pressing di Lapadula che butta giù un avversario, l'arbitro lascia correre. Poi un nuovo fallo: Arslan a terra e si lamenta, ma c'è invece un calcio di punizione per il Benevento in attacco

11' Sau tra le linee, dribbling, ma la palla torna a centrocampo

10' Guizzo Benevento, ma è subito rimessa dal fondo

9' Rimessa laterale per l'Udinese. Formazione di casa che ancora non è entrata davvero in partita

6' Udinese ancora all'attacco: Pereyra per Okaka, che però dà una gomitata - cadendo - a un difensore. Punizione

5' Arslan subito aggressivo sulla fascia destra, si chiudono subito le maglie della squadra ospite

4' Ed è subito GOOOOL a Benevento!!! Gol di MOLINA dell'Udinese: prima rete in Serie A per lui

2' Rimessa laterale per l'Udinese in attacco. Bonifazi, palla per Becao

1' Partiti: al via Benevento-Udinese

12:00 Tutto pronto allo stadio Vigorito, per il match Benevento-Udinese. Le squadre si stanno scaldando

Tra poco scenderanno in campo il Benevento e l'Udinese per la 33esima giornata di Serie A: diretta live a partire dalle 12:30

Tabellino di Benevento-Udinese 2-4

BENEVENTO (3-5-2): Montipó; Caldirola, Glik, Barba; Depaoli (11' st Ionita), Dabo (27' st Insigne), Viola (1' st Schiattarella), Hetemaj (11' st Falque), Improta; Sau (23' pt Gaich), Lapadula. A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Schiattarella, Pastina, Ionita, Iago Falque, Diambo, R. Insigne, Gaich, Di Serio. Allenatore: Inzaghi

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Becao, Bonifazi, Nuytinck; Molina, De Paul, Walace, Arslan (10' st Makengo), Stryger Larsen (24' st Samir); Pereyra; Okaka (24' st Braaf).  A disposizione: Scuffet, Gasparini, Samir, Ouwejan, Makengo, Braaf, Micin, Llorente, Forestieri, De Maio, Zeegelaar. Allenatore: Gotti

RETI: pt 4' Molina (U), 32' Arslan (U), 34' Viola (B), st 5' Stryger Larsen (U), 28' Braaf (U), 38' Lapadula (B)

AMMONIZIONI: pt 33' Musso (U), st 27' Walace (U), 36' Schiattarella (B)

ESPULSIONI: /

RECUPERO: 5' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo

STADIO: Ciro Vigorito

Le parole di Inzaghi e Gotti

Inzaghi: “Dopo Genova siamo usciti dispiaciuti per il pareggio, questo vuol dire che abbiamo ritrovato la mentalità giusta. Sono molto soddisfatto dell’atteggiamento che stiamo avendo, il gruppo è consapevole che la salvezza sarebbe il nostro scudetto e che 31 punti non si fanno per caso. L’Udinese è una squadra molto fisica, ma ha anche calciatori di qualità. Non mi aspetto un avversario che si accontenterà del pareggio, ognuno farà la propria gara in base alle caratteristiche. Noi sappiamo che abbiamo una grande opportunità, li abbiamo già battuti all’andata e guardiamo in casa nostra”.

Gotti: “È ovvio che se ne parli, anche se non è facile gestire questo tipo di situazioni, che si presentano di volta in volta. L’osservatore esterno vede un’immagine con un giocatore che allarga il braccio e dà un giudizio rispetto al regolamento. In una visione un po’ più ampia, il giocatore che si trova in area, che sia un difensore o di un altro ruolo, ha dei compiti da svolgere (una chiusura, un cambio di direzione, un colpo di testa). Chi ha scritto il regolamento ritengo che comprenda un po’ meno bene queste situazioni in senso generale. Braaf, come tutti, è sempre un’opzione. Cerco a priori di non togliere a nessuno una possibilità. È un ragazzo di 18 anni con indubbie qualità e potenzialità. Arriva a Udine e viene enfatizzato, per essere invece demonizzato dopo la partita di Bergamo e di nuovo enfatizzato dopo i 15’ di mercoledì col Cagliari. Chi lo vede lavorare tutti i giorni ha il compito di capire quali sono i momenti giusti in cui può esprimere al meglio le sue qualità e dare un apporto concreto ed efficace alla squadra. Non è sempre facile individuarli e gestire gli equilibri che riguardano anche gli altri calciatori”.

La presentazione del match

QUI BENEVENTO – Inzaghi dovrà fare a meno ancora di Foulon e Moncini e dovrebbe schierare un modulo 4-3-2-1 con Montipò tra i pali e difesa composta da Depaoli e  Barba sulle fasce e Caldirola e Glik al centro. A  centrocampo Hetemaj, Viola e Ionita. Sulla trequarti Improta e Caprari, di supporto all’unica punta Lapadula.

QUI UDINESE – Gotti deve rinunciare agli infortunati Jajalo, Pussetto e Deulofeu ma recupera De Paul. Probabile modulo 3-5-2 con Musso in porta e retroguardia formata da Nuytinck, Becao e Samir. In cabina di regia Arslan con De Paul e Pereira; sulle corsie Molina e Styger Larsen. Davanti Forestieri e Okaka.

Le probabili formazioni di Benevento – Udinese

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Caldirola, Glik, Barba; Hetemaj, Viola, Ionita; Improta, Caprari; Lapadula. Allenatore: Inzaghi

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; N. Molina, De Paul, Arslan, Pereyra, Larsen; Forestieri, Okaka. Allenatore: Gotti

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Benevento – Udinese, valevole per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, i potrà seguire in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati potranno seguire la gara da PC, tablet e smarphone sul sito di DAZN. e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle moderne smart tv compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o PlayStation 4, oppure a un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. La sfida sarà disponibile alla visione anche sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q.

Articoli correlati