Betis – Roma 1-1: Belotti risponde a Canales

1466

Betis Roma cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Betis – Roma di Giovedì 13 ottobre 2022 in diretta: formazioni e cronaca con tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la quarta giornata della fase a gironi della Europa League

ROMA – Giovedì 13 ottobre, all’Estadio Benito Villamarin di Siviglia, andrà in scena Betis – Roma, gara valida per la quarta giornata della fase a gironi della Europa League 2022-2023; calcio di inizio alle ore 18:45. Le due squadre sono state inserite nel Gruppo C, All’andata, una settimana fa gli spagnoli hanno vinto in rimonta per 2-1. Avendo perso precedentemente contro i bulgari del Ludogorets e vinto contro i finlandesi dell’HJK, i giallorossi sono a quota 3, a rischio qualificazione al prossimo turno. In campionato la squadra di Mourinho reduci da due successi di fila, quello per 1-2 a San Siro contro l’Inter e quello casalingo per 2-1 contro il Lecce; in classifica sono sesti con 19 punti, frutto di sei vittorie, un pareggio e due sconfitte. Il Real Betis é, invece, in testa al raggruppamento a punteggio pieno; in Liga viene dal pareggio esterno a reti bianche contro il Valladolid ed é quinto con 16 punti, con un cammino di cinque partite vinte, una pareggiata e due perse, dieci reti realizzate e cinque incassate.

Cronaca della partita con commento in tempo reale

Formazioni ufficiali

REAL BETIS (4-2-3-1): Bravo; Ruibal, Pezzella, Luiz Felipe, Miranda; Akoukou, Guardado; Rodri, Canales, Joaquin; William José. A disposizione:Rui Silva, Martin, Edgar Gonzalez, Rodriguez, Victor Ruiz, Borja Iglesias, Luiz Henrique, William Carvalho, Alex Moreno, Sabalia. Allenatore: Manuel Pellegrini

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Zalewski, Cristante, Matic, Spinazzola; Pellegrini Lo.; Abraham, Belotti. A disposizione: Boero, Svilar, Shomurodov, Vina, Camara, Bove, Missori, Volpato, Tripi, Cassano, El Shaarawy.Allenatore: José Mourinho

L’arbitro

A dirigere il match sarà Matej Jug ad abitrare la sfida, coadiuvato dagli assistenti Matej Žunič e Manuel Vidali; David Smajc il quarto ufficiale. Tutti di nazionalità sovena. Al Var ci sarà l’olandese Pol van Boekel, assistito da Dennis Higler.

La lista UEFA della Roma

Lista A

Portieri: Rui Patricio, Svilar.
Difensori: Karsdorp; Ibanez, Smalling, Celik, Vina, Spinazzola, Mancini Kumbulla.
Centrocampisti: Pellegrini, Matic, Camara, Cristante.
Attaccanti: Abraham, Belotti, Shomurodov, Dybala, Zaniolo, El Shaarawy.

Lista B

Bove, Darboe, Missori, Zalewski, Volpato, Boer, Tripi, Faticanti, Baldi, Padula

Presentazione del match

QUI BETIS – Pellegrini dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1 con Claudio Bravo in porta e con Ruibal, Pezzella, Luiz Felipe e Miranda pronti a formare il blocco difensivo. In mediana Guardado e Rodrigurz. Unica punta William José davanti ai trequartisti Luiz Henrique, Joaquin e Canales.

QUI ROMA – Mourinho dovrà rinunciare a Paulo Dybala al quale gli accertamenti diagnostico-strumentali hanno evidenziato una lesione muscolare al quadricipite femorale. Il tecnico portoghese dovrebbe rispondere col modulo 3-4-2-1 con Rui Patricio tra i pali e difesa a tre composta da Mancini, Smalling e Ibanez. In mezzo al campo ci saranno Cristante e Matic mentre sulle corsie esterne si muoveranno Spinazzola e Zalewski. Sulla trequarti Pellegrini, a supporto della coppia di attacco formata da Abraham e Belotti.

Le probabili formazioni di Real Betis – Roma

REAL BETIS (4-2-3-1): Bravo; Ruibal, Pezzella, Luiz Felipe, Miranda; Rodriguez, Guardado; Joaquin, Canales, Luiz Henrique; William José. Allenatore: Manuel Pellegrini

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Zalewski, Cristante, Matic, Spinazzola; Pellegrini, Abraham, Belotti. Allenatore: José Mourinho

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. L’incontro sarà visibile anche su Sky Sport Uno (numero 201 satelite, 472 e 482 digitale terrestre) e Sky Sport (252 del satellite); in streaming, per i soli abbonati Sky su SkyGo, app scaricabile gratuitamente e su Now TV.