Bologna – Napoli 0-2: decide una doppietta di Lozano

2148

Bologna Napoli cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Bologna – Napoli del 17 gennaio 2022 in diretta: una rete per tempo e la squadra di Spalletti coglie tre punti preziosi. Si sveglia un pò tardi la squadra di Mihailovic

BOLOGNA – Lunedì 17 gennaio, alle ore 18.30, allo Stadio “Dall’Ara”, andrà in scena Bologna – Napoli, posticipo della ventiduesima giornata, la terza del girone di ritorno, del campionato di calcio di Serie A 2021/2022.

Cronaca in tempo reale

RISULTATO FINALE: BOLOGNA - NAPOLI 0-2

SECONDO TEMPO

49' finisce qui la partita tra Bologna e Napoli, 2-0 per la squadra di Spalletti grazie a una doppietta di Lozano. Vi ringraziamo per averci scelto e appuntamento ai prossimi live, dalle 20.45 c'è Fiorentina - Genoa

48' giallo a Binks intervenuto fallosamente al limite dell'area su Petagna: batte Mario Rui a giro e palla che sfiora l'incrocio dei pali e termina di poco sul fondo!

47' punizione conquistata dal Bologna con Svanberg, fallo di Demme ai 25 metri in posizione centrale: palo di Svanberg! Bella punizione calciata sopra la barriera alla sinistra di Meret, graziato dal legno!

44' 4 minuti di recupero

43' palla d'oro di Demme che manda in porta Osimhen, superata la marcatura di Binks, ingresso in area ma destro ravvicinato di poco a lato!

42' nulla di fatto sulla rimessa laterale

41' angolo conquistato dal Bologna ma prima dentro Ghoulam e Petagna per Fabian Ruiz ed Elmas

39' espulso un componente della panchina del Napoli: l'arbitro punisce un episodio dove durante un fallo laterale era stato buttato un pallone in campo inteso come perdita di tempo

38' palla scodellata in area da Pyynthia, non rischia la presa Meret che respinge di pugni

37' gioco fermo, a terra De Silvestri dopo uno scontro che fa vedere la caviglia al direttore di gara. Un contatto un pò fortuito con Politano, nessun problema per lui

35' lascia il campo Zielinski, al suo posto c'è Demme

33' palla sradicata sui piedi di Osimhen, i rossoblù provano con un lungo giro palla a trovare qualche varco. Cross dal fondo di Skov Olsen, allontana la difesa

29' prova una concusione Falcinelli, controllo con il petto in area e girata per una conclusione che sorvola la traversa

28' occasione gol per il Bologna: Svanberg in area per Dominguez che la colpisce di collo, potenza ma non precisione e palla sopra la traversa!

27' nel Bologna entra Pyynthia per Hickey

26' lasciano il campo Lozano e Mertens per Politano e Osimhen che torna in campo dopo un lungo stop

25' prova una sortita offensiva il Bologna ma non trova sbocchi sulla sinistra quindi dalla distanza prova Hickey ma tra le braccia del portiere

21' lascia il campo Soriano per Vignato

18' da Lozano a Zielinski di prima in area per Fabian Ruiz che nel contrasto resta a terra tra le proteste dei giocatori del Napoli, VAR in corso per valutare il possibile intervento falloso di Binks sull'avversario. Nessun intervento dal VAR, si gioca

15' movimenti nella panchina del Napoli, quasi pronto al ritorno Osimhen

12' palla persa in uscita da Theate, pestone su Lozano e giallo inevitabile

10' conclusione sul primo palo di Lozano in area, salva Skorupski deviando su fondo! Sugli sviluppi pizzicato in offside Di Lorenzo che ha provato a impattare al volo da due passi

7' tre cambi per Mihailovic: Domingez per Viola, Falcinelli per Arnautovic e Skov Olsen per Sansone

6' su corner di Mario Rui respinge la difesa ed Elmas esita nell'intervento facendo ripartire gli avversari. Zielinski costretto al fallo tattico e giallo per lui

6' cross teso a mezz'altezza di Mario Rui, Binks di testa in tuffo devia in angolo

2' LOZANO!!! 2-0 PER IL NAPOLI!!! Verticalizzazione molto bella di Zielinski per Fabian Ruiz sulla sinistra, cross basso al centro per l'accorrente numero 11 freddo con il piattone a spingerla da due passi in fondo al sacco

calcio d'avvio battuto questa volta dal Bologna, nessun cambio nell'intervallo

le squadre fanno nuovamente il loro ingresso in campo, siamo pronti a tuffarci nuovamente in Bologna - Napoli

PRIMO TEMPO

46' si va al riposo, vantaggio del Napoli per 1-0 all'intervallo sul Bologna grazie a una rete al 20' di Lozano. Vi aspettiamo fra pochi istanti per seguire il secondo tempo

45' 1 minuto di recupero

45' traversa di Fabian Ruiz su invito di Mertens! Molto bella la conclusione a giro con il mancino dal limite e sul tap in Mario Rui spara alto

42' punizione dalla sinistra per il Bologna ma l'arbitro deve aspettare perchè ci sono un pò di scintille in campo a seguito di un contatto di Soumaro su Rrahmani. L'arbitro si avvicina a Soumaro e lo ammonisce per la manata, diffidato salterà il prossimo turno con il Verona. Nulla di fatto sulla punizione

39' verticalizzazione per Arnautovic fermato in fuorigioco, nell'occasione beella conclusione sul primo palo respinta con i piedi da Meret e dell'altra parte conclusione centrale in area di Elmas tra le braccia di Skorupski

36' spinta in attacco di Sansone su Mario Rui bravo a coprire palla. Nell'occasione buona geometria di Viola a cercare il compagno con un lancio in profondità

34' bel filtrante di Svanberg per l'attacco sul primo palo di Soriano che si trova a tu per tu con Meret, ultimo tocco del rossoblù e rimessa dal fondo per gli ospiti

32' apertura di Mertens a Lozano ma Svanberg sulla traiettoria può alleggerire sul portiere

30' scontro tra Hickey e Di Lorenzo con quest'ultimo che cade un pò sulla spalla ma sembra tutto ok

28' Zielinski prova l'imbucata per il taglio in area di Mertens ma leggermente troppo lunga a favorire l'uscita di Skorupski in anticipo

26' bel fraseggio sulla sinistra per il Napoli ma l'arbitro vede un fallo in attacco, Bologna ancora un pò troppo rintanato dietro

22' prova dalla distanza in corsa Theate e rasoterra di alcuni metri a lato alla sinistra di Meret

20' LOZANO!!! VANTAGGIO DEL NAPOLI!!! Imbucata di Zielinski per Elmas, cross basso per il compagno bravo ad attaccare lo spazio e a concludere di prima con il mancino nell'angolino alla destra del portiere

19' azione centrale di Zielinski che da centrocampo arriva fino al limite e mancino deviato dalla difesa sul fondo: corner di Mario Rui sul primo palo dove ben appostato Soriano allontana di testa

17' punizione conquistata dal Napoli ai 30 metri: palla scodellata in area con Elmas che spizza e ultimo tocco di Di Lorenzo a lato ma in posizione di offside

14' intervento in ritardo di Viola su Elmas, punizione dalla trequarti in posizione centrale

10' avvio di marca partenopea con un costante possesso palla, il Bologna attende basso per sfruttare il contropiede

5' bella palla gol per il Napoli: verticalizzazione di Fabian Ruiz per Lozano, controllo in area con il petto e conclusione a tu per tu con un super Skorupski che salva respingendo in angolo!

3' su cross basso dal fondo in area di Di Lorenzo, in scivolata ci arriva Hickey che non ha toccato la palla con la mano come confermato dal VAR

2' da Mario Rui a Zielinski che prova dal limite ma trova il muro della difesa

1' recupero palla per il Bologna con Arnautovic che conquista una punizione

partiti! Calcio d'avvio battuto dal Napoli nella classica maglia azzurra, Bologna in quella rossoblù

Squadre in campo, siamo pronti a vivere le emozioni del match

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, dalle 18.30 seguiremo in diretta Bologna - Napoli, gara valida per la 22esima giornata di Serie A. Di seguito le scelte dei due tecnici.

TABELLINO

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Binks, Theate; De Silvestri, Viola (dal 7' st Dominguez), Svanberg, Hickey (dal 27' st Pyyhtia); Sansone N. (dal 7' st Skov Olsen),  Soriano (dal 21' st Vignato); Arnautovic (dal 7' st Falcinelli). A disposizione: Bagnolini, Bardi, Bonifazi, Medel, Stivanello, Cangiano, van Hooijdonk, Pagliuca. Allenatore: Mihajlovic

NAPOLI (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Lobotka (dal 35' st Demme), Fabiàn Ruiz (dal 41' st Ghoulam); Lozano (dal 26' st Politano), Zielinski, Elmas (dal 41' st Petagna); Mertens (dal 26' st Osimhen). A disposizione: Idasiak, Marfella, Malcuit, Tuanzebe, Zanoli, Vergara. Allenatore Spalletti.

Reti: al 20' pt Lozano, al 2' st Lozano

Ammonizioni: Soumaro, Zielinski, Theate, Binks

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

I convocati del Bologna

Portieri: Bagnolini, Bardi, Skorupski.
Difensori: Binks, Bonifazi, De Silvestri, Hickey, Medel, Soumaoro, Theate, Stivanello
Centrocampisti: Dominguez, Soriano, Svanberg, Vignato, Viola, Pyyhtia
Attaccanti: Arnautovic, Cangiano, Sansone, Skov Olsen, Van Hooijdonk, Falcinelli, Pagliuca

Le dichiarazioni di Mihajlovic alla vigilia

Sinisa Mihajlovic, in conferenza stampa, ha detto che sono stati recuperato tutti quelli che avevano il Covid, ma avendo iniziato ieri ad allenarsi, le loro condizioni dovranno essere valuate.Non sarà convocato Orsolini, che non si é ripreso toalmente,  Dominguez è disponibile.  “Con Mazzarri non mi sono lamentato delle assenze. Viviamo in una pandemia e quindi tutti siamo in emergenza e con dei giocatori che mancano. Mi sono lamentato soltanto del fatto che si è giocata una partita subito, quando magari si poteva aspettare un solo giorno in più. Ho parlato di furbi proprio per quello. Per colpa della trasferta di Cagliari abbiamo avuto dei calciatori con diversi acciacchi”.  É sicuro che Medel gli chiederà di giocare, ma é altrettanto sicuro che non lo farà scendere in campo perché in quei ruoli non si può rischiare.

Le dichiarazioni di Spalletti alla vigilia

“Sono certo che il futuro del Napoli sarà migliore. Per conquistare punti e vincere partite c’è bisogno anche di avere calciatori disponibili e in condizione. Noi nell’ultimo mese non li abbiamo avuti, per questo prevedo che il nostro cammino e il nostro rendimento sono destinati a crescere. Abbiamo le potenzialità per ambire alle prime posizioni in classifica. Vogliamo arrivare tra i primi quattro posti e siamo in grado di raggiungere l’obiettivo senza alibi. Se non siamo tutti si può non fare benissimo come all’inizio,ma anche senza tutti si può fare meglio di quello che c’è successo in certe partite. L’ambizione e la qualità di cui disponiamo ci daranno la spinta per poter migliorare in tutti i sensi. Abbiamo un gruppo che per qualità può far felice i tifosi e la città. La gara di giovedì non lascia scorie. E’ stato ub tach deciso da episodi, ma va detto anche che siamo riusciti a pareggiare all’ultimo minuto in inferiorità numerica, 9 contro 10. Tra l’altro sono stato espulsi due calciatori freschi e appenba entrati e questo fa parte della casualità. Osimhen sta lavorando con noi, Zielinski si è allenato a casa in questi giorni e se domani supererà gli esami dopo il Covid, potrebbe raggiungerci a Bologna. Abbiamo alcune situazioni che possono essere prese in considerazione in vista di domani”

L’arbitro

Sarà l’arbitro Marinelli di Tivoli a dirigere il match, coadiuvato dagli assistenti Pagliardini e Vono; quarto uomo ufficiale Sacchi. Al VAR Fabbri, assistente AVAR Alassio. Due precedenti con il Napoli con una vittorie e una sconfitta per gli azzurri.

La presentazione del match

I felsinei vengono dalla sconfitta esterna per 2-1 contro il Cagliari e sono dodicesimi in classifica, a pari merito col Verona, con  27 punti (e una partita in meno), frutto di otto vittorie, tre pareggi e nove sconfitte; 28 gol fatti e 33 subiti. I partenopei vengono dal successo casalingo di misura contro la Sampdoria, firmato Petagna, e sono terzi in classifica, a sei lunghezze dall’Inter ma con una partita in più, con 43 punti, frutto di tredici vittorie, quattro pareggi e quattro sconfitte; 37 gol fatti e 14 subiti. In settimana sono stati eliminati dalla Coppa Italia dalla Fiorentina dopo i tempi supplementari. Sono complessivamente 145 i precedenti tra le due compagini, con il bilancio di 47 vittorie del Bologna, 40 pareggi e 58 affermazioni del Napoli. I precedenti, in terra emiliana, sono 62 con 31 vittorie per gli emiliani, 14 pareggi e 17 affermazioni per gli azzurri. Nella passata stagione un gol di Osimhen regalò la vittoria ai partenopei. All’andata, lo scorso 28 ottobre, la squadra di Spalletti vinse 3-0 grazie al gol di Fabian Ruiz e alla doppietta di Insigne.

QUI BOLOGNA  – Indisponibili Barrow, Kingsley, Mbaye, Molla, Santander, Schouten, Van Hooijdonk. Positivi anche Amey, Bartha e Urbanski, tre Primavera che erano aggregati alla Prima squadra. Tornati, invece, negativi Hickey, Medel e Vignato. Mihajlovic potrebbe far scendere la squadra in campo con il modulo 3-4-2-1, con Skorupski in porta e difesa composta da Bonifazi, Binks e Theate a formare il blocco difensivo. A centrocampo dovremmo trovare dal 1′ Skov Olsen, Svanberg, Soriano e Dijks, alle spalle della coppia Sansone-Orsolini. Unica punta Arnautovic.

QUI NAPOLI – Al Napoli mancheranno ancora Lozano, Meret, Malcuit e Koulibaly e Ounas convocati in Nazionali per la Coppa d’Africa. Probabilmente Spalletti dovrà rinunciare anche a Ospina, infortunatosi nel match di Coppa Italia. Probabile modulo 4-2-3-1 con Meret in porta. Davanti a lui, Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus e Mario Rui. A centrocampo Fabian Ruiz e Lobotka; sulla trequarti Lozano, Zielinski e Elmas a fare da supporto all’unica punta Petagna.

Le probabili formazioni di Bologna – Napoli

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Bonifazi, Binks, Theate; Skov Olsen, Svanberg, Soriano, Dijks; Sansone, Orsolini; Arnautovic.  Allenatore: Mihajlovic

NAPOLI (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Lobotka, Fabiàn; Lozano, Zielinski, Elmas; Petagna Allenatore Spalletti.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Bologna – Napoli, valido per la ventiduesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.

Articoli correlati