Bologna: Segafredo si prende il Bologna?

Subito la cosa più importante, il Bologna è salvo, e con esso il parco giocatori. Nelle prossime ore, dal momento in cui tutto sarà ufficializzato (probabilmente domani sera nel CDA), i giocatori saranno pagati e immediatamente annullata la messa in mora. Fatto questo si potrà tornare a sognare  in grande, il marchio Segafredo Zanetti è un vero e proprio colosso imprenditoriale e la società felsinea potrà tornare, passo dopo passo, a fare pensieri in grande. Nella giornata di ieri tutto pareva andato in fumo, la riunione nella sede di Treviso del patron trevigiano aveva detto di una fumata grigia, nella notte però è stato trovato l’accordo e Zanetti diventerà il numero uno del Bologna FC. Marras ne da l’annuncio, Intermedia come è giusto che sia va un pò più cauta in attesa della firma definitiva.

[Redazione Zero Cinquantuno – Fonte: www.zerocinquantuno.it]