Bologna – Torino 0-0: pari senza emozioni al Dall’Ara

1369

Bologna Torino cronaca diretta risultato tempo reale

La partita Bologna – Torino del 6 marzo 2022 in diretta: gara molto combattuta ma gioco anche molto spezzettato soprattutto nel finale

BOLOGNA – Domenica 6 marzo, alle ore 15, alla Stadio “Dall’Ara”, andrà in scena Bologna – Torino, gara valida per la ventottesima giornata, nona del girone di ritorno del campionato di calcio di Serie A 2021/2022.

Cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: BOLOGNA - TORINO 0-0

SECONDO TEMPO

49' si chiude il match tra Bologna e Torino, 0-0 il risultato finale. Vi ringraziamo per averci seguito e appuntamento ai prossimi live

44' 4 minuti di recupero

43' finale molto spezzettato, tanti contrasti in mezzo al campo

40' lascia in campo Belotti, al suo posto Sanabria

36' dentro Mbaye per Theate e Binks per Medel

35' verticalizzazione di Orsolini per Falcinelli anticipato ai 25 metri dall'uscita con piedi coraggiosa di Berisha!

33' intervento in tackle un pò pericoloso con il piede a martello di Rodriguez su Orsolini, giallo per lui

33' filtrante troppo lungo di Belotti per inserimento in area di Pobega ma troppo lungo e il compagno non può arrivarci

32' altra punizione conquistata da Belotti, questa volta il fallo e di Soumaro

31' in campo Falcinelli per Barrow

30' su cross basso dal fondo di Soriano su primo palo Hickey trova lo spazio per calciare ma è debole e rasoterra e non spaventa il portiere

26' cross forte e rasoterra di Singo ma in area non ci arriva né Belotti, né Brekalo in scivolata!

25' giallo a Medel per una reiterata trattenuta su Belotti

23' intervento falloso di Ricci a centrocampo su Soriano, giallo per lui

21' fallo in ritardo di Soriano su Pobega, punizione per la difesa

18' giallo a Theate intervenuto in ritardo su Pobega servito in verticale da Belotti, il giocatore diffidato salterà il prossimo incontro: punizione di Brekalo con Pobega che anticipa a centro area Belotti ma colpisce alto di testa!

18' fallo in attacco di Djiks su Bremer

15' il giocatore esce lentamente dal campo dunque Mihailovic opta per Dijks per De Silvestri e Soriano per Sansone

15' problemi al polpaccio sinistro per De Silvestri che dovrebbe lasciare il campo

13' conclusione dai 25 metri molto alta di Mandragora

10' su angolo di Madragora, Belotti prova a colpire di testa ma è impreciso

8' palla vagante in area con la volée di De Silvestri da posizione defilata a lato di una paio di metri

7' sponda di Belotti per Pobega che carica la conclusione dai 25 metri ma risulta alta

6' trattenuta vistosa a centrocampo di Medel su Belotti graziato dal cartellino

5' filtrante in area per Belotti che calcia male in diagonale, probabilmente tradito dal terreno al momento di caricare la conclusione

3' cross di Vojvoda, in area Singo in ritardo tocca Hickey, fallo in attacco

2' dall'altra parte due angoli consecutivi per il Bologna ma la difesa allontana con Brekako

1' dopo 35 secondi scambio tra Belotti e Brekalo che si trova a calciare solo in area ma allarga la mira!

si riparte con il calcio d'avvio battuto dal Torino, nessun cambio nell'intervallo

ben ritrovati, Bologna e Torino nuovamente in campo per il secondo tempo

PRIMO TEMPO

45' duplice fischio di Massimi e senza recupero squadre negli spogliatoi. All'intervallo è 0-0 tra Bologna e Torino. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

43' anticipo in area su Soumaro ma sul precedente cross di Barrow si è alzata la bandierina dell'offside

41' palla coperta bene da Sansone su Bremer costretto al fallo, può salire la linea difensiva

39' angolo di Orsolini per il tentativo in volée con il destro di Svanberg, palla verso lo specchio della porta deviata da un difensore in angolo! Batte il nuovo corner Sansone, libera di testa Bremer

37' lancio di Sansone per Hickey ben controllato da Singo favorendo l'uscita del portiere

34' giallo per Pobega, punito un intervento a centrocampo su Svanberg

33' fallo in attacco di Theate su Pobega

28' su corner di Mandragora dalla destra palla allontanata sui piedi di Singo che dopo un rimbalzo colpisce con il mancino, ci mette i pugni Skorupski! Sugli sviluppi del corner colpo di testa ravvicinato di Djidji, colpo di reni del portiere a salvare in angolo! Nulla di fatto sul nuovo tentativo dalla bandierina

26' giallo a Schouten per un intervento falloso su Mandragora. Il giocatore ha provato a rimediare a un rinvio corto ed errato di Skorupski

24' punizione di Mandragora, palla in area con De Silvestri sul secondo palo all'ultimo tocco sul fondo

20' due corner consecutivi per il Torino che prova a rendersi pericoloso: sul secondo tentativo ci arriva di testa Pobega che anticipa De Silvestri ma colpisce sul fondo

17' scarico di Rodriguez su Belotti, controllo e tentativo con il destro a lato

15' conclusione in area di Svanberg con il mancino ma trova l'opposizione con i corpo di Singo, quindi non sfruttato un corner successivo con Orsolini che chiude l'azione calciando molto alto da fuori area

14' palla persa da Belotti che torna subito in ripiegamento e commette fallo su Soumaro

11' numero di Orsolini, tunnel a Rodriguez e cross basso dalla destra non sfruttato e qualche istante più tardi fermato in offside Sansone

10' cross basso quasi dal fondo di Orsolini sul primo palo su Barrow che fallisce lo stop e palla sul fondo

8' cross basso dal fondo di Singo per Belotti anticipato da Medel che qualche istante più tardi intercetta uno scambio al limite tra Brekalo e Belotti

7' break di Bremer su Sansone, il giocatore avanza lungo la trequarti e al limite dell'area lascia partire un diagonale rasoterra di un paio di metri a lato

5' pressing alto del Torino, fallo di Rodriguez su Orsolini

2' intervento in ritardo di Hickey su Singo, bravo a rimontarlo sul lancio in verticale di Barrow, punizione per i granata

Si parte! Calcio d'avvio battuto dal Bologna in maglia rossoblù, Torino in maglia a sfondo bianco

A riposo oggi Soriano che parte dalla panchina

Ci siamo! Bologna e Torino fanno in questo momento il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Bologna - Torino.

TABELLINO

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel (dal 35' st Binks), Theate (dal 35' st Mbaye); De Silvestri (dal 15' st Dijks), Schouten, Svanberg, Hickey; Orsolini, Sansone N. (dal 15' st Soriano); Barrow (dal 31' st Falcinelli). A disposizione: Molla, Viola, Aebischer, Bardi, Kasius, Raimondo. Allenatore: Mihajlovic

TORINO (3-4-2-1): Berisha; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Ricci, Mandragora, Vojvoda; Pobega, Brekalo; Belotti (dal 40' st Sanabria). A disposizione: Milan, Gemello, Buongiorno, Izzo, Zima, Pjaca, Ansaldi, Seck, Aina, Warming, Linetty. Allenatore: Juric.

Reti: -

Ammonizioni: Schouten, Pobega, Theate, Ricci, Medel, Rodriguez

Recupero: nessuno nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Schouten, Svanberg, Hickey; Orsolini, Sansone N.; Barrow. Allenatore: Mihajlovic

TORINO (3-4-2-1): Berisha; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Ricci, Mandragora, Vojvoda; Pobega, Brekalo; Belotti. Allenatore: Juric.

I convocati del Bologna

Portieri: Bardi, Molla, Skorupski.
Difensori: Binks, Bonifazi, De Silvestri, Dijks, Hickey, Kasius, Mbaye, Medel, Soumaoro, Theate.
Centrocampisti: Aebischer, Schouten, Soriano, Svanberg, Viola.
Attaccanti: Barrow, Falcinelli, Orsolini, Sansone, Raimondo (76).

Le dichiarazioni di Mihajlovic alla vigilia

Il tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic, ha dichiarato che vincendo si arriverebbe a 35 punti, che sono sempre bastati per salvarsi. D’altronde l’obiettivo é sempre stato la salvezza perché entrare nelle prime dieci non é possibile  Nelle ultime due partite si è visto che i mesi di febbraio e marzo sono mesi difficilissimi, perché in questo periodo tutti hanno un obiettivo e proprio per questo non vince sempre la squadra più forte, ma quella che ha più stimoli. Il Bologna li ha ritrovato la strada, e questo per lui é a cosa più importante. Contro il Torino mancherà Arnautovic e questo é un problema perché nelle ultime partite era stato determinante ma é sicuro che chi lo sostituirà farà bene la sua parte. Ha ricordato che la partita dell’andata é stata una delle più brutte del campionato per colpa dell’atteggiamento tenuto, ed è stata la cosa che più lo ha fatto arrabbiare ed é sono sicuro che se faremo quello che sappiamo anche il risultato sarà diverso.

Le parole di Barrow alla vigilia

Barrow ha dichiarato di stare bene, di essersi preparato al meglio e di essere pronto a sostituire Arnautovic. Ha sottolineato che il Torino ha grandi qualità e lo si é visto all’andata. Si proverà a sfruttarne i punti deboli.

Le dichiarazioni di Juric alla vigilia

Alla vigilia del march il tecnico granata, Ivan Juric, ha sottolineato che il Bologna è in un buon momento, ha tanti giocatori forti e di qualità che giocano insieme da un paio d’anni. La sua squadra, invece, non sta attraversando un buon momento, se si parla di risultati. In quanto a prestazioni, invece, quella contro il Cagliari è stata ottima. Ogni errore che fa, purtroppo, subisce gol, ma si é detto contento delle ultime due prestazioni. Occorre, però, più concentrazione. Juric ha svelato che contro il Bologna in porta giocherà Berisha mentre non ci sarà nessuna sperimentazione in vista della prossima stagione perché la salvezza non é ancora stata conquistata. Nessuna anticipazione, invece, su chi giocherà sulla fascia sinistra.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Luca Massimi, coadiuvato dagli assistenti da De Meo e Raspollini, quarto uomo Baroni. Al Var ci sarà Ghersini, assistente Var sarà Costanzo.

La presentazione del match

I felsinei vengono dal pareggio esterno per 1-1 contro la Salernitana e sono dodicesimi con 32 punti e con un cammino di nove vittorie, cinque pareggi e dodici sconfitte con trentadue gol fatti e quarantadue subiti.  Nelle ultime cinque sfide ha vinto una volta, pareggiato due e perso due siglando quattro reti e subendone sette. I granata vengono dalla sconfitta casalinga per 1-2 contro il Cagliari e sono undicesimi con 33 punti, frutto di nove vittorie, sei pareggi e undici sconfitte con trentatré gol fatti e ventotto subiti. In flessione, nelle ultime cinque sfide hanno pareggiato due volte e perso tre, siglando quattro reti e subendone otto; non vincono dallo scorso 15 gennaio. Sono centocinquantatre i precedenti tra le due compagini, con il bilancio di quarantanove vittorie per il Bologna, quarantacinque pareggi e cinquantotto affermazioni per il Torino. All’andata, lo scorso 12 dicembre, finì 2-1 in favore della squadra di Juric.

QUI BOLOGNA –  Mihajlovic dovrà rinunciare agli infortunati Kingsley, Dominguez e Santander. Potrebbe far scendere la squadra in campo con un modulo 3-4-2-1, con Skorupski in porta e difesa composta da Soumaoro, Medel e Theate. In mezzo al campo Schouten e Svanberg; sulle corsie De Silvestri e Hickey; davanti Orsolini, Soriano e Barrow.

QUI TORINO –  Juric dovrà fare a meno degli infortunati Praet e Fares e valutare le condizioni di Belotti, che lamenta un problema alla caviglia; ritrova, però Mandragora che ha scontato il turno di squalifica. Potrebbe affidarsi al modulo 3-4-2-1, con Berisha tra i pali e con Bremer, Dijdij e Rodriguez in posizione arretrata. A centrocampo Singo, Lukic, Mandragora e Vojvoda, alle spalle di Brekalo e Pjaca sulla trequarti. Unica punta Belotti.

Le probabili formazioni di Bologna – Torino

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Schouten, Svanberg, Hickey; Orsolini, Soriano; Barrow. Allenatore: Mihajlovic

TORINO (3-4-2-1): Berisha; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Vojvoda; Brekalo, Pjaca; Belotti. Allenatore: Juric.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Bologna – Torino, valido per la ventottesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.