Bologna-Udinese 1-2: quinta vittoria di fila dei friulani

Bologna-Udinese tabellino in diretta, risultato tempo realeTabellino di Bologna-Udinese. 1-2 il risultato finale. Quinta vittoria consecutiva ottenuta dall’Udinese di Oddo grazie ai gol di Widmer e Lasagna. Autorete di Danilo

BOLOGNA – E’ finita con la vittoria dell’Udinese sul Bologna la gara del Dall’Ara. La squadra di Donadoni si era portata in vantaggio con l’autorete di Danilo. A pareggiare i conti è stato Widmer con un colpo di testa. Nel corso del secondo tempo è stato Lasagna a trovare il gol della vittoria.

Quinta vittoria consecutiva per l’Udinese che è salita a 27 punti in classifica. Il Bologna rimane ferma a quota 24.

 

Bologna-Udinese 1-2, il tabellino

Le formazioni ufficiali

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Mbaye, Helander, Gonzalez, Masina; Nagy (10′ st. Palacio), Pulgar, Donsah (18′ st. Taider); Verdi, Destro, Di Francesco (28′ st. Falletti). A disposizione: Da Costa, Krafth, De Maio, Petkovic, Krejci, Crisetig, Maietta, Okwonkwo, Torosidis. Allenatore: Donadoni

UDINESE (3-5-2): Bizzarri; Larsen, Danilo, Nuytinck; Widmer, Barak, Behrami (24′ st. Fofana), Jankto (36′ st. Hallfredsson) Adnan; Lasagna, Lopez. A disposizione: Scuffet, Matos, Bajic, De Paul, Ingelsson, Nuytinck, Perica, Bochniewicz, Pezzella, Balic. Allenatore: Oddo

La presentazione della partita

BOLOGNA – Allo stadio Dall’Ara andrà in scena la gara tra Bologna e Udinese, valevole per la diciannovesima giornata del campionato, ultima del girone di andata, di Serie A. Entrambe in uno ottimo momento psico/fisico, giocano un buon calcio e divertono i propri tifosi e non solo; in particolare gli ospiti, che dall’avvento di Oddo in panchina, hanno decisamente cambiato marcia conquistando 4 vittorie di fila. Destro e compagni sono reduci dalla preziosa vittoria al Bentegodi contro il Chievo, ottenuta nei minuti finali. I punti in classifica sono gli stessi: 24. I friulani sono l’unica squadra in tutto il campionato a non aver ancora pareggiato: hanno conquistato 8 vittorie e incassato 9 sconfitte. I precedenti tra le due formazioni, in terra emiliana, sono 36. 21 sono le vittorie del Bologna, 6 i pareggi e 9 le vittorie dell’Udinese.

QUI BOLOGNA – Mister Donadoni dovrà valutare le condizioni di Palacio e Di Francesco: l’argentino procede verso il recupero e soltanto nell’immediata vigiglia si saprà se sarà utilizzabile. In caso contrario, spazio a Krejci in avanti con Verdi e Destro. Poli non sarà della partita dopo l’espulsione rimediata a Verona, al suo posto giocherà Nagy.

QUI UDINESE – L’allenatore Oddo avrà come dubbio chi tra Behrami e Fofana giocherà come schermo basso in mediana, assieme a Barak e Jankto. Per il resto sarà confermato il 3-5-2: De Paul e Maxi Lopez si giocano una maglia da titolare, con il secondo favorito, per comporre reparto d’attacco con Lasagna. In difesa verrà schierato Samir. L’unico indisponibile è Angella.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Mbaye, Helander, Gonzalez, Masina; Nagy, Pulgar, Donsah; Verdi, Destro, Krejci. A disposizione: Da Costa, Ravaglia, Krafth, De Maio, Maietta, Torosidis, Taider, Crisetig, Petkovic, Di Francesco, Falletti, Okwonkwo. Allenatore: Donadoni

UDINESE (3-5-2): Bizzarri; Larsen, Danilo, Nuytinck; Widmer, Barak, Behrami, Jankto, Adnan; Maxi Lopez, Lasagna. A disposizione: Scuffet, Borsellini, Angella, Samir, Pezzella, Balic, Hallfredsson, Fofana, Matos, Perica, Bajic, De Paul. Allenatore: Oddo

Arbitro: Gavillucci

Assistenti: Di Fiore, Santoro

Quarto Uomo: Rapuano

VAR: Giacomelli

AVAR: Baroni

Stadio: Renato Dall’Ara